HOME PAGE‎ > ‎FIAT‎ > ‎FIAT 130 BERLINA‎ > ‎

LE FIAT 130 SPECIALI


SU BASE 130 BERLINA

FIAT 130 FAMILIARE 

Ne sono stati realizzati 3 esemplari :

FIAT 130 FAMILIARE (1) ex AVV. GIANNI AGNELLI
In colore grigio metallizzato con fiancate rivestite in legno e il mitico cestino in vimini sul tetto (per riporre sci e bastoni andando a Saint Motitz o al Setriére).
L'ultimo "passaggio" noto risale ad alcuni anni fa, quando un importante collezionista italiano ha ceduto quest'auto ad un  francese, collezionista di "giardinette" (non si dovrebbe dire, ma è notissima la sua multinazionale di cosmetici).

FIAT 130 FAMILIARE (2) ex Dr. UMBERTO GIANNI AGNELLI
In colore grigio metallizzato con tetto bordeaux metallizzato,
ora appartiene al Museo Nazionale dell'Automobile di Torino. Nella rotazione delle auto del museo è stata colta in poche fotografie "amatoriali", in un periodo in cui era esposta, prima della recente ristrutturazione del Museo, (andate a vederlo, vale la pena!).

FIAT 130 FAMILIARE (3) Famiglia AGNELLI (?!?)
In colore beige pastello con tetto marrone metallizzato; si narra che fosse utilizzata dalla Famiglia Agnelli come auto di servizio all'interno del Parco delle Mandrie, nel torinese.
Ora "riposa" nel capannone della COLLEZIONE FIAT / LANCIA (l'ho vista pochi mesi fa, ma in quel capannone è vietato fare fotografie).

FIAT 130 LIMOUSINE PAPALE
Al PAPA PAOLO VI fu donato questo esemplare allungato e con tetto in parte rialzato ed apribile. 

FIAT 130 AERONAUTICA MILITARE (IX STORMO F. BARACCA)
Merita di essere ospitata tra le speciali la FIAT 130 3200, blu "ministeriale" che il IX Stormo Francesco Baracca, di stanza a Grazzanise CE, ha recentemente restaurato; l'auto partecipa a volte ai raduni del FIAT 130 OWNER'S CLUB ITALIA e accompagna il Capo di Stato Maggiore in alcune parate.
Nella foto è immortalata accanto ad un F 104 del IX Stormo che ha mantenuto il Cavallino Rampante nero come simbolo dello Stormo ed è riportato sulla Coda del velivolo.

FIAT 130 BLINDATA
Dopo il rapimento dell'On. Aldo Moro (a bordo della sua 130 3200 di serie), la Fiat stessa produsse su richiesta, per alti rappresentanti politici italiani, alcuni esemplari blindati, dotati di vetri antiproiettile, pneumatici anti foratura (Pirel-li) ed un motore otto cilindri a V di 4000 cc per compensare il peso della blindatura (fonte : www.fiat130.it).
Anche privati personaggi di spicco richiesero a carrozzieri diversi la blindatura della loro 130.
Nella foto, accanto alla 130 dell'A.M., la gemella (però pesa quasi 200 chili in più!) blindata dal Carrozziere Boneschi per il Conte Corrado Agusta (elicotteri e moto), ora di proprietà di un illustre socio del FIAT 130 O.C.I.

La FIAT 130 BERLINA fu anche la base utilizzata da alcuni carrozzieri "specializzati", per la realizzazione di AUTO SANITARIE e AUTO FUNEBRI.

FIAT 130 AMBULANZA




SU BASE 130 COUPE'

La soddisfazione per lo styling della 130 COUPE’ spinse Pininfarina a proporre altre versioni :

130 OPERA' PININFARINA - COUPE' 4 PORTE
Dedicata al famoso teatro di Parigi (come la LANCIA GAMMA SCALA - coupè 4 porte è dedicata al teatro di Milano), con la stessa linea della COUPE', fu realizzato un modello a 4 porte.
Rispetto alla 130 COUPE’, rimangono invariati il motore (V6 da 3.235 cc.), il telaio e la carrozzeria, che è modificata soltanto per ospitare le 4 portiere.
Il progetto non ebbe seguito ed il prototipo realizzato - in colore blu metallizzato (FIAT 481), con interni in pelle color avorio, cambio a automatico - rimane un “pezzo unico”, fino a tempi recenti compreso nella COLLEZIONE  PININFARINA. 
Un piccolo  particolare “da prototipo” : il vetro della portiera posteriore destra è diviso da un piccolo montante che forma un deflettore, quello a sinistra no.
A quel progetto lavorò una allora "matricola" in PININFARINA, quell'ing. LORENZO RAMACIOTTI, che poi diventerà un perso-naggio di alto livello, dapprima in Pininfarina, poi allo Stile FIAT, e in generale nell'automobilismo storico Italiano (Presi-dente della Giuria del Concorso di Eleganza Villa D'Este).


130 MAREMMA PININFARINA - COUPE'-BREAK ex G. AGNELLI

A volte confusa con la 130 FAMILIARE (su base 130 berlina), è la 130 MAREMMA, prototipo di Pininfarina su base 130 COUPE' che fu poi "adottato" da un appassionato d'eccezione, l'Avvocato AGNELLI.
Bella quanto inusuale versione “break”, lunga quasi 5 metri, con 2 sole porte e tutta l’eleganza delle  linee tese e filanti e delle superfici pulite tipiche del “Pininfarina style“ anni ‘70.
Lo “spoiler” al termine del lungo tetto piano era studiato per deviare i vortici d’aria in modo che la parte posteriore della auto non si sporcasse.
E' in color champagne metallizzato (Fiat 577), gli interni sono in panno "tipo scamosciato" beige, con inserti blu; il motore è sempre il V6 da 3235 cc. con cambio è automatico.
Al suo progetto aveva lavorato Guido OTTINA che una decina d'anni dopo porrà la firma su un capolavoro della produzione automobilistica Italiana : la FERRARI TESTAROSSA.
Esistono di lei alcune immagini "di repertorio" che la ritrag-gono, con la "targa prova" bianca, A6 15979 a spasso per la Costa Azzurra. E' stata immatricolata l'11 aprile 1975 con targa TO M3..., intestata all'Avv. Agnelli.  
Poi è "sparita" per quasi un decennio, per una prolungata assenza dall'Italia dell'attuale proprieta'.
E' ricomparsa nel 2004, da un garage in Veneto, ed è tornata a far bella mostra di sè su riviste (straniere) e in eventi di auto d'epoca, grazie al FIAT 130 OWNER'S CLUB ITALIA. 

Almeno tre persone diverse, in occasioni diverse, mi hanno detto di aver fotografato la 130 MAREMMA "in prova" sul circuito di Montecarlo prima di un Gran Premio Monegasco di qualche anno fa (1975 ?).
Nessuno però mi ha mandato le foto...

FIAT 130 FAMILIARE ex AVV. GIANNI AGNELLI
La FIAT 130 FAMILIARE ex Avv. GIANNI AGNELLI

FIAT 130 FAMILIARE ex UMBERTO AGNELLI
La FIAT 130 FAMILIARE ex Dr. UMBERTO AGNELLI

FIAT 130 LIMOUSINE PAPALE
La FIAT 130 LIMOUSINE PAPALE

FAIT 130 3200 AERONAUTICA MILITARE

FIAT 130 blindata Boneschi

FIAT 130 AUTO FUNEBRE




logo pininfarina


FIAT 130 OPERA' PININFARINA
La 130 OPERA' PININFARINA (1974)




130 MAREMMA PININFARINA

130 MAREMMA PININFARINA
A volte ritornano...
130 MAREMMA - PADOVA 2004
La 130 MAREMMA - Stand FIAT 130 O.C.I. Padova 2004




Comments