- LE NOTIZIE DEL GIORNO‎ > ‎2010‎ > ‎6 - Giugno 2010‎ > ‎2 giugno 2010‎ > ‎

2 Giugno: in oltre 6.000 sfilano ai Fori Imperiali davanti a Napolitano



Roma, 2 giu. (Adnkronos) - Il passaggio delle Frecce Tricolori ha chiuso, come da tradizione, la parata militare ai Fori Imperiali per la Festa della Repubblica, che ha visto sfilare davanti al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, alle altre alte cariche istituzionali, a ministri, parlamentari e vertici delle Forze armate e dell'ordine, oltre seimila uomini e donne, militari e civili. Aperto dall'arrivo del Capo dello Stato sulla Flaminia decapottabile, scortato dal corpo dei Corazzieri a cavallo, lo 'sfilamento' si e' articolato in sette settori. Le prime a sfilare sono state le bandiere dell'Onu, della Ue e della Nato. Poi, in rapida successione, le varie brigate tra gli applausi della folla che gremiva le tribune e gli stretti passaggi dietro le transenne, dal Colosseo - dove e' stato esposto dai vigili del fuoco un enorme tricolore di 1.300 mq. - fino a piazza Venezia. Entusiastica accoglienza, in particolare, per il passaggio dei bersaglieri, dei paracadutisti della 'Folgore', dei fanti della brigata 'Sassari', dei lagunari della 'Serenissima', degli alpini e delle 'crocerossine'. In totale, hanno sfilato 5.650 militari e 430 civili, 210 quadrupedi, 262 mezzi e i nove velivoli della pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori, 233 bandiere e medaglieri. Per la prima volta, inoltre, su iniziativa del ministro della Difesa Ignazio La Russa, al termine della parata militare si e' svolto un concerto di banda interforze all'Altare della Patria.
Comments