Carissimi Colleghi,

anche se il XVII Simposio è ormai nel libro dei ricordi, non è ancora svanita la magica atmosfera creata dalla vostra corale partecipazione.

Sono stati due giorni intesi ma belli.

I nostri iniziali timori per le tante relazioni da ascoltare, sono stati subito fugati dalla precisione e dalla competenza dei relatori.

Ognuno di loro ha trattato l’argomento scientifico e/o clinico prescelto dalla Scuola offrendo uno spaccato dell’Ortodonzia Italiana di elevato livello e di meritato rispetto.

Gli attimi di emozione legati al ricordo di Tiziano e alla nascita della nostra disciplina, nelle parole di Damaso Caprioglio, hanno suggellato il nostro legame e la nostra storia.

Un ringraziamento sentito ad Ersilia Barbato, a Maurizio Manuelli e a tutti voi  per aver onorato con la vostra qualificata e affettuosa presenza questo Simposio Partenopeo.

 

Con la stima e l’affetto di sempre,

                    

                Ambra Michelotti           Letizia Perillo          Rossella Valletta