SAPIENZA UNIVERSITA' DI ROMA, DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA AMBIENTALE

5-7 MARZO 2015

Aula Giacomini


Roma, 5 marzo 2015

14:30 - 18:30

UNA VISIONE MULTIDISCIPLINARE DELLA SCIENZA APERTA

La Scienza Aperta è una sfida “multidimensionale” che necessità di approcci e competenze diverse per il raggiungimento degli obiettivi di apertura, condivisione, trasparenza e qualità.

Chairman Pietro Greco (Giornalista scientifico)

auspici 14:30 - 15:00

Teodoro Valente (Pro Rettore alla Ricerca, Sapienza Università di Roma)

Gabriele Scarascia Mugnozza (Pro Rettore per i Rapporti Culturali con il Territorio, Sapienza Università di Roma)

Vincenzo Nesi (Preside della Facoltà Scienze M.F.N., Sapienza Università di Roma)


15:00 - 15:30 Giovanni Destro Bisol (Sapienza Università di Roma e Istituto Italiano di Antropologia) – Scienza Aperta per una ricerca migliore

15:30 - 16:00 Pietro Greco (Giornalista scientifico) - La conoscenza aperta tra Scienza e Società

16:00 - 16.30 Davide Bennato (Università di Catania) – La Scienza 2.0. La ricerca scientifica ai tempi dei social media

16:30 - 17:00 Leonardo Cannavò (Sapienza Università di Roma) - Sociologia della Scienza Aperta

17:00 - 17:30 Marco Schaerf (Sapienza Università di Roma) - La dimensione informatica dell’Open Access

17:30 - 18:00 Tiziana Catarci (Sapienza Università di Roma) - Linked Open Data e Amministrazione Digitale

18:00 - 18:30 Luigi Campanella (Presidente del Polo Museale, Sapienza Università di Roma) - Open Science tra economia, società e etica




Roma, 6 marzo 2015

9:30 - 13:00

LE NUOVE PROSPETTIVE PER L’OPEN SCIENCE

Una presentazione degli aspetti di attualità e dei temi emergenti in vari ambiti dell’Open Science: contenuti scientifici, dati della ricerca, formazione e infrastrutture.

Chairman Giovanni Destro Bisol (Sapienza Università di Roma e Istituto Italiano di Antropologia)


9:30 – 10:00 Maria Chiara Pievatolo (Università di Pisa) - Open Access

10:00 - 10:30 Giovanni Battista Ramello (Università del Piemonte Orientale) - Riviste Open Access e Scienziati: riscontri empirici

10:30 - 11:00 Paolo Anagnostou e Giovanni Destro Bisol (Sapienza Università di Roma e ISItA) -  Studi empirici sul Data Sharing

11:00 - 11:20 - Pausa

11:20 - 11:40 Patrizia Ghislandi (Università di Trento) - Open Educational Resources*

11:40 - 12:10 Paolo Manghi (CNR, Istituto di Scienza e Tecnologie dell'Informazione) - Science 2.0 Repository: verso l'apertura delle Infrastrutture per la Ricerca

12:10 - 12:40 Stefano Bianco (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) - Open Access Infrastructures

12:40 - 13:00 Discussione generale

* collegamento web


14:30 - 18:00

LO STATO DELL’ARTE DELLE PRATICHE OPEN SCIENCE

Un panorama delle pratiche Open Science nelle Università e Istituzioni Scientifiche, con una discussione dei punti di forza delle diverse esperienze e delle principali sfide che rimangono ancora da affrontare.

Chairman Fabio Benedetti (Università di Trieste)

 

Partecipano:

Ciro Ciliberto (Presidente, Unione Matematica Italiana)

Giovanni Destro Bisol (Sapienza Università di Roma e Istituto Italiano di Antropologia)

Antonella De Robbio (Università di Padova)

Elena Giglia (Università di Torino)

Emilia Perassi (Università di Milano)

Rossana Ducato (Università di Trento)

Nicola Cavalli (Ledizioni)

Andrea Zanni (Wikimedia Italia)

Carla Basili (CNR, Istituto di Ricerca sulla Crescita Economica Sostenibile)

Alessandro Sarretta (CNR, Istituto di Scienze Marine)

Gaetana Cognetti (Istituto Regina Elena per lo studio e la cura dei tumori (IRCCS), Roma - Presidente Associazione Bibliotecari Documentalisti Sanità)

Paola Corsaro (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell’economia agraria)

Sonia Stefanizzi (Università Milano Bicocca)

Valentina Moscon (Università di Trento)



Roma, 7 marzo 2015

9:30 – 13:00

LA SCIENZA APERTA IN ITALIA: DEFINIRE LE POLITICHE E LE AZIONI

Verrano definite possibili linee d’azione comuni tra Università e Istituzioni scientifiche allo scopo ultimo di promuovere la Scienza Aperta in Italia.

Chairman Roberto Caso (Università di Trento)

 

Partecipano:

Fabio Benedetti (Università di Trieste)

Maria Chiara Pievatolo (Università di Pisa)

Giovanni Destro Bisol (Sapienza Università di Roma e Istituto Italiano di Antropologia)

Paola Gargiulo (NOAD OpenAire- CINECA, Milano)

Paola Galimberti (Università di Milano)

Lorenzo Armando (OpenEdition Italia)

Enrico Pasini (Università di Torino)

Massimiliano Saccone (CNR)


11:30 – 13:00 Discussione plenaria