Chi siamo

Il Perchè dei "Sapori d'Autunno a Teglio"

 
 

 

 

Teglio oltre ad essere la capitale storica è considerata la capitale gastronomica della Valtellina.

I ristoratori  che aderiscono all’iniziativa “Sapori d’autunno” e  che, assieme all’Accademia del Pizzocchero di Teglio sono considerati gli ambasciatori della cucina valtellinese in Italia e nel mondo, proprio in onore del Re Pizzocchero piatto principe della gastronomia locale, propongono dalla fine degli anni ’90 questa rassegna enogastronomica  che nel corso degli anni si è affermata sempre di più fino a diventare una delle più importanti nell’ambito delle manifestazioni autunnali della provincia di Sondrio.

Oltre a presentare i Pizzoccheri secondo l’antica ricetta originale codificata dall’Accademia del pizzocchero di Teglio, durante i week-end  vengono proposte e rielaborate dagli abili Chef tellini le antiche ricette della tradizione tellina.

I ristoratori sono consapevoli che l’enogastronomia è un tassello fondamentale della proposta turistica di Teglio e cercano di valorizzarla a 360° in tutti i periodi dell’anno.

L’autunno è sicuramente la stagione ideale per queste proposte perché nella stagione dei raccolti e della vendemmia si crea sicuramente il connubio  ideale per la riscoperta degli antichi sapori e profumi che solo Teglio  e la Valtellina sanno offrire.