Dottoressa Antonella Piermari

In alcuni momenti della vita si sente il bisogno (a volte il desiderio) di avere qualcuno che ci supporti, che ci sostenga, che ci chiarisca le idee... a volte anche che ci curi e ci aiuti a guarire da un profondo malessere. Queste sensazioni possono nascere all'improvviso, senza un particolare motivo scatenante, oppure manifestarsi in seguito ad uno specifico evento particolarmente significativo. Non sempre sono accadimenti negativi a renderci vulnerabili, a volte anche decisioni e cambiamenti importanti fanno emergere il bisogno di uno spazio di ascolto attento, competente, empatico. Molto spesso, inoltre, trovarsi in situazioni dolorose rende più forte il desiderio di 'entrare' nel proprio malessere per poterlo capire meglio e superarlo.
Questi momenti possono riguardare solo noi stessi, ma a volte coinvolgono anche altre persone (ad.es. familiari, partner, amici, etc...).


Cercare un aiuto psicologico è una scelta, significa volersi occupare di se stessi dal punto di vista interiore, profondo. Vuol dire che si pensa di aver bisogno di chiarire i propri pensieri, i propri sentimenti, le proprie emozioni, le proprie sensazioni. Vuol dire, talvolta, percepire che nel proprio modo di vivere e di essere è necessario un cambiamento.
Se quanto descritto sopra corrisponde a quello che stai vivendo, non esitare a contattarmi.