“Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare”

“L'alba ha una sua misteriosa grandezza che si compone di un residuo di sogno e d'un principio di pensiero"
(V. Hugo)



“Le persone pensano ed agiscono sulla base dei significati che gli eventi hanno per loro”

(A. Salvini, 1996)



Le persone sono attivamente impegnate nel processo di attribuzione di senso e significato agli eventi e alle realtà di cui hanno quotidianamente esperienza. Questo processo si realizza nell’interazione con il proprio contesto di vita quotidiano.
Gran parte della sofferenza e del disagio individuale si generano proprio nella relazione con il proprio contesto di vita (familiare, individuale e lavorativo).
Le persone soffrono per il significato che attribuiscono alle loro esperienze e, nel tentativo di superare le difficoltà, talvolta mettono in atto strategie che mantengono i loro problemi.
Il sostegno e la consulenza psicologica si configurano, in questo senso, come percorso di accompagnamento e di collaborazione alla co-costruzione di significati più utili al benessere psicologico individuale e all'acquisizione di strategie e competenze relazionali atte a modificare la situazione di disagio vissuta. 
L'individuo potrà, così, acquisire strategie e abilità per far fronte alle difficoltà emergenti e mediante l'attivazione delle proprie risorse personali imparerà a gestire in modo autonomo le diverse situazioni nei contesti relazionali.