Archivio diari‎ > ‎

Diario 2018/2019

20 luglio 2019:

Ecco Nicolò e Greta COLLINI assieme a Stella PAGNIN a Budapest invitati dalla Federazione per i risultati ottenuti al G.P. Giovanissimi e al Trofeo Kinder+Sport. Bravissimi e complimenti.

    


     



15/18 maggio 2019:

Anche il GPG 2019 è andato in archivio lasciando certezze, rammarico e speranze.

Certezze nella conferma di alcuni atleti che riescono sempre ad essere nella cerchia dei migliori, rammarico per prestazioni che potevano essere migliori, podi non realizzati, vittorie sfumate per un capello, assalti non portati a casa per mancanza di convinzione e speranze di crescita di un settore che fin'ora è mancato ma che sta dando segnali importanti.
Sugli scudi ovviamente lo splendido, bellissimo e importante secondo posto di Greta COLLINI che passino dopo passino si avvicina alla vetta contro un'avversaria mai stata così vicina come questa volta, bravissima Greta!
Un altro COLLINI , che noia, ovviamente si scherza perchè vorremmo anche altri nomi, ed è quello di Nicolò che ci ha dato per un momento l'illusione di un bis di La Spezia ma che sul più bello ha avuto un attimo di incertezza che gli è costata la finale e forse il titolo però ha vinto il Trofeo Kinder+Sport che è la somma dei due tornei Under 14 svoltesi nell'anno schermistico; il bimbo c'è, è forte forse un pò troppo "serioso" (qualche sorriso e disincanto a volte non guasterebbe) ma è determinato e gran lavoratore e ci darà soddisfazione. Un quindo posto per Beatrice MUSCO fermatasi su più bello per mancanza di "coraggina" (se me la chiedeva, ne avevo una manciata) e ai piedi del podio e sul 4/2 a suo vantaggio; piazzamento da non disprezzare ma è necessario guardare sempre più avanti. Ottima la conferma di Stella PAGNIN in una categoria dominata da anni dalla Molinari; Stella è sempre lì, è tosta, caparbia, grintosa quanto basta....ci gira intorno alla torta e prima o dopo ci farà una bella sorpresa. 
Benino gli altri, da Bianca MAJER che da due o tre gare le va in tilt il cervello nel momento più decisivo e dovrebbe ormai accorgersi che l'altezza non è tutto nella scherma, al resto della pattuglia dei maschietti composta da DOMESTICI, D'ALESSIO, usciti nei 16 e GULOTTA e MEASSO usciti prima ma che ce l'hanno messa tutta e anche a Margherita BOTTIGLIONI che le manca solo un pò più di presenza fisica in pedana che ha invece l'altra Margherita, BIGARELLO, che ci ha stupito per determinazione e concentrazione uscendo alla seconda diretta per 10/9 dopo aver cantato a gran voce l'inno d'Italia a inizio gara. Grande Margherita!
Gli altri si son dati da fare, han cercato di dare il loro meglio con grinta e determinazione e nessuno ha demeritato anche se qualche elemento avrebbe potuto ottenere un miglior risultato se solo avesse tirato con più avvedutezza non messa in pratica nonostante i consigli dei maestri al seguito.
Le ragazze Maddalena PIANEZZOLA, 21: Teresa SAMBO e Matilde BRAIT nei 64; i ragazzi Pietro PATALOZZI nei 64 e Giorgio LOPREIATO nei 128; gli allievi Jules WANNER 40°, Bartolomeo PANFILO 41°, Pietro GROSSELE 57° Rocco LEVI e Mattia CADAMURO prima diretta e infine nelle allieve Maddalena TSUCHIDA 18^ con gran rimpianto.

          


5 maggio 2019:


Nella Coppa Italia cadette buona prova di Alberta HAAS che però ha mancato di un soffio la qualificazione ai Camp. Italiani Cadetti di Lecce perdendo l'assalto decisivo contro la trevigiana Visentin per 15/6. Peccato perchè la ragazza aveva tirato veramente bene fino ad allora e contro la Visentin non è riuscita a capire la scherma da opporre all'avversaria perdendo cosi l'assalto e classificandosi 27^. 

Incolore la prova di Virginia GIUPPONI che con una sola vittoria in girone è stata eliminata nelle qualificazioni.
Nelle giovani sia Sveva FURLAN che Lucrezia CECCHINI non hanno tirato secondo le loro possibilità uscendo addirittura nelle qualificazioni





4 maggio 2019:

Bel successo di Stella PAGNIN nel Trofeo Palladio svoltosi oggi a Vicenza. Dopo aver battuto sul filo di lana nei quarti la compagna di sala Maddalena PIANEZZOLA (settima) per 15/14 ha poi superato la veronese Bardes per poi vincere sull'Arsie' di Mestre, Era in gara pure Teresa SAMBO eliminata al primo turno di diretta.

Negli allievi buon ottavo posto per Bartolomeo PANFILO che nei quarti di finale ha ceduto al varesino Bonfanti per 15/7. Nelle giovanissime 5° posto per Bianca MAJER sconfitta ai piedi del podio dalla padovana ZANINI per 10/8 mentre nei maschietti Filippo D'ALESSIO non si è espresso ai suoi livelli uscendo alla prima diretta per mano del pordenonese Paoletti per 10/7.





28 aprile 2019:

E quindi le nostre ragazze ce l'hanno fatta a mantenere la categoria A2 anche per l'anno prossimo. Non era per niente facile in quanto c'era aria di rinnovamento dopo l'uscita di scena di alcune componenti della squadra che per motivi di studio si erano trasferite altrove. Forti della presenza del Capitano Maddalena TAGLIAPIETRA, l'unica di "navigata" esperienza le altre erano alla prima esperienza in una gara ASSOLUTA a squadre. Sveva FURLAN, Virginia GIUPPONI ed Alberta HAA
S hanno ben supportato la loro capitana vincendo al cardiopalma il primo match con Terni (45/44) e perdendo poi il secondo contro la Mangiarotti di Milano per 45/31.
Nella successiva eliminazione diretta si perdeva ancora contro Torino per 45/32 andando quindi a finire nei playout dove però, in virtù di quella vittoria contro Terni risultavamo la prima squadra del cartellone per cui, mancando dall'inizio della gara una squadra, sono rimaste senza accoppiamento e quindi promosse di diritto nelle quattro squadre che si sarebbero salvate. Tutto è bene quel che finisce bene ma è sempre stata figlia di quella sofferta e combattutissima vittoria al girone di qualificazione. Brave ragazze,fra un anno sarete più esperte.
Per chiudere un "bravissime" per le nostre ex Ilaria Buricelli e Vittoria Candiani che in forza alla Mangiarotti hanno conquistato il bronzo e la promozione in A1 ed è la seconda!!!


25 aprile 2019:

Greta COLLINI ha vinto la gara relativa alla fase regionale del Trofeo CONI svoltasi oggi presso il Palasport di Conegliano battendo in finale la veronese del Bentegodi Campagnola per 15/6 e assicurandosi la partecipazione alla fase nazionale che avrà luogo in Calabria a Settembre. Bravissima Greta!

Quinta si è classificata Maddalena PIANEZZOLA che aveva perso a 11 proprio con la veronese l'ottavo di finale e 13^ Teresa SAMBO uscita nella prima diretta.







14 aprile 2019:

Nella fase regionale di Coppa Italia, valido per la qualificazione al Torneo Nazionale di Ancona, svoltasi ieri a Tombolo (PD), Sveva FURLAN ha mancato di un pelo la qualificazione perdendo l'assalto decisivo contro la mestrina Craig
Virgina GIUPPONI è stata eliminata da Camilla Perini mentre Alberta HAAS non ha superato i gironi. In campo maschile anche Manfredi GIUPPONI è stato eliminato alla prima diretta

















13/14 aprile 2019:

Poco fa il botto! Maestro, Nico ha vinto i maschietti! Una notizia bellissima da La Spezia dove si sono svolti gli Under 14 di fioretto e chi scrive li ha vissuti in ansia tramite le notizie delle Maestre al seguito dei ragazzi e confesso che essere in attesa è peggio che vivere l'evento, ve l'assicuro. Quindi d'ora in poi anche i maschi della nostra palestra potranno dire la loro perchè oltre alla bella ma non inaspettata vincita di Nicolò COLLINI abbiamo avuto Filippo DOMESTICI e Filippo D'ALESSIO che han perso l'assalto per gli otto ed Efrem GULOTTA nei 32 più un altro maschietto rimasto a Venezia per indisposizione....una bella squadra! Ho detto vittoria non inaspettata perchè il piccolo COLLINI stava crescendo e dopo aver vinto 15 giorni fa l'interregionale di Faenza era attivissimo e cattivissimo in sala dove ha preparato la sua vittoria. Bravissimo Nicolò da tutto lo Staff tecnico. Brava pure la sorella più grande, Greta COLLINI, che ha conquistato un fantastico secondo posto dietro la forte Giordani di Jesi che ha vinto meritatamente.
Nelle bambine ottimo quinto posto di Beatrice MUSCO che si è fermata ai piedi del podio ma che ha tirato con un pò di timore e col freno tirato mentre dovrebbe sapere che in un match bisogna dare tutto quello che si ha perchè dopo rimane solo rimpianto.
Dette le belle notizie dobbiamo ricordare però che i nostri atleti a La Spezia erano in venti, gran bel numero come quantità ma la qualità, a volte nascosta in alcuni ragazzi, ha lasciato a desiderare. E' vero che abbiamo vinto un oro e un argento e un quinto posto ma è POCO su venti atleti partecipanti quando molti di loro sono da finale o minimo nei 16 quindi ragazzi fra un mese c'è Riccione e i Campionati Italiani e i Maestri vogliono vedere in sala il massimo impegno e serietà. Gli altri ragazzi impegnati in gara nelle eliminazioni dirette erano oltre i maschietti summenzionati:
Margherita BIGARELLO nelle bambine, Bianca MAJER nelle giovanissime, Matilde BRAIT,, Gaja CARBONICH, Giorgio LOPREIATO, Pietro PATALOZZI, Maddalena PIANEZZOLA e Teresa SAMBO nei ragazzi/e e Mattia CADAMURO, Pietro GROSSELE, Rocco LEVI, Stella PAGNIN, Maddalena TSICHIDA e Jules WANNER negli allievi/e.


16 marzo 2019:


Grande giornata di gare per il Dielleffe scherma Venezia alla 3^ prova interregionale di fioretto per le categorie del Gran Premio Giovanissimi svoltasi nel bellissimo PalaCattani di Faenza.

Due titoli due, un argento, due bronzi un quinto, un sesto e un ottavo posto più piazzamenti nei sedici ovvero, gli otto mancati per un soffio, sono il bilancio più che positivo di questa giornata di gare in Romagna. 
Hanno vinto i titoli le categorie dell'avvenire e cioè Beatrice MUSCO nelle bambine e Nicolò COLLINI nei maschietti mentre i piazzamenti sono stati ottenuti nelle ragazze /allieve (cat. abbinate) da Maddalena TSUCHIDA, seconda, Greta COLLINI, terza e Stella PAGNIN quinta; nei maschietti terzo Filippo DOMESTICI, sesto Filippo D'ALESSIO, battuto nei quarti dal vincitore e nelle bambine ottava Margherita BIGARELLO che ci sta prendendo gusto.
Da ricordare anche Margherita BOTTIGLIONI nelle giov.me uscita alla prima diretta e nei maschietti Marco MEASSO uscito anche lui alla prima diretta mentre Efrem GULLOTTA ha perso l'assalto per gli otto. 
Nelle ragazze/allieve sfortunata la prova di Maddalena PIANEZZOLA dopo la vittoria nel camp. regionale e uscita neile 16 mentre Teresa SAMBO, Matilde BRAIT e Gaja CARBONICH sono uscite alla prima diretta.
Nei ragazzi/allievi fuori alla prima diretta Pietro PATALOZZI e Giorgio LOPREIATO, alla seconda Mattia CADAMURO, Rocco LEVI e Bartolomeo PANFILO mentre Jules Wanner si è arreso nei 16...
Nel complesso giornata trionfale con appuntamento alla seconda prova del torneo nazionale under14 Kinder+sport che avrà luogo a La Spezia prima di Pasqua.




9 marzo 2019:

La squadra delle Allieve/ragazze formata da Stella PAGNIN, Maddalena TSUCHIDA, Greta COLLINI e Maddalena PIANEZZOLA è salita sul podio del Torneo a squadre Under14 classificandosi al terzo posto.
La squadra Maschietti/giovanissimi, per noi solo maschietti, composta da Nicolò COLLINI, Filippo D'ALESSIO, Efrem GULOTTA e Marco MEASSO non è entrata nelle otto finaliste ma ha gettato le basi peer farlo il prossimo anno quando saranno loro ad avere un anno in più.

Con un altro bellissimo podio al femminile si è concluso il Torneo Under 14 "Kinder+Sport" in quel di Colle Val d'Elsa in provincia di Siena. Dopo il bronzo conquistato ieri dalle ragazze/allieve, oggi è stato il giorno delle bambine/giovanissime che con Bianca MAJER, Margherita BIGARELLO, Margherita BOTTIGLIONI e Beatrice MUSCO hanno conquistato, con le unghie e con i denti, un bronzo eccezionale e meritatissimo. Brave bimbe e complimenti per il tifo da stadio deille nostre 
supporters. 
In mattinata era stata impegnata anche la squadra dei ragazzi/allievi che dopo aver ottenuto una vittoria in girone sono stati purtroppo eliminati dai fisicissimi siracusani.
Nelle due giornate di gara, intense, emozionanti come lo sono le gare a squadre il nostro Club ne esce benissimo
dimostrando di essere quasi a pari con sodalizi che hanno un bacino di utenza di molto superiore al nostro e davanti al altri che nel settore giovanile non hanno nulla da offrire.
Come ho detto nell'augurio per la Giornata int. delle donne, quest'ultime sono la colonna portante della nostra palestra ma alcuni, fra gli ometti, inizia i farsi sentire e ne vedremo delle belle.


3 marzo 2019:


Sono terminati I Campionati Regionali di fioretto delle categorie del Gran Premio Giovanissimi che si sono svolti oggi a Belluno; Maddalena PIANEZZOLA è la Campionessa regionale per la categoria "ragazze" mentre Greta COLLINI si è classificata quinta e Teresa SAMBO 16^; nelleAllieve terzo posto per Maddalena TSUCHIDA e sesta Stella PAGNIN;

Negli allievi terzi a pari merito Pietro GROSSELE e Jules WANNER, quinto Bartolomeo PANFILO ed ottavo, new entry e bravo, Mattia CADAMURO; Rocco LEVI non è entrato negli otto.
Nelle giovanissime terza Bianca MAJER mentre nei maschietti bel terzo posto per Nicolò COLLINI, quinto Filippo DOMESTICI ed ottavo Filippo D'ALESSIO. Efrem GULOTTA nono.


17 febbraio 2019:

Grandi risultati oggi nel 1° Trofeo Reale Mutua svoltosi ad Arcade (Montebelluna), Tre titoli e molti piazzamenti a coronamento di un'immagine di squadra veramente importante con 17 partecipanti nelle varie categorie. I tre titoli sono stati vinti da Stella PAGNIN, nelle ragazze/allieve, da Beatrice MUSCO nelle bambine e da Filippo DOMESTICI, new entry, nei maschietti. Nelle finali ad otto sono approdati anche: 

nelle ragazze/allieve Greta COLLINI, terza e Maddalena PIANEZZOLA, sesta mentre hanno mancato la finale Matilde BRAIT, Gaia CARBONICH e Teresa SAMBO. 
Nelle bambine Margherita BIGARELLO, quarta e, nelle giovanissime, Bianca MAYER;ottima terza; nei ragazzi allievi Pietro GROSSELE, quinto mentre Pietro PATALOZZI, Mattia CADAMURO e Giorgio LOPREIATO sono stati eliminati nelle dirette.
Nei Maschietti, assente Nicolò COLLINI per malattia, bel secondo posto per Filippo D'ALESSIO e quinto per Efrem GULOTTA e peccato per Marco MEASSO rimasto fuori dagli otto.
Bravi ragazzi per i risultati e per l'atteggiamento tenuto durante le gare dove incoraggiamento e consigli non sono mancati per chi era in difficoltà in pedana; In assenza dei maestri avete dato prova di cavarvela da soli e all'occorrenza, seguire a fondo pedana i vostri compagni di sala, è stata una grande dimostrazione di "appartenenza" al Club. Di nuovo i complimenti dello staff tecnico.

     


2/3 febbraio 2019:

Bellissima esperienza quella della Matatona di Parigi che hanno vissuto alcuni nostri ragazzi che han partecipato all'evento.

Maratona, perchè la gara si svolgeva in due giorni e prevedeva anche turni di ripescaggi ed inoltre dava l'occasione di incrociare il ferro con ragazzi provenienti da ogni parte del mondo,
Hanno partecipato alla gara, su due categorie diverse ma che ognuna comprendeva l'arco di tre anni, Teresa SAMBO, Matilde BRAIT, Virginia e Manfredi GIUPPONI, Jules Wanner usciti di scena già ieri sera e Rocco LEVI, Maddalena PIANEZZOLA, Stella PAGNIN e Greta COLLINI: Rocco eliminato questa mattina poi Maddalena PIANEZZOLA che ha conquistato il 25° posto, Stella PAGNIN 17^ e l'ultima ad arrendersi Greta COLLINI 12^. 
Veramente un plauso a tutti i ragazzi che han tirato al massimo delle loro possibilità e senza l'aiuto dei maestri e che dimostra che cominciano anche a "vestirsi da soli" e questo è molto importante per la loro formazione


26 gennaio 2019:

Nella prima giornata di gare riservate alla seconda prova interregionale in svolgimento a San Giorgio di Nogaro erano in lizza, tra le altre, le categorie ragazzi/allievi, maschietti e giovanissime di fioretto.

Nei ragazzi/allievi ottimo il sesto posto di Jules WANNER mentre Rocco LEVI ha perso l'assalto per l'accesso alla finale ad otto e Pietro GROSSELE, Giorgio LOPREIATO e Bartolomeso PANFILO, vittima di un leggero stiramento, 
sono stati eliminati precedentemente. 
Nei maschietti magnifico podio per Nicolò COLLINI, terzo mentre Efrem GULOTTA, alla sua prima finale, si è classificato settimo; bravi anche Marco MEASSO e Filippo D'ALESSIO eliminati alla seconda diretta.
Nelle giovanissime bel secondo posto di Bianca MAIER che ha perso la finale contro la Berretta di Pordenone che ha vinto con merito ma anche grazie all'unico momento di appannamento della nostra ragazza. Mentre scrivo mi giunge notizia che quattro nostre ragazze/allieve in questo momento sono nelle otto finaliste con incontri Pagnin vs Tsuchida, Pianezzola vs Arsiè, e Molinari vs Collini. Speriamo bene!

          


27 gennaio 2019:

Eravamo rimasti alle ragazze/allieve con Maddalena TSUCHIDA che ha battuto Stella

PAGNIN, Maddalena PIANEZZOLA ha battuto la Arsie’ e Molinari che poi vincerà la gara come da pronostico, ha battuto Greta COLLINI; in semifinale Tsuchida batte una di Verona e Pianezzola lotta ma perde con Molinari che poi, in finale, regola agevolmente la Tsuchida. Bella dimostrazione di compattezza di squadra. Brave anche Teresa SAMBO, Matilde
BRAIT e Gaia CARBONICH uscite nella diretta.
Nelle bambine infine ottimo secondo posto di Beatrice MUSCO che ha perso la finale 8/7 alla priorità dopo una gara perfetta un po’ simile alla Bianca Majer; basta un solo assalto non concentrati e addio vittoria! Meditate bimbe.... brava anche Margherita BIGARELLO eliminata alla prima diretta.
Infine un pensiero per Margherita
BOTTIGLIONI per la sfortuna che la perseguita nell’incontrare alla prima diretta sempre la sua compagna di sala che purtroppo per lei è anche molto forte...questa è stata la terza volta. Coraggio Margherita, tieni duro.





18 gennaio 2019:

Nella seconda prova nazionale Cadetti svoltasi a Terni i nostri eroi, Alberta HAAS, Virgina e Manfredi GIUPPONI non sono andati oltre la prima diretta per Alberta e i gironi di qualificazione per Virginia e Manfredi. 
Ragazzi, ci vorrebbe anche un pò di cuore!



13 gennaio 2019:

Poche soddisfazioni nella seconda prova di qualificazione agli open assoluti di fioretto femminile svoltasi ieri a Zevio (VR). Manfredi GIUPPONI dopo aver superato il girone di qualificazione è stato eliminato alla prima diretta; le cadettine Virginia GIUPPONI e Alberta HAAS sono saltate già nei gironi con una vittoria a testa, poco per la qualificazione mentre Sveva FURLAN, dopo un bel girone, vinceva la prima diretta per fermarsi poi alla seconda contro la mestrina Craighero. Belle notizie invece dalle nostre "ex" Camilla PERINI e Vittoria CANDIANI seconda e terza classificate dietro la più forte Claudia BORELLA.


20 dicembre 2018:

Auguri di Natale

Video di YouTube







14-16/12/2018:

Ottimi risultati per i nostri ragazzi che hanno partecipato in massa alla trasferta di Treviso; erano in 21 e abbiamo portato a casa 2 argenti e 3 quinti posti e altri vari piazzamenti. Le medaglie d'argento le hanno conquistate Beatrice MUSCO nelle bambine e Stella PAGNIN nelle allieve autrici di gare veramente importanti per agonismo e te
cnica; i tre quinti posti e cioè coloro che hanno mancato il podio per un soffio, sono Nicolò COLLINI nei maschietti, Bianca MAJER nelle giovanissime e Greta COLLINI nelle ragazze. Bravissimi davvero tutti e per la prima volta si affaccia, seppur vicino al podio, un maschietto ed era ora!
Nei ragazzi era in gara anche Giorgio LOPREIATO uscito nel 64, Margherita BIGARELLO, per la prima volta nell'Under14, nei 32; Filippo DOMESTICI e Filippo D'ALESSIO nei 16 mentre Marco MEASSO ed Efrem GULOTTA sono usciti nei 32; Nelle ragazze Matilde BRAIT, Gaia CARBONICH, Teresa SAMBO nelle 32 mentre Maddalena PIANEZZOLA nelle 16; negli allievi Jules WANNER ha perso l'assalto per gli otto mentre Rocco LEVI (auguri di compleanno, e Pietro GROSSELE sono usciti nei 32 ed infine nelle allieve, oltre la già citata Stella PAGNIN, bella gara di Maddalena TSUCHIDA che nei 32 ha avuto la sfortuna di incrociare la vincitrice della gara e Anna ALZETTA uscita nel 64.
In sintesi bella trasferta con ottimi risultati e anche chi non è salito sul podio ha contribuito in maniera importante al successo collettivo della nostra palestra.

      



                      



9 dicembre 2018:

Nel Trofeo Palladio, svoltosi ieri a Vicenza è andato in scena il terzo tempo dell'infinito match intersala fra Stella PAGNIN e Greta COLLINI, stavolta per il primo posto, e l'ha spuntata Greta che ha vinto la gara riservata alle ragazze/allieve, Complimenti ad entrambe! Nella cat. bambine/giovanissime ottimo 6° posto per Beatrice MUSCO. 

Buone anche le prestazioni delle altre "ragazze" Gaia CARBONICH, Maddalena PIANEZZOLA e Teresa SAMBO e dei nostri "maschietti" Nicolò COLLINI, Filippo D'ALESSIO, Filippo DOMESTICI, Efrem GULLOTTA e Marco MEASSO che hanno tirato nelle categorie superiori e che hanno aggiunto esperienza al loro bagaglio al quale potranno attingere la prossima settimana quando ci sarà l'atteso l'Under 14 nazionale a Treviso.



2 dicembre 2018:

I nostri ragazzi più grandi hanno partecipato all'Open Regionale di fioretto che si è svolto nella bella palestra di S.Tomio di Malo (VI). Manfredi GUPPONI è stato eliminato nel primo turno di eliminazione diretta dopo un discreto girone con schermitori più navigati; la migliore delle ragazze è stata Sveva FURLAN che dopo aver vinto contro la Reolon ha perso con la forte Berno per entrare nelle otto, Lucrezia CECCHINI, Alberta HAAS e Virginia GIUPPONI hanno invece perso nel primo turno di diretta.



25 novembre 2018:

Stella PAGNIN si è classificata ottava nel Trofeo "Granducato", cat. ragazze/alllieve, svoltosi oggi a Siena dove la nostra Palestra era presente con 4 ragazze; dopo Stella si è classificata nona Greta COLLINI e poi 17^Maddalena TSUSHIDA e 23^ Maddalena PIANEZZOLA. Ancora una volta il beffardo dio della diretta ha fatto incontrare , per l'accesso alle otto, Stella contro Greta che si è concluso 11/9 per Pagnin.

Tiravano anche i maschietti Nicolò COLLINI e Filippo D'ALESSIO nella cat. maschietti/giovanissimi ed è stata una gara che seppur non andata benissimo ( eliminati nei 32) per la differenza di età ha senz'altro trovato utilità per il bagaglio di esperienza accumulata.

16 novembre 2018:

Nei Campionati italiani riservati alla categoria degli Under 23 Sveva FURLAN è stata eliminata dei 64 dopo aver perso con la frascatana Puglia. Andrà sicuramente meglio la prossima volta.












11 novembre 2018:

Non c'è due senza tre, come dice un vecchio adagio, e quindi Beatrice MUSCO ha confermato il "detto" vincendo, dopo il "Prosecco" e "la "grande guerra", anche la prima prova interregionale bambine di fioretto svoltasi ieri a Verona. Brava e avanti così! 
Detto doverosamente della Campionessa interregionale dobbiamo rendere onore anche agli altri ragazzi della nostra Palestra che si son fatti onore nelle varie Armi: bravissima Stella PAGNIN, seconda nelle Allieve dietro la solita Molinari con Greta COLLINI quinta dopo uno scontro "sorellicida" con Stella in semifinale; bene anche le Maddalene TSUCHIDA e PIANEZZOLA uscite nelle 16 mentre Anna ALZETTA è uscita nelle 32 come Matilde BRAIT, Gaja CARBONICH e Teresa SAMBO che però, essendo ragazze tiravano nella categoria superiore.
Negli Allievi ottima prova di Rocco LEVI, quinto e di Jules WANNER ottavo; Pietro GROSSELE, è stato eliminato nei 16 nell'ennesimo confronto intersala da Wanner e Pietro PATALOZZI, Giorgio LOPREIATO, anch'essi ragazzi, sono stati eliminati nei 32. 
Nelle giovanissime bella prova di Bianca MAIER, terza classificata e di Margherita BOTTIGLIONI che, seppur indietro nella preparazione, ha superato il primo turno di diretta.
Brava anche Margherita BIGARELLO che alla sua seconda gara ha superato il primo turno di diretta e bravi anche i nostri cinque moschettieri, i maschietti, che hanno collezionato un sesto e settimo posto con Filippo D'ALESSIO e Filippo DOMESTICI mentre Nicolò COLLINI e Efrem GULOTTA e Marco MEASSO sono stati eliminati rispettivamente nei 16 e nei 32.
Nel complesso ottimi risultati e peccato per gli scontri intersala ma è il gioco dell'eliminazione diretta e non ci si può far nulla se non cercare di tirare al meglio nei gironi di qualificazione.

2 novembre 2019L

                       
          


2 novembre 2019:

Nella prima prova open di qualificazione agli Assoluti, aperta a tutte le schermitrici dalle cadette in poi, svoltasi ieri a Bastia Umbra, Sveva FURLAN ha superato il girone di qualificazione con 4 vittorie perdendo poi nel secondo turno di diretta contro La Puglia di Frascati. Lucrezia CECCHINI ed Alberta HAAS non hanno superato il girone di qualificazione.



23 ottobre 2019

Greta COLLINI è stata premiata dal Panathlon Club di Venezia quale più giovane atleta partecipante alle selezioni per il 46° premio Studente Atleta per l'anno 2018. Vivissimi complimenti.




6 ottobre 2018:


Buone notizie dalla prima gara GPG dell'anno schermistico 18/19 svoltasi a Padova e dedicata alla Grande Guerra.
Beatrice MUSCO ha vinto per la categoria bambine, nelle ragazze/allieve vittoria per la padovana Molinari ma dietro si sono classificate nell'ordine Greta COLLINI, Maddalena PIANEZZOLA, Stella PAGNIN e Maddalena TSUSHIDA e nelle 16 Teresa SAMBO e Gaia CARBONICH...niente male! Nelle giovanissime quinta Bianca MAIER e nei maschietti terzo Nicolò COLLINI che nei quarti aveva battuto Filippo D'ALESSIO, ottavo, e prima ancora Efrem GULOTTA; nel primo turno di diretta erano usciti Marco MEASSO e Filippo DOMESTICI. Nei ragazzi allievi secondo turno di diretta per Pietro GROSSELE mentre Giorgio LOPREIATO e Marco GRECO non hanno superato la prima diretta. Brava anche Margherita BIGARELLO che alla sua prima gara nelle bambine ha ottenuto una bella vittoria in girone. Brava!



23 settembre 2019:

Sulla pagina "prossime gare" è presente il calendario delle gare, con partecipanti e accompagnatori, fino al 31 marzo 2019 salvo cambiamenti dell'ultima ora.



10 settembre 2018

Inizio attività.
Comments