home

COMUNITA' DEL MONTE TABOR

  

ISPIRAZIONE     
                                                          
                                           
 
 
CHI SIAMO                                                                                                                                                                                    
    
 
 
 
 
 
 
 
 
(Riflessioni 
della Comunità
dopo la meditazione)
 
 
 
 
 
 
 (martedì e giovedì commenti con riferimento alla liturgia romana; sabato con riferimento alla liturgia ambrosiana della domenica)  


Storico di 
'Davanti la Parola'
lo trovate cliccando 
 
 
 
 
 
                                 
 
  

 

  
OGNI MERCOLEDI' IN ABBAZIA DI CHIARAVALLE, ORE 18.00 

PREGHIERA DEL CUORE
, MEDITAZIONE, LETTURA DEL VANGELO DI LUCA



La Comunità del Monte Tabor si propone di offrire alla Parola di Dio un piano d’ascolto che è quello delle nostre vite inserite in questo tempo, e cioè con tutti i limiti della nostra cultura e della nostra umanità, ma nello stesso tempo con tutta la salda consapevolezza che solo dalla Parola di Dio possiamo trovare nutrimento per il nostro spirito e ispirazione per le nostre azioni.

 

Vogliamo dunque esporci in prima persona alla Parola in modo che essa sia per noi fonte di luce, di interrogazione e di ricerca.  Questo cammino lo facciamo all’interno di un tempo, la meditazione, dove nel silenzio - nella contemplazione - nella preghiera del cuore offriamo al Signore un terreno pronto per la semina della sua Parola.

 

Abbiamo iniziato all’insegna del ‘Ricominciamo daccapo’ e cioè di una ripresa del senso del nostro credere a partire  dal momento in cui Dio ha deciso di entrare nella storia dell’umanità grazie alla disponibilità  del popolo ebraico. La motivazione che ci ha spinti ad iniziare questo cammino è duplice: la prima perché non vogliamo che il nostro essere discepoli di Gesù diventi solo una pia pratica devozionale avulsa dalla storia (la sola figura di Gesù potrebbe essere esposta a questo rischio) e la seconda  perché abbiamo capito che senza l’apporto del Primo testamento non si può capire la bellezza e la profondità  della stessa figura del nostro Salvatore.

 

C’è ancora un altro motivo sotteso al ‘ricominciare daccapo’ ed è quello di provare a rimettere in unità psicologica e spirituale ciò che ci viene offerto dalla Liturgia, e non perché questa non lo faccia attraverso la completa dislocazione nel tempo dei misteri di Cristo,  ma a motivo dell’attuale momento storico che tende a slegare dalla memoria sia le cose umane che quelle divine. Pertanto   è importante per noi coltivare nel nostro immaginario tutta la vicenda biblica da vivere non a singoli quadri ma in una sintesi che partendo dai fondamenti si arricchisca sempre di più grazie agli apporti di un cammino fatto nella fraternità ed in unione con le fatiche, le speranze e la secolare saggezza della nostra madre Chiesa. 

   
 
 
 
 
 
 
                       Esodo cap. 1,2,3,4,5,6              *             Esodo cap.7,8,9,10   
 
                       Esodo cap. 11                        *           Esodo cap. 12
 
                       Esodo cap. 13                             *             Esodo cap. 14
 
                       Esodo cap. 15                             *                Esodo cap. 16
                   Esodo cap. 17                                  *              Esodo cap.18
                      
                       Esodo cap. 19                       *         Violenza in Mt  1-19    








I FILES AUDIO DELLE CONFERENZE TENUTE
 
                                       ALL'ABBAZIA DI CHIARAVALLE 
 
attendere che si carichi l'audio
 
 

 
                                                  La chiamata di Mosè       -       Il cammino nel deserto 
                                           ( Bruno Maggioni)                    (Bruno Maggioni)  
 
                                                  Tra castighi e misericordia è  forse questa la vita?  
                                                       (Luigi Nason)
 
                                  La Bibbia un libro violento? Forse, ma non solo
                                                           (Roberto Vignolo)
                
                                                                            
 
ARTICOLI DI RIFERIMENTO
 
 
BENEDETTO XVI      Trasfigurazione    

                ENZO.BIANCHI         La rivelazione                    
 
                                                    F. MANNS                I due testamenti              
                                                                                      
 
 
                                             Il PADRE NOSTRO  come lo recitava Gesu' 
 
 

‎‏‎‎‎‎‎‎‏‎‎‎‏‏‏‎‎‎‏‎‎‏‎‎‎‏‏‏‏‏‎‎‏‎‎‎‏‏‎‏‏‏‎‏‎‏‏‏‎‎‏‎‎‎‏‎‏‎‏‎‎‏‏‏‏‎‏‎‏‏‎‏‎‎‎‏‎‏‏‎‎‏‏‎‎‎‎‎‎‏‏‏‎Video di YouTube‎‏‎‎‏‎

 
e-mail
      sebregon@yahoo.it    
          
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Links :  
 
  LA BIBBIA                
 
 
 
 
 
               
 
 
 








 
 
                                                                                                                                                 
 
 E-mail :
sebregon@yahoo.it