Interessi

 Home       Chi sono       Lavori       Interessi       Il Blog

I miei interessi possono dirsi piuttosto curiosi. Dopo aver trascorso la mia infanzia a leggere Topolino e suonare il pianoforte, giunto alle scuole superiori mi sono reso conto di essere affascinato dalla scienza e dal paranormale. In particolare la mia attenzione su concentra sui libri di fantaarcheologia convincendomi, ben presto, dell'origine aliena di buona parte delle civiltà antiche.

La mia passione per il paranormale e l'insolito non si è affievolita durante l'adolescenza, anzi è cresciuta giungendo fino alla mia iscrizione del Cicap (Comitato italiano controlle delle affermazioni sul paranormale), comitato fondato del 1989 da Piero Angela per l'indagine scientifica dei fenomeni insoliti..

Dal 2006 al 2011 ho ricorpeto la carica di Coordinatore del Gruppo Cicap della Lombardia e dal 2009 sono stato eletto socio effettivo. Da metà 2011 il mio ruolo cambia nuovamente diventando consulente scientifico del Comitato.

Negli anni ho avuto modo di specializzarmi su diversi campi del mondo paranormale:

Fantasmi e Castelli infestati

Scie Chimiche e complotti

Ufologia e capelli d'angelo

Miracoli (diventando il modello della riproduzione della Sindone eseguita da Luigi Garlaschelli)

Le competenze acquisite mi hanno portato a diventare l'esperto nazionale su alcuni campi di investigazione paranormale venendo quindi invitato a partecipare a numerose trasmissioni radiotelevisive su canali nazionali e locali e collezionando vari contributi sulla carta stampata.

Dal Settembre 2011 sono curatore di un podcast in collaborazione con Paolo Bianco, amico, collega e ideatore del programma. Il podcast, Scientificast, con cadenza bisettimanale racconta in maniera divulgativa le principali novità all'interno del mondo scientifico.
In poche puntate abbiamo superato diverse centinaia di ascoltatori abituali e numerose collaborazioni illustri.

Altre passioni oltre al mistero e all'insolito non ce ne sono...beh chiaramente la chimica, ma quello rientra nel lavoro e non nelle passioni.