Il Trenino Rosso del Bernina

...dal gelato al limone alle nevi eterne!
È così che la Ferrovia Retica pubblicizza il viaggio che ci accingiamo a compiere partendo da Tirano, cittadina al centro della Valtellina, a 429 m sul livello del mare, per raggiungere St. Moritz, la nota località turistica, cuore dell’Alta Engadina, situata a 1770 m. Più che di un viaggio possiamo parlare di un’avventura. Attraversando regioni di confine così diverse, ma per certi versi molto simili, potremo cogliere gli aspetti più suggestivi di un tragitto che non si limita ad essere un semplice collegamento tra Italia e Svizzera, ma si rivela un’occasione per un diretto confronto tra due realtà che presentano una certa affinità sia dal punto di vista geografico che culturale. Un’avventura unica nel suo genere a bordo di un mezzo unico in Europa. Il Trenino Rosso del Bernina che, senza l’aiuto della cremagliera, ma esclusivamente per adesione, “si arrampica” sulla montagna raggiungendo, nel punto più alto, la stazione ferroviaria dell’Ospizio Bernina, a 2253 m, fermata che prende il nome dall’omonimo rifugio, situato sul valico della carrozzabile del passo del Bernina a 2253m.
 
 

CLICCA & PRENOTA
ON LINE