Gran Fondo Dolomiti Stars

Arabba (BL) 24/05/2008

CORRADINI SULL'IRRIDUCIBILE NEGRINI
È SUA LA TAPPA DELLA LEGGENDA

Una bella conferma, quella di Emanuele Negrini, gran protagonista per tre quarti della Tappa della Leggenda, poi lasciato dal compagno di colori Antonio Corradini (Team Salieri), che sulla salita conclusiva, la Marmolada, ha fatto il vuoto, dilatando il suo margine sino a 3’ 32”. Importante la progressione di Corradini, apparso particolarmente a suo agio su pendenze che respingevano molti degli avversari. Ottimo terzo Philip Goetsch che ha ceduto soltanto nell’estremo finale al ritmo di Negrini, comunque brillante secondo.

La Gran Fondo a livello maschile si è giocata sin dalle prime mosse, con il Pordoi che ha visto già in avanscoperta venti corridori, raggiunti da altri cinque prima del Giau, salita che ha determinato un’ulteriore selezione. Attivissimo, come detto, Negrini. A Caprile Corradini ha messo il turbo e si è involato verso la vetta della Marmolada dove i suoi tifosi lo hanno accolto da trionfatore.

Il successo di squadra nella Tappa della Leggenda del Team Salieri è stato completato dalle donne, con la portacolori Melissa Merloni ottima vincitrice con oltre mezz’ora sulla seconda classificata, Sabina Compassi. Terza, a quasi un’ora dalla vincitrice, Costanza Martinelli.

Sulla distanza più breve gran battaglia nel finale con il ritorno prepotente del vincitore, Matteo Cappé, che ha guadagnato quasi 45 secondi e ha bruciato nell’estremo finale  Giuseppe Corsello che, in cuor suo, pensava già di aver vinto. Undici secondi, un niente in salita, li separano dopo quasi tre ore e mezza di fatica.

Tempi alla mano, cercheremo di analizzare, il gap tra il vincitore della Granfondo (Antonio Corradini-Team Salieri) e il re della Tappa Prof., lo scalatore vicentino Emanuele Sella (CSF Navigare).

I Chilometri son gli stessi (153), il dislivello totale idem ( 4272 mt), le condizioni atmosferiche più svantaggiose per i professionisti (che hanno trovato la pioggia dal Falzarego in poi) eppure il gap tra gara cicloamatoriale e tappa, non è poi così rilevante. E’ stata una gara tirata, anzi tiratissima tra i professionisti, quindi- il lettore più attento- si aspetterebbe distacchi abissali col confronto tra i cicloamatori. Eppure il vincitore della “Tappa della Leggenda-Granfondo Dolimiti Stars” è arrivato a circa 15 min dall’ultimo gruppo classificato al Giro dei professionisti, a meno di 50 min dalla maglia verde di Emanuele Sella. La sua media (153 Km in 5.39.54) è stata di circa 27 Km/h; non male se consideriamo che il cicloamatore è arrivato solitario, che è partito alle 7 di mattina e non a mezzogiorno come i prof. e, che normalmente dovrebbe lavorare come tutti noi, dedicando allo sport poche ore settimanali.

Un dato significante, che conferma ancora una volta come i primi 10 delle più importanti granfondo in Italia, si stiano sempre più avvicinando alla condizione di pseudo-professionisti o presunti tali.

Ufficio Stampa

Da CicloTurismo giugno 2008

Ritmo subito sostenuto con un gruppetto di circa 20 persone che prendeva il largo. Verso il lago di Alleghe forcing del Team Salieri che in prossimità della separazione dei due percorsi portava i suoi "capitani" ad imboccare la salita nelle prime posizioni. A Rocca Pieture i lunghisti svoltavano a destra alla volta del Giau con Negrini che s'involava verso la vittoria. Vittoria però sfumata a pochi chilometri dalla vetta del Fedaia quando il compagno di squadra Antonio Corradini lo riprendeva e lo staccava relegandolo al secondo posto.
Nel medio invece, beffa per Giuseppe Corsello (Team Salieri) che scattato sulle prime rampe della Marmolacla veniva raggiunto da Matteo Canapè proprio nel finale.

Classifica

153 Km

Pos[%]NomeTeamCatPos.CatTempo

1[0%]corradini antonio team salieri mg 105:40:03

2[0%]negrini emanuele team salieri mg 205:43:35+03:32
+03:32

7[2%]patuelli andrea team salieri mg 505:49:00+08:57
+08:57

30[10%]merloni melissa team salieri g 106:26:53+46:50

56[18%]gardini cristiano team salieri b 1006:49:55+01:09:52
+59:07

137[46%]gualdoni roberto team salieri b 2707:33:08+01:53:05
+01:42:20


Distacco dal primo assoluto
Distacco dal primo di categoria

 97 Km

Pos[%]NomeTeamCatPos.CatTempo

2[0%]corsello giuseppe team salieri mg 203:26:33+11
+11

182[33%]selleri claudio team salieri e 1604:53:49+01:27:27
+01:02:47

255[47%]ansaloni raul team salieri d 4905:12:34+01:46:12
+01:29:36


Distacco dal primo assoluto
Distacco dal primo di categoria