Le attività didattiche della XV edizione del corso di Master (a.a. 2017-2018) avranno inizio venerdì 2 febbraio 2018.

Il PIANO FORMATIVO si articola in:


Attività didattica in aula (9 mesi)
E' a frequenza obbligatoria.
Si svolge ogni venerdì pomeriggio (h.15.00 – 19.00) e ogni sabato mattina (h.9.00 - 13.00), presso le aule del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere dell'Università degli Studi "Roma Tre".
Si articola in:
- 4 Moduli "Propedeutici" (con prove di verifica intermedia);
- 3 Moduli "Strumenti operativi" (con prove di verifica intermedia);
- 5 Moduli "Aree geo-politiche";
- Giornate d'orientamento;
- 1 Modulo "Opzionale".

Periodo di formazione e orientamento (tirocinio curriculare; 3 mesi)

Tesi o project work (prova finale)


**********
Per ciascun modulo, studio individuale per l'elaborazione della prova di verifica intermedia (paper: analisi critica, in forma esaustiva ma sintetica, di una tematica assegnata).

Moduli "Strumenti operativi"
Per ciascun modulo, studio individuale per l'elaborazione della prova di verifica intermedia (paper: analisi critica, in forma esaustiva ma sintetica, di una tematica assegnata).
  
Moduli "Aree geo-politiche"


Modulo "Opzionale"

1. Applied Languages in Conflicts and Cooperation Scenarios - ARABO o CINESE

E' previsto a integrazione dell’attività formativa del corso di Master.

La frequenza non è obbligatoria.

Attenzione: il modulo sarà attivato nella lingua richiesta (Arabo o Cinese) soltanto se ne farà domanda la maggioranza degli iscritti (per esempio: in caso di numero minimo iscritti, cioè 15, il modulo sarà attivato nella lingua richiesta se ne faranno domanda almeno 8 iscritti).


Periodo di formazione e di orientamento - Tirocinio curriculare
Da realizzarsi preferibilmente dopo il completamento dell'attività didattica in aula, e obbligatoriamente in essere prima di sostenere la prova finale per il conseguimento del Titolo di studio (16 febbraio 2019).
Il corsista non è obbligato a effettuare il tirocinio.

Tesi o project work
Studio individuale per la preparazione dell'elaborato finale (tesi o project work), su un argomento attinente una delle Aree Geo-politiche del piano formativo, con discussione.
La sessione di discussione è programmata per venerdì 15 febbraio 2019.