Atelier etnografico

Teatro Comunale Mario Spina

Atelier etnografico

Seminario di etnografia intorno all’apprendimento della cultura

condotto dall'Associazione Ulcera del signor Wilson

«Per ogni apparenza, chiedi a te stesso quale sia la domanda a cui potrebbe essa rispondere»

Howard Saul Becker

L’indagine relativa al comportamento degli attori sociali in determinati contesti, può essere la chiave non solo della comprensione delle dinamiche antropologiche in gioco, ma anche del perfezionamento dei contesti medesimi. Attraverso la partecipazione etnografica ai workshop sulla cultura, sarà possibile redigere un resoconto esaustivo ed efficiente, circa i pregi ed i difetti degli stessi, nonché soprattutto sulle potenzialità da sviluppare nel futuro. Atelier Etnografico non è soltanto un centro di raccolta e di rielaborazione dei dati, bensì un progetto all’interno del quale sarà possibile apprendere un metodo di studio scientifico, di argomentazione dialettica e di osservazione ed ascolto scrupolosi. In altre parole, il valore delle due giornate di incontro illustrato mediante una relazione dettagliata e precisa.

L'associazione

L'ulcera del signor Wilson è un'associazione culturale e di promozione sociale nata nel 2016 con l'intento di plasmare il territorio sul quale essa opera, in modo da renderlo luogo aperto alla sperimentazione, all'innovazione ed alla creatività, così da divenire punto di riferimento per tutti gli artisti di nicchia ed indipendenti. Tra le poliedriche attività della Associazione spiccano: la divulgazione di una rivista internazionale, omonima e quadrimestrale in italiano ed in inglese; l'organizzazione di eventi di stampo intellettuale; la sperimentazione a tutto tondo intorno ai rami della cultura in genere; la produzione e la divulgazione di materiale creativo.

Sito web ufficiale: https://www.lulceradelsignorwilson.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/lulceradelsignorwilson

Instagram: @lulceradelsignorwilson

I docenti

Jacopo Bucciantini nasce ad Arezzo nel 1993. Appassionato di discipline umanistiche e musicali, si laurea in Filosofia nel 2017, presso l’Università di Firenze. Partecipa a numerosi progetti discografici in veste di batterista, compositore e produttore, co-dirige il film “La sindrome di Charlin” ed indaga nel campo dell’Estetica. Attualmente si occupa di sperimentazione musicale, cinematografica e filosofica.

Davide Lucioli nasce nel novembre 1992 ad Arezzo. È appassionato di sintesi del suono, design grafico, poesia, cinema, videomaking e trucco per effetti speciali. È studente di Ingegneria Elettronica e Telecomunicazioni presso l’Università di Firenze. Compone e suona le tastiere nei “Trauma Forward” con i quali è attualmente in studio per la registrazione del secondo concept album “Aesthesys”.

Daniele Bianchi nasce ad Arezzo nel 1998. Studente di Lingue e Letterature straniere presso l’Università di Perugia, coltiva i suoi interessi principalmente nel campo della musica e della letteratura. Cantante, chitarrista e compositore, è attualmente impegnato nella pubblicazione del primo EP del suo gruppo, i “daniente”.