Home page‎ > ‎

11 - Parlano di Noi

All’oratorio del Carmine l’open day del doposcuola

PAVIA. Sono stati una ventina i genitori che hanno partecipato ieri all’open day organizzato dall’associazione Studio 613, che fornisce un servizio di complemento all’attività scolastica, occupandosi...



10 settembre 2017












PAVIA. Sono stati una ventina i genitori che hanno partecipato ieri all’open day organizzato dall’associazione Studio 613, che fornisce un servizio di complemento all’attività scolastica, occupandosi degli studenti della media dopo il normale orario scolastico. I genitori hanno potuto fare domande sulla gestione del doposcuola. «Cerchiamo di aiutarli a svolgere le materie più impegnative come italiano, matematica e lingue straniere», dice Laura Rudoni, presidente dell’associazione. «Chiediamo l’ aiuto delle famiglie perché controllino». E ancora: «Non diamo ripetizioni ma aiutiamo i ragazzi nello svolgimento dei compiti assegnati a scuola. L’anno scorso abbiamo seguito una media di 12 ragazzi al Carmine e 16-20 al Casorati. Il nostro servizio ha un costo di 7 euro al giorno». Gli studenti sono divisi in gruppi in base alle materie da approfondire, alle caratteristiche individuali e alle eventuali esigenze di recupero. «Eseguiranno i compiti sotto la supervisione e l’assistenza educativa e didattica di educatori esperti, i quali saranno a disposizione per l’accoglienza e l'assistenza al pranzo», continua Rudoni. Le sedi del doposcuola saranno l’oratorio della parrocchia di Santa Maria del Carmine (in via Lorenzo Valla 1) con orario 14.45-16.45, e la scuola Casorati (in via Via Volta 17) con orario 14.30-16.30. «Daremo ai ragazzi un quaderno sul quale scriveranno i compiti svolti qui al doposcuola, perché è importante che i genitori sappiano quali materie sono state affrontate. Una novità rispetto all’anno precedente è che alla Casorati sarà presente anche il supporto di ex docenti della scuola». L’associazione è patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Pavia. Il doposcuola avrà ufficialmente inizio l’11 settembre per terminare il 31 maggio 2018.

Caterina Caparello







La Provincia pavese 08 settembre 2017

L’associazione del doposcuola fa l’open day









Domani, dalle ore 15 alle 17, l’associazione “Studio 613” ha organizzato un open day rivolto alle famiglie e ai ragazzi delle scuole medie che desiderano un supporto allo studio e ai compiti, la giornata si terrà all’oratorio di Santa Maria del Carmine in via Lorenzo Valla 1. «Inaugureremo il nostro quinto anno di attività, dall’anno scorso siamo presenti non solo all’oratorio del Carmine ma anche nella scuola Casorati, dove facciamo doposcuola anche grazie all’aiuto dei docenti - dichiara Laura Rudoni, presidente dell’associazione – Siamo un gruppo di educatori ed esperti, che danno la possibilità alle famiglie di lasciare i ragazzi per 3 ore ogni pomeriggio in una situazione protetta. Non diamo ripetizioni ma aiutiamo i ragazzi nello svolgimento dei compiti assegnati a scuola. L’anno scorso abbiamo seguito una media di 12 ragazzi al Carmine e 16-20 al Casorati. Il nostro servizio ha un costo di 7 euro al giorno per retribuire i nostri educatori». Il doposcuola avrà ufficialmente inizio l’11 settembre 2017 dalle 14 alle 16.45, per terminare il 31 maggio 2018. Caterina Caparello


























 La Provincia Pavese, 14 Ottobre 2013
 
 La Provincia Pavese, 9 Ottobre 2013
 
 Il Settimanale Pavese, 12 Settembre 2013
 
 
 La Provincia Pavese, 11 Settembre 2013
 
 
 La Provincia Pavese, 30 Maggio 2013
 
 
 La Provincia Pavese, 12 Gennaio 2013
 
 
Comments