LE NOTIZIE DEL GIORNO‎ > ‎2010‎ > ‎5 - Maggio 2010‎ > ‎7 maggio 2010‎ > ‎

Borse europee crollano: Piazza Affari -3,27%


www.rassegna.it


Sulla scia delle vendite che stanno penalizzando Wall Street, le Borse europee crollano. A pochi minuti dalla chiusura, l'indice Stxe 600, che fotografa l'andamento dei principali titoli quotati sui listini del vecchio continente, cede il 2,86% ai minimi di novembre 2009. Londra perde il 4%, Parigi il 4,19%, Francoforte il 4%, Madrid il 4%, Amsterdam il 3,09%, Stoccolma il 3,28%, Zurigo l'1,72%, Atene il 2,84% e Lisbona il 3,41%.

Piazza Affari chiude in forte calo una giornata in altaleno, ancora dominata dalle preoccupazioni relative al caso Grecia e alla tenuta dell'euro. L'indice Ftse Mib perde il 3,27% a 18.846 punti, mentre l'All Share scende del 3,16%. In grande difficoltà ancora il comparto bancario, tranne Ubi, male assicurativi, gli energetici e i cementi. In forte ribasso anche Pirelli, Fiat, Exor e Ansaldo. Deboli le tlc. Tra i media, a picco Rcs e Gruppo Espresso.


Comments