Meridiane

Meridiane, fisica arte e astronomia con un pizzico di fantasia

Le meridiane sono espressione di un tempo molto diverso da quello che oggi comunemente viviamo come espressione di oggetti/orologi quasi esclusivamente digitali. Per la maggior parte dell'esistenza dell'umanità il tempo è stato qualcosa di sfuggente e approssimativo, che l'uomo ha sempre cercato di misurare in modo sempre più preciso, forse proprio per compensare l'inconsistenza di questa dimensione inafferrabile in cui ci si può muovere solo in una direzione.


Buona intenzione di fondo questa, ma oggi sfioriamo il ridicolo quando pretendiamo di portare alle estreme conseguenze la misurazione del tempo, il bello della meridiana, quando è letta in modo semplice, senza fare nessun calcolo di correzione dell'ora indicata, è che fornisce un'ora a dimensione più umana, più vera e vicina al nostro essere.

Inoltre la meridiana presuppone per la sua creazione lo sviluppo di una certa cultura astronomica e la comprensione delle leggi che ne regolano il funzionamento, insomma in questo strumento sono coniugati aspetti che dietro una apparente semplicità nascondono leggi universali non banali ma importantissime.

Non ultimo esiste anche un aspetto artistico che quando ben curato, dà il tocco finale all'affascinante quadrante su cui il tempo scorrerà misurandosi con una certa eleganza.

In una meridiana dunque troviamo di tutto, fisica arte, astronomia e un pizzico di fantasia, ecco forse perchè anche se non più necessarie le troviamo ancora spesso riprodotte sui muri di case antiche e moderne, spesso frutto di un accurato restauro o di un nuovo lavoro da parte di un astronomo o di un pittore, se non frutto del lavoro di entrambi.

Ecco perchè anche per noi nasce l'interesse per questo strumento così affascinante, su queste pagine vi parleremo appunto di questo mondo così interessante.




Comments