Anno XXV (2005)                                            Nr. 99

                                                                                                                            (cioè 100 - 1)

 

 

 

Resoconto prima uscita sociale 2005, Casnate domenica 13 marzo 2005……

Dopo giorni di neve e freddo, domenica 13 marzo siamo stati baciati dalla fortuna: tanta gente, tanti pesci e tanto sole!!!! Meglio di così non poteva andare. Ma andiamo con ordine.

Durante la mattina ci siamo trovati in ben 41 garisti. Mai così tanti negli ultimi anni. Segno che il Club vive!!! Per la prima volta abbiamo sperimentato il settore Vip. I 5 vips (Riz., Max, Zapp, Realini Junior e Soragni-neo-papà) sono stati messi nello stesso settore in quanto erano risultati i 5 migliori nel 2004. Uno spettacolo nello spettacolo; ferrate da campioni; "bollettate" da principianti, le alchimie del Riz., i commenti del Zap., la tensione del Max, eccetera, eccetera…..(sembrava un film con Aldo, Giovanni e Giacomo: unica differenza che i nostri Vip erano cinque e non tre!).Alcuni altri concorrenti hanno guardato i 5 con una certa invidia; infatti anche loro vorrebbero farne parte; diciamo che sono dei "potenziali vip" (la redazione non fa nomi….ma il Tresch….). 

Per la prima volta abbiamo diviso il pescato e tutti hanno potuto rientrare a casa con 8 trote!!
A mezzogiorno ben 20 concorrenti si sono fermati per un pasto frugale e per dare una mano ai nostri Pierini. Per un disguido amministrativo, quest' ultimi erano presenti in 20 al pomeriggio; un numero inferiore rispetto al passato. Per una volta però le trote hanno deciso di abboccare alla grande: addirittura in chiusura di giornata ogni ragazzo ha potuto rientrare a casa con ben 9 trote!!! Un neo su cui lavorare è rappresentato dal fatto che alcuni adulti (padri, nonni e zii) pescano al posto dei ragazzi invece di insegnare loro l'arte della pesca!!! 

Dobbiamo migliorare la disciplina di queste uscite. Nell'arco della giornata (mattina e pomeriggio) abbiamo pescato ben kg 144: Un vero record!

E' doveroso dire un grazie di cuore agli amici di Casnate per l'impegno e la collaborazione che ogni volta ci dimostrano.

Alla sera l'unica persona un po' triste era il nostro cassiere "Bina" che con la solita frase concludeva una bella giornata: "Fii come vöruf, ma i cünt come al solit i quadran mia!!!"

 


e della seconda il 10 aprile 2005

Ottima pure la partecipazione alla seconda uscita stagionale. Al mattino ben 38 concorrenti si sono dati leale battaglia. Da notare la presenza di 8 ragazzi. Nella categoria adulti si è imposto il Vip Athos Realini. Mentre fra i ragazzi, Pietro Barreca, si è dovuto per una volta accontentare del secondo posto, superato da Alan Conconi, figlio e nipote d'arte!!!!

Nel pomeriggio abbiamo nuovamente organizzato la pesca per i ragazzi alle prime armi. Anche stavolta la partecipazione è stata inferiore alle attese; solo 12 i ragazzi presenti. Poco male, abbiamo potuto meglio dedicarci a loro con il risultato che ogni ragazzo ha potuto apprendere qualche segreto della pesca. Incredibile ma vero, nel pomeriggio, hanno pure abboccato tre trote sul chilo, immesse nel laghetto alcune settimane orsono.

Alla sera tutti contenti ….meno il solito cassiere!!! Infatti durante la giornata sono stati catturati ben kg 170.-- di trote, polverizzando così il record stabilito durante la prima uscita! Le prossime due gare del campionato sociale sono previste nel prossimo autunno.


Classifica provvisoria dopo due prove, categoria Adulti:
penalità Trote catturate

1. Antonelli         Maurizio             2     40

2. Brugnoni           Mauro                 3     32

3. Realini              Aleardo                3     31

4. Bernasconi       Fabio                    3     29

5. Pagani              Gianluca                3     27

6. Tresch             Edy                        4     32

7. Ginella             Mariangela             4     28

8. Clementini        Emiliano                5     30

9. Alliata              Mark                     5     29

10. Soragni          Marco                   5     29

12. Zappella        Andrea                  5     28

13. Cesa             Carlo                     5     27

14. Bernasconi     Bruno                    5     20

15. Realini             Athos                   6     29

..seguono altri 24 concorrenti per un totale di 39 partecipanti.


Classifica provvisoria, dopo due prove, categoria Ragazzi:

Penalità Trote catturate

1. Barreca             Pietro                 3     28

2. Conconi             Alan                     6     22

3. Bernasconi         Michele                6     19

4. Cairoli                Mirko                  7     20

5. Salvini                Simone               10        7

6. Ristuccia            Paolo                    1     15 (solo 1 gara)

7. Berera               Luca                     2     13 (idem)

8. Binaghi              Christian                3     12 (idem)

9. Romano             Danilo                   3     7 (idem)

 

Notizie dalla casa Madre
(Società Pescatori del Mendrisiotto)

Semine primaverili:

Il Presidente "Winkelried" Giorgio ci informa che nel mese di marzo sono stati immessi ca. 26'000 avannotti di trota nei seguenti riali:

- Gaggiolo: 10'000 seminati dal compostaggio di Arzo sino ai "buzzoni" di Meride, incluso il riale Valascia nel nucleo di Arzo.

- Breggia: 15'000 avannotti rilasciati nella valle della Crotta.

- Roncaglia: 1'000 avannotti seminati nel torrente dopo la camera di ritenzione "Nosotti".


Nuovo "meandro" Breggia:

Nel nuovo tratto di fiume attorno alla Locanda del Ghitello, sono state seminate ca. 150 trote "1 +". Vi rendiamo attenti al fatto che le trote immesse nel meandro e a valle sono state marcate. Chi dovesse pescarne a monte è pregato di segnalarle, in modo di avere un controllo sul funzionamento della scala di monta.

Si rammenta inoltre che in data sabato 21 maggio 2005 avrà luogo l'inaugurazione ufficiale del nuovo paesaggio fluviale attorno alla Locanda del Ghitello


Fusione Società Pescatori del Mendrisiotto-Ceresiana????

Da un po' di tempo a questa parte se ne parla insistentemente! La fusione tra le due società del Sottoceneri potrebbe avvenire prossimamente. Cosa ne pensate? A tale proposito saremmo grati di sapere l'opinione dei nostri soci. Il Pesca Club Novazzano segue con attenzione l'evolversi della situazione.

E' innegabile che la SPM abbia perso negli ultimi anni il significato che aveva una decina d'anni orsono. Oggigiorno infatti non dispone di un proprio incubatoio e per le semine si fa già regolarmente capo all'incubatoio di Maglio di Colla. Altro punto importante e, nello stesso tempo preoccupante, è la continua erosione di soci, soprattutto quelli che pescavano nel lago Ceresio.

Attualmente sussiste già un'ottima collaborazione con la società Ceresiana; un passo in questa direzione non sarebbe quindi un salto nel buio. Non ci resta quindi che aspettare una bozza del progetto di fusione per meglio valutare tutti i punti favorevoli e non di una eventuale fusione.








per tenersi aggiornati:
www.ftap.ch
il sito ufficiale della Federazione ticinese per l'acquicoltura e la pesca.

 

SOCI NEWS…..diventa….

S/Tresch/ia la notizia:

(parafrasando una nota rubrica televisiva e prendendo in prestito il cognome di un nostro socio, abbiamo adattato la rubrica con le notizie riguardanti le imprese temerarie dei nostri soci).

Copyright M. Scazzati

DICIANNOVESIMA PUNTATA (…non ce la faremo mai…...)


Apertura della pesca nei Grigioni

Due nostri soci, i soliti "pedriöö" Dario & Andrea, hanno staccato la patente annuale nei Grigioni. Domenica scorsa sono partiti di buona lena e di buon mattino per andare a "mazà" i trütt dei nostri vicini di Cantone. E' risaputo che entrambi vogliono pescare senza disturbi o impedimenti e, per loro, avere un altro pescatore a meno di 5 Km di distanza è considerato disturbo!!! Hanno così cominciato a setacciare i fiumi già a partire dal confine con il Ticino. Purtroppo ogni pochi metri c'era un pescatore sulla riva del fiume. Incredibile, ovunque c'era gente!! Pian pianino hanno passato la galleria del San Bernardino, sono arrivati a Thusis, hanno guardato il fiume a Tiefencastel, hanno oltrepassato Bivio e si sono avvicinati al passo dello Julier. Poco prima della cima finalmente hanno trovato un tratto di fiume dove non si vedeva nessuno e si sono accinti alla pesca. Il risultato è stato però misero, trakete. Un' pò scocciati dalla mancanza di catture sono tornati verso Savognin dove hanno trovato un altro tratto sgombro (chi ha pescato prima era già a casa con il numero), ….Risultato finale: due trote a testa (pare)!!!!!!!


Adesso facciamo loro due calcoli in tasca:

Km 400 a Fr 0.50 al Km = Fr 200.- + Costo pro-rata della patente ca. Fr 30.- x 2 + Multa che ha preso il Zapp. perché non aveva le cinture allacciate Euro 68.- pari a Fr 105.- circa + scatole di vermi Fr 3.- cadauna. In pratica la trasferta è costata, globalmente, almeno 400.- Fr .

Adesso i nostri due prodi andranno al Maloja a pescare e hanno già detto che dovranno risparmiare quanto speso; in pratica niente vino a cena ma solo acqua del rubinetto, niente panini e cioccolatini, per non parlare dei caffè con relativa correzione.

Morale: trakete, che cunscia, per prendere 5 (cinque) pesci in due è forse meglio restare in Ticino perché non è sempre vero che l'acqua del vicino................

M. von Skakk


ps: per dovere di cronaca dobbiamo sottolineare che la Multa per non avere allacciate le cinture di Euro 68.--, gli è stata elargita un paio di giorni prima. Infatti ello, per risparmiare un paio di franchetti, aveva avuto la brillante idea di recarsi oltre confine per acquistare le scatole di camole e vermi!!! Un mito….


Tresch ed il Radon:

Si sa che il Radon è un gas naturale che esce dalla terra. A Chiasso sono stati installati diversi misuratori di questa sostanza. Uno dei posti prescelti è la Biblioteca Comunale dove, lavora e pensa (non si sa a che cosa) il nostro Tresch. La maggior concentrazione del gas è stata riscontrata proprio presso la biblioteca. I tecnici arrivati in fretta e furia da Berna non sono riusciti a capire il perché di questa anomalia e, quale soluzione per ovviare all'inconveniente, hanno suggerito di aumentare lo spessore della soletta (così almeno esce da un'altra parte). 

Noi del Pesca Club Novazzano abbiamo effettuato ulteriori indagini e siamo giunti a questa conclusione: Il gas Radon proviene si dalla terra ma non da quella che calpestiamo bensì da quella proveniente dagli allevamenti di vermi (ambrotul) che, il buon Edy, tiene tra uno scaffale e l'altro della biblioteca.

Ma facci il favore Edy, altrimenti il Max diventa geloso.

il vostro (solito) mal-pensante alias....

Sempre il vice…:

Da ormai qualche anno un gatto randagio grigio rende visita al nostro vicepres. Edy T.

La povera bestiola arreca alquanto disturbo (si arrampica sulle tende, sui divani, eccetera). Ultimamente pare che il buon Edy abbia perso la pazienza ed abbia inseguito il felino munito di un enorme GUADINO. Non è stato reso pubblico se l'operazione abbia avuto buon fine…. Pure del povero gattino non abbiamo informazioni….Si mormora però che ultimamente in casa Tresch sia stato invitato il compare Max (con "Topina" al seguito) per una cena a base di salmì…….…

 

La figurina….:

Il ritorno delle figurine Panini

Tutti noi, ormai ampiamente dentro gli "anta" ci ricordiamo delle famose figurine che raffiguravano i giocatori di calcio delle diverse squadre. Ricordo che alcune erano abbastanza comuni ma altre erano estremamente rare al punto che per avere quella che ci mancava bisognava scambiarla contro 5 o più delle altre. Bei tempi!!! Bei ricordi dei bei tempi che furono. Nel 2005 le cose sono cambiate, qualcuno ha avuto l'idea di ripristinare le figurine ma che raffigurano i calciatori in erba del raggruppamento del basso Mendrisiotto. E fin li tutto va bene, tra qualche anno i ragazzi, nel frattempo cresciuti, avranno il piacere di rivedersi e di riconoscersi ricordando le azioni ubriacanti, le reti fatte e quelle evitate, le entrate "o la bala o la gamba", le papere del portiere. Quello che sicuramente NON ricorderanno sarà la faccia di un "alieno" che abusivamente si è intrufolato nel gruppo per farsi immortalare. Zappella sta diventando come il Besomi o come il prezzemolo, lo trovi su tutti i piatti e su tutti i giornali.

Ma Zapp. lascia che i bambini facciano i bambini, tu sei un po' cresciutello per giocare con le figurine.

                                                                                                            

                                                                                                                                                                    I tuoi "amici"

 

L'angolo di Italo…                                                                                                                                                                                                                                                                                                      Italo: Ce l'ho, ce l'ho, non ce l'ho, ce l'ho, ………                                                                                                          Dome: Ma come Italo…..alla tua età raccogli ancora le figurine???                                                                      Italo: Ma Dome, sono le figurine delle società sportive del Basso Mendrisiotto….                                                        guarda c'è pure il tuo amico Zappella, quale presidente del Raggruppamento Sud 75B!!.                         Dome: Non ci credo…fammi vedere……Non ci siamo, trakete!!!!!                                                                          Italo: Dome ho un'idea.!!!                                                                                                                                                     Dome: Spara che non ho tempo…devo ancora tagliare l'erba.                                                                                 Italo: Perché non fai l'album delle figurine di Novazzano!!! Oltre alle società sportive potresti mettere pure i partiti politici.                                                                                                                                                                  Dome: Lascia perdere….la politica è una cosa seria!                                                                                                  Italo: Ti immagini……potresti scambiare la tua figurina, quale presidente del partito azzurro, con una figurina dell'Alliata, consigliere leghista, oppure con la figurina della Cornelia liberale!!!!                                    Dome: Per favore Italo!!¨                                                                                                                                                      Italo: che forza raga!!! Varrà di più il Pettinello presidente PPDOG? il
sindaco Cattaneo? l'Alliata o la Cornelia???                     
                                                                                Dome: Italo non tirare in ballo garbugli che ne ho già abbastanza!!!!                                                              Piuttosto vai in cucina a vedere cosa ha scritto la "mami" sull'ordine del giorno!!.                                           

 

Indirizzi di posta elettronica:
Sei interessato a ricevere le ultime news del Club???                                                Stiamo creando un indirizzario in modo da far passare le informazioni il più veloce possibile. Se sei interessato, spedisci un e-mail a :                                                           bruno.arrigoni@bluemail.ch