Benvenuto nel sito del capomastro

casolare, casale, restauro, conservativo, campagna, pietra, mattone, facciavista, muratura, rurale, risanamento

 
Clicca sulle foto per ingrandirle,
puoi scegliere le pagine nella lista alla tua destra, ------------------------->>>>

buona navigazione.

Lo "scucicuci" è una tecnica antica per risanare murature. Consiste nello smontare una parte della muratura e ricostruirla usando malta appropriata e riutilizzando le pietre ed i mattoni appena smontati, o nuovi; lo smontaggio e la ricostruzione procede alternativamente ed incessantemente, con armonia e senza chiudere mai completamente il volume di intervento.
Un osservatore esterno vedrà la muratura nella situazione originale, una breccia o apertura o varco di servizio dentro il quale il muratore trasla gli elementi dalla vecchia muratura nella nuova; questa operazione servirà per risanare il vecchio muro.Oppure vedrà che il muratore toglie i vecchi elementi costituenti il muro e man mano, a piccola distanza, ricostruisce con elementi nuovi e non riciclati; questa operazione servirà a sostituire il vecchio muro con uno nuovo.
La tecnica dello scucicuci si può utilizzare su porzioni modeste rispetto all'intiero edificio e ove sia impossibilitata la demolizione ordinaria. Il muratore deve avere notevole esperienza e perizia per poter eseguire codesta operazione senza provocare il collasso strutturale e senza creare pericoli per la propria ed altrui incolumità.
Il risanamento o la bonifica strutturale attuata con la tecnica dello scucicuci, o cuciscuci che dir si voglia, si applica solo su strutture di pregio e di importante valore commerciale, in quanto i modesti volumi realizzati rendono il rapporto costo\prodotto generalmente troppo elevato.
Per qualsiasi approfondimento curiosità o domanda scrivi o telefona senza problemi.

 


 
          
     
             
 
Dalla serie ( ancora incompleta) di foto si vede la miscela di mattoni vecchi, veri e propri calcinacci e mattoni nuovi di fornace. Nella seconda foto si vede una particolare tecnica per "legare" gli elementi solo sull'estradosso. mentre gli intradossi degli otto archi contigui, visti dal basso, sembrano indipendenti fra loro.
                                                              Scegli le pagine cliccando nella lista seguente:   

 
 

Pagine secondarie (1): 1) Un casale