Tecnologia‎ > ‎

La forma delle cose


AREA CONTENUTO: IL DISEGNO GEOMETRICO

TITOLO: LA FORMA DELLE COSE

AUTORE: MARIO PROVITO

LINK: GOOGLE.IT/VILLAR DE HONNECORT/IMMAGINI. ARCHIMAGAZINE.COM. DIGILANDER.LIBERO.IT. NATURA MEDITERRANEA. SICILIA IN DETTAGLIO.IT

COMPETENZA: OSSERVARE E RICONOSCERE FORME IN NATURA E NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI; RAPPRESENTARE LE FORME OSSERVATE MEDIANTE IL DISEGNO GEOMETRICO (CON SCOMPOSIZIONI E RICOMPOSIZIONI)

COSA FA IL DOCENTE: PROPONE AGLI ALUNNI UNA SERIE DI IMMAGINI DI VARIA NATURA (DEL MONDO NATURALE E DEL MONDO DEGLI OGGETTI COSTRUITI DALL’UOMO) PER MOSTRARE LE FORME GEOMETRICHE CHE SI NASCONDONO. INVITA GLI ALUNNI AD OSSERVARE ATTENTAMENTE LE VARIE IMMAGINI, A RICONOSCERE LE FORME DEI VARI SOGGETTI RAPPRESENTATI E AD EVIDENZIARE LE FORME GEOMETRICHE IDENTIFICATE. REALIZZA LE ISTRUZIONI (PER MEZZO DI DIAGRAMMI DI FLUSSO), RIGUARDANTI LE FASI NECESSARIE PER LA COSTRUZIONE GEOMETRICA DEI POLIGONI, CHE OGNI ALUNNO INDIVIDUALMENTE DOVRÀ SEGUIRE PER LA SVOLGIMENTO DEL SUO COMPITO.

COSA FANNO GLI ALUNNI: OSSERVANO ATTENTAMENTE LE IMMAGINI E RICONOSCONO LE FORME DEI VARI SOGGETTI RAPPRESENTATI. ALLA LAVAGNA EVIDENZIANO E CIRCOSCRIVONO LE FORME RICONOSCIUTE. CON GLI STRUMENTI PER IL DISEGNO TECNICO REALIZZANO LE COSTRUZIONI DEI PRINCIPALI POLIGONI GEOMETRICI

ASPETTATIVE: L’APPROCCIO TRADIZIONALE AL DISEGNO GEOMETRICO (CHE HA INIZIO DI SOLITO CON L’INSEGNAMENTO DELLE COSTRUZIONI GEOMETRICHE) HA DUE INCONVENIENTI: QUELLO DI RENDERE MONOTOMA E ASTRATTA UNA MATERIA CHE INVECE È STIMOLANTE, E QUELLO DI DOVER ANTICIPARE CONCETTI GEOMETRICI TRATTATI IN MATEMATICA. PER QUESTO SI SUGGERISCE UN METODO INDUTTIVO, CHE PRIVILEGIA IL MOMENTO DELL’OSSERVAZIONE E DELL’ACQUISIZIONE INTUITIVA DELLE FORME E SUCCESSIVAMENTE RIPROPORRE TALI FORME MEDIANTE IL DISEGNO GEOMETRICO (COSTRUZIONI GEOMETRICHE DEI POLIGONI REGOLARI

Ċ
prof. Visalli Natalia,
14 gen 2010, 14:26
Comments