ARCHITETTURA E METODI

Il contesto tecnologico a supporto di un sistema di telecontrollo di questo genere si declina nell’ambito delle soluzioni multi tier che hanno un focus principale sulla mobilità del soggetto monitorato e sulla interazione tra sensori, gateway mobili e sistemi centrali, con particolare riferimento all’ambito delle wireless sensor network e alla loro interazione con apparati standard di uso comune, diffusi sul mercato, quali gli smartphone.

L'utilizzo di sensori di ridotte dimensioni (in alcuni casi integrati in oggetti di uso comune), e di reti wireless per la comunicazione fra le diverse componenti dell'architettura, permette di ridurre al minimo l'invasività del sistema. Il riconoscimento delle attività e di omissioni ed errori nel loro svolgimento si basa sull’utilizzo di tecniche di machine learning combinate a metodi di ragionamento simbolico tramite logiche probabilistiche.