- LE NOTIZIE DEL GIORNO‎ > ‎2010‎ > ‎6 - Giugno 2010‎ > ‎9 giugno 2010‎ > ‎

Manovra: Marcegaglia, ci vorrebbero ancora più tagli



www.rassegna.it


Sullo sciopero della Cgil: "Se fossi Epifani non lo farei"


"Io non lo farei. Se io fossi Guglielmo Epifani non avrei proclamato uno sciopero. Ma io non sono il segretario generale della Cgil". La leader di Confindustria, Emma Marcegaglia, commenta così lo sciopero generale indetto dalla Cgil per il prossimo 25 giugno.

"Premesso che la Cgil
è libera di proclamare scioperi come e quando vuole - dice la presidente di Confindustria - io credo che se questa manovra ha un difetto, è che i tagli dovrebbero essere ancora di più". Per Emma Marcegaglia bisogna essere consapevoli "dello scenario in cui siamo". Così va preso atto che "non abbiamo scelta, non possiamo non fare una manovra. Non si può scioperare contro il taglio della spesa pubblica, perché è quello che si sta facendo in tutta Europa e noi ne abbiamo bisogno per l'alto debito pubblico". Bisogna muoversi seguendo l'esempio "di quanto fatto in Germania".


Comments