Progetto StoHaz
Coordinatori: Marco Mucciarelli ed Enrico Priolo
OGS - Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, Trieste
Sezione Centro di Ricerche Sismologiche (CRS), Udine e Trieste

L’approvvigionamento di gas naturale e il suo stoccaggio rappresentano punti centrali della politica italiana di produzione di energia e avranno crescente importanza nei prossimi anni. Circa una decina di serbatoi naturali sono attualmente in uso e una quindicina sono in fase di sviluppo o in attesa di approvazione. Alcuni di questi si trovano in prossimità di strutture sismicamente attive.
La valutazione della pericolosità sismica sia naturale che indotta per un’infrastruttura di stoccaggio del gas all’interno di un serbatoio naturale sotterraneo presenta una serie di aspetti non convenzionali che devono essere riconosciuti e ricondotti all’interno di un contesto chiaro, ordinato e condiviso, che lasci il minor spazio possibile alla libera interpretazione del singolo soggetto proponente/valutatore.
Similmente, per l’attività di controllo e monitoraggio non sono definiti né standard strumentali né, tantomeno, gli strumenti di analisi/elaborazione più adatti o necessari. Infine, gli organismi tendenzialmente incaricati del controllo finale hanno la conoscenza scientifica adeguata solo in alcuni settori e non in altri (ad esempio quello sismico), e la costituzione di un organismo di controllo multidisciplinare indipendente appare auspicabile.
Questo progetto si propone di dare avvio ad una serie di azioni mirate a colmare queste lacune e permettere di definire procedure e standard per la valutazione della pericolosità sismica e il controllo delle attività di stoccaggio del gas naturale in serbatoi naturali sotterranei.

StoHaz è un sotto-progetto (Task n. 7) del Progetto S2 – Constraining Observation into Seismic Hazard, progetto annuale finalizzato alla valutazione della pericolosità sismica in Italia nel medio-lungo termine e finanziato nell’ambito dell’Accordo quadro 2012-2021 siglato tra il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile (DPC) e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).

News

  • File pdf del rapporto e della presentazione del progetto Nella sezione Prodotti/Deliverables possono essere scaricati i file pdf del deliverable D7.1e la presentazione del Progetto al Convegno di Roma del 25 settembre 2013.
    Inviato in data 24 set 2013, 08:01 da Enrico Priolo
Post visualizzati 1 - 1 di 1. Visualizza altro »

Eventi

testolink
IASPEI Symposium S103:Triggered and Induced Seismicity  http://tais.iaspei.net/index.php?option=com_content&task=view&id=104&Itemid=30 
Visualizzazione di 1 elementi nella pagina Eventi ordinati per ora di modifica, testo, testo. Visualizza altro »