Home

VITTORIA!!!

Si ritorna a parlare dell' Appignanese anche qui, nel nostro sito, anzi il primo sito nella storia dell' U.S. Appignanese, che si è dovuto scontrare con la ferocia dei suoi dirigenti che nel periodo di crisi hanno obbligato il silenzio stampa. Per questo le nostre pagine non sono più state aggiornate.
Ma ora dopo la splendida vittoria del Campionato e del titolo regionale di seconda categoria siamo scesi di nuovo in campo per celebrare i grandi protagonisti di questa annata fantastica.
Il primo grazie va sicuramente al presidente che ha permesso la realizzazione di tutto questo, ma soprattutto perchè ha trasmesso a tutti i membri della squadra la sua più grande caratteristica: la passione e l' amore per questi colori.
Grazie al DS Giustozzi e a tutti i membri dello staff del presidente che ci hanno accompagnato in ogni battaglia.
Un grazie va a Franco Carciofi che ogni Sabato ha preparato il nostro terreno di gioco perfettamente e ci ha celebrato con i suoi magnifici striscioni.
Un grazie a Giordano che ci ha sbandierato sempre contro facendoci apparire una squadra corretta, anche troppo.
Un grazie allo staff tecnico composto soltanto da Luca Maccioni, ma sicuramente fondamentale per la vittoria (esordio in panchina nella lotta per il titolo regionale).
Un grazie grandissimo va ai fantastici irriducibili degli spalti, i nostri tifosi che ci hanno seguito in tutte le nostre gare ma soprattutto ci hanno sempre dato forza e entusiasmo, anche nei momenti più difficili. 
Vorrei anche ringraziare uno per uno tutti i giocatori ma scelgo di ringraziarli come squadra e come gruppo di amici, perché è proprio questo che ci ha portato alla vittoria. Chi ha giocato di meno e chi ha giocato di più, chi è stato più decisivo e chi è stato più in ombra... tutti noi abbiamo dato lo stesso contributo per la vittoria finale, tutti noi abbiamo messo impegno e passione allo stesso modo, tutti noi insieme siamo diventati CAMPIONI.
Infine un grazie speciale va al nostro mister, nonché il nostro condottiero, che oltre ad averci insegnato a giocare a calcio, ci ha portato alla vittoria , imponendo e insegnandoci la sua filosofia: bel calcio, correttezza, massimo impegno e spirito di squadra... "AVE CESARE"
Grazie a tutti e arrivederci al prossimo anno
                                                                                                                                                        Gian Maria Ricci
N.B.
Ho dimenticato di ringraziare mister Cesare anche perchè ci ha invitato tutti a cena... quindi tutto confermato per SABATO 2 GIUGNO ALLE ORE 20:00 NELLA ZONA DEL CAMPO SPORTIVO DI FILOTTRANO (venendo da Appignano non bisogna girare per gli spogliatoi dello stadio ma all' incrocio prima). Tutto confermato anche per il dopocena al CONERO GOLF CLUB luogo in cui l' Appignanese ha dato sempre il meglio di se. Confermata anche il pellegrinaggio a Loreto in bici, con partenza alle 09:30 dal nostro stadio!!! 


Sono pronte le foto della settimana passata

U.S. Appignanese-C.S.I. Recanati


Non è stata sufficiente la prima sconfitta casalinga per abbattere il morale dei bianco azzurri che nonostante la sconfitta per 4-2 contro CSI Recanati sono rimasti in vetta alla classifica con ben 7 punti dalle seconde, Vigor Castelfidardo che ha pareggiato e Vis Faleria che ha vinto.
Ora l' Appignanese dovrà superare la dura prova di Pietralacroce, squadra che fa del suo terreno casalingo il suo miglior punto di forza!!!

Forza ragazzi




Sono arrivate le pagelle!!!

Prima sconfitta per l' Appignanese
Purtroppo per la squadra di mister Giovagnetti è arrivata la prima sconfitta stagionale. L' Appignanese è caduta sul campo della Vis Faleria, ottima squadra che naviga nelle zone alte della classifica. Il risultato finale di 3-1 lascia pensare ad un imbarazzante dominio della squadra di casa, ma così non è stato. Infatti l' Appignanese ha provato ad imporre il proprio gioco e ad attaccare ma i continui errori nella costruzione del gioco e disattenzioni in fase difensiva, non la resa mai veramente pericolosa permettendo così alla squadra avversaria di trovare più spazi in fase offensiva e di giocare in contropiede. Nonostante tutto Vis Faleria ha fatto 2 dei 3 goal su calci piazzati. Si può dire che è stata una partita fatta di episodi in cui la Vis Faleria è stata più brava a sfruttare ogni occasione. Però va fatto sicuramente un applauso ai ragazzi e al mister che insieme sono stati imbattuti fino alla giornata n°20, serie positiva che non si vedeva da parecchio tempo ad Appignano.
Nota positiva della partita è stata la buona prestazione di Samuele Messi che ha garantito per tutti i minuti giocati ( sostituito nel secondo tempo con Ricci, causa un lieve infortunio ) un ottima aggressività offensiva e difensiva sul lato destro, rischiando anche di fare un eurogoal che sicuramente avrebbe cambiato la partita.
Ora l' Appignanese ha subito la possibilità di riscattare la sconfitta poiché Mercoledì dovrà affrontare l' impegnativo match di coppa in casa del Monsano, ottima squadra che giace al secondo posto in classifica nel suo girone.

FORZA RAGAZZI


Nuova pagina del sito: LE PAGELLE
Dopo ogni partita un giovane critico esterno che viene sempre allo stadio, valuterà le prestazioni dei singoli giocatori scesi in campo. Voi potrete commentare a fondo pagina ogni giudizio espresso anche in modo anonimo, cosa possibile anche in tutte le altre pagine. Quindi sabato 25 usciranno le prime pagelle della storia dell' Appignanese sul nostro sito commentate da voi stessi... 

Appignanese sommersa dalla neve

U.S. Appignanese sotto la neve


L' eccezzionale nevicata abbattutasi in quasi tutta  Italia ha messo a dura prova le capacità organizzative e di sopravvivenza di molti Italiani. Oltre ai difficili problemi causati dalla neve come la mancanza di acqua, corrente elettrica, riscaldamenti e collegamenti stradali nelle zone più colpite, ha anche subito lo stop di quasi tutti i campionati regionali e nazionali di calcio, fatta eccezione per alcune partite di serie A e B.
Cosi anche il campionato di seconda categoria girone E è stato costretto a fermarsi. Due sono stati i turni rinviati, quello di sabato 4 e sabato 11 febbraio e con tutta probabilità sarà rinviata anche la giornata di sabato 18. Oltre la rabbia per non poter scendere in campo, una domanda riempe i pensieri dei giocatori (ma anche dei tifosi, dirigenti e degli allenatori dell' Appignanese): la squadra si farà trovare pronta alla ripartenza del campionato o si porterà dietro il peso della tanta neve caduta?
Nessuno può dirlo, ma di una certezza si può parlare: i ragazzi di mister Giovagnetti per quanto si è potuto si sono allenati..... con il gelo, sotto e in mezzo alla neve... quindi sicuramente faranno del loro meglio per arrivare alla ripartenza del campionato pronti, più tonici (si sà che il freddo tonifica) e più forti di prima.

Abbiamo eletto il migliore della settimana MAURO SCATTOLINI perchè anche se non si è giocato Mauro ha dimostrato grande serietà e passione per questo sport e la sua squadra presentandosi agli allenamenti nonostante il suo paese sia stato uno dei più colpiti dalla neve come si può dedurre dalle foto.

 
 




                                                                                                                                                                                                                        


!!!Sta arrivando l' intervista doppia a Fabbri e Bambozzi su Appignanese TV!!!

Corriere Adriatico


Appignanese conferma imbattibilità e vince ancora.
Non è stata sufficiente la prestazione della Vigor Montecosaro che ha incassato un pesante 3-0 in casa dell' Appignanese.
Risultato mai in dubbio dopo il goal di Bambozzi che insacca con un gran tiro dalla distanza. Dopo pochi minuti firma la sua doppietta con un tiro di piatto dal limite in cui il portiere della Vigor ci mette del suo per far raddoppiare la squadra di casa. Dopo 90 minuti di gioco in cui Montecosaro non è stata mai o quasi pericolosa Biborski segna il terzo goal che chiude definitivamente la partita. 
SelectionFile type iconFile nameDescriptionSizeRevisionTimeUser
ĉ
Visualizza Scarica
  64 k v. 1 14 gen 2012, 10:01 Gian Maria Ricci
Comments