IDENTITA' E RELAZIONI NEI NUOVI MEDIA

L’essere presenti in un medium non ha solo un effetto sulla nostra esperienza d’uso, ma anche sulle due facce della nostra soggettività: il «Sé», il soggetto consapevole di agire e conoscere e l’«identità», il prodotto dell’attività del Sé oggetto della riflessione propria e altrui.

Dopo aver identificato nei memi e nella narrazione gli elementi che permettono di collegare il medium al Sé e all’identità sociale, vedremo in dettaglio come i media abbiano contemporaneamente la capacità di modificare schemi ed emozioni (Sé) e di influenzare, in positivo o in negativo la definizione della nostra identità sociale.

Infine vedremo come la nascita e lo sviluppo dei nuovi media abbiano allargato i confini delle reti sociali, portando alla creazione di un nuovo spazio sociale, il «cyberspazio» in grado di permettere la nascità di vere e proprie comunità virtuali. 

Tra queste ci focalizzeremo sui social network che si caratterizzano per essere reti sociali ibride – contemporaneamente costituite da legami virtuali e da legami reali – molto più malleabili e dinamici delle reti sociali precedenti.