Home

                                                                     2008                                                                                                2010

Spazio Web promosso dai Ricercatori dell'Università di Pisa
---------------------------------------------------------------
Vedi anche il blog Ultimo appello






On the move

IL DDL e' APPROVATO http://unipiblog.wordpress.com/2010/12/23/complimenti-signor-ministro-flash/
Ma ciò che ha mosso in questi mesi (o anni) è ciò che lascerà il segno più di ogni altra cosa. Perchè continuerà a muoversi. E perchè perdere può fare male ma partecipare, riflettere, discutere (anche confliggere), confrontarsi, collaborare, manifestare e, attraverso tutto questo, portare all'evidenza di come le cose non dovrebbero e di come invece potrebbero funzionare, nell'Università e non solo, fa bene, molto bene a noi tutti.
Vuol dire che una società esiste, è fatta di cittadini, in grado di dire la loro e di fare, di attivarsi e discutere e realizzare le aspettative di cittadinanza di cui la conoscenza è parte fondamentale con le relazioni e le emozioni, l'espressione soggettiva, la libertà, il riconoscimento dei diritti, dell'identità e della dignità.
Di ciò dobbiamo ringraziare gli studenti, i ricercatori precari, i ricercatori, alcuni docenti e molti altri cittadini e attori istituzionali e politici che si sono direttamente fatti carico di esprimere e realizzare ciò che sembrerebbe banale eppure non lo è affatto: che il nostro paese non è fatto di un re e la sua plebe, ma di uno stato e i suoi cittadini o, meglio, dei cittadini e del loro stato, le cui istituzioni dovrebbero rappresentare. Seppure spesso se ne dimenticano o, peggio, non lo hanno mai saputo.
AUGURI A TUTTI!

Il  Presidente Napolitano firma ma con ... criticità
http://www.repubblica.it/economia/2010/03/03/news/figli_pap-2486444/
Che quindi sarebbero da risolvere....
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-01-03/gelmini-lavoro-correggere-riforma-121016.shtml?uuid=AYdjSqwC


Ma la protesta e la discussione proseguono..... Ecco alcuni degli ultimi interventi


31 DICEMBRE 2010 - Messaggio di fine anno degli studenti: "noi non scappiamo dall'Italia"
http://tv.repubblica.it/politica/il-messaggio-degli-studenti-noi-non-scappiamo-dall-italia/59208?video






STUDENTI IN SCIOPERO DELLA FAME A PISA
"Abbiamo fame di cultura"
http://www.stickam.com/franceragus80

...ABBIAMO FAME DI CULTURA!!!

Oggi rispondiamo da Pisa all’appello dei nostri colleghi e compagni romani (http://tv.repubblica.it/dossier/la-protesta-degli-studenti/in-5-in-sciopero-della-fame/58643?video), iniziando anche noi uno sciopero della fame che accompagnerà la discussione del Ddl Gelmini al Senato della Repubblica.

In questo autunno di mobilitazione intensa e determinata, abbiamo posto in modo decisivo all’attenzione del Paese i nodi cruciali della conoscenza come bene comune e della gestione della crisi divenuta pretesto per un epocale progetto di esclusione sociale. A questo governo che si compra una fiducia virtuale in Parlamento, che invoca il ritorno ad un diritto di “prevenzione” nazifascista, che ha l’arroganza di svilire la cultura ad espressioni come “con Dante non ci riempi un panino”; a questo governo oggi rispondiamo smettendo di mangiare e affermando la nostra fame di cultura.

Quest’azione dimostra che ancora una volta noi studenti universitari abbiamo il coraggio e la responsabilità di metterci in gioco, di stare in prima linea nella nostra lotta contro il furto del diritto allo studio e dei beni comuni che questo vergognoso governo sta portando avanti.

Non vogliamo né possiamo perdere questa partita, perché in gioco è il futuro dell’università pubblica e di tutto il nostro Paese.

Invitiamo tutti gli studenti in mobilitazione d’Italia ad iniziare lo sciopero della fame per continuare a mettere in pratica il nostro rifiuto della “riforma” Gelmini e del governo Berlusconi.


Sul Blog http://unipiblog.wordpress.com/fame-di-cultura/
Su Pisanotizie.it
http://www.pisanotizie.it/news/news_20101221_sciopero_della_fame_studenti_pd_sel.html


La lettera a cui il ministro (della difesa) non risponde http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/01/03/la-lettera-a-cui-il-ministro-non-risponde/84654/

21-22 dicembre: voto al senato e mobilitazione

http://www.repubblica.it/scuola/2010/12/21/news/assemblee_per_il_22-10436629/?ref=HRER2-1
http://www.corriere.it/cronache/10_dicembre_20/studenti-protesta-napolitano_9240839a-0c76-11e0-939a-00144f02aabc.shtml

L'appello a Napolitano
http://bologna.repubblica.it/cronaca/2010/12/21/news/bologna_i_professori_a_napolitano_non_firmi_la_legge_gelmini-10472784/?ref=HREA-1
GLI STUDENTI INCONTRANO NAPOLITANO
http://www.repubblica.it/scuola/2010/12/22/dirette/riforma_gelmini_al_rush_finale_e_gli_studenti_tornano_in_piazza_a_roma_cortei_a_sorpresa-10478152/?ref=HREA-1
http://www3.lastampa.it/politica/sezioni/articolo/lstp/381021/
http://tv.repubblica.it/dossier/la-protesta-degli-studenti/gli-studenti-al-quirinale-siamo-soddisfatti/58818?video=&pagefrom=1
E I DUBBI (FORMALI) DEL PRESIDENTE http://www.repubblica.it/scuola/2010/12/23/news/dubbi_napolitano-10519375/
LA MANIFESTAZIONE DELLE PERIFERIE
http://www.repubblica.it/scuola/2010/12/22/news/gli_studenti_tornano_in_strada-10501511/?ref=HREA-1
http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/10_dicembre_22/studenti-cortei-blitz-22-dicembre-181125598643.shtml


DAL SENATO......


Se non fosse che è il Senato della Repubblica.... La Presidente: Io vota da sola!
http://tv.repubblica.it/copertina/decreto-gelmini-la-presidente-vota-da-sola/58729?video=&ref=HREA-1

Il pasticcio del Senato...

http://www.corriere.it/politica/10_dicembre_21/riforma-gelmini-emendamenti-senato_4ede9b66-0cec-11e0-a1b6-00144f02aabc.shtml

Il Pasticcio del DDL si mostra da sé.
http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/frame.jsp?tipodoc=hotresaula&id=2&mod=1292949957000&part=doc_dc-ressten_rs-ddltit_sdddddl1905bru-trattazione_eda-intervento_legninipd:1&parse=no
Tra sviste, buchi e lacune, due anni di articoli e testi sulla riforma
http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=124&ID_articolo=1111&ID_sezione=274&sezione=


DAL MONDO REALE.....

Lettera degli studenti a prefetto e questore

"Lasceremo i palazzi del potere nella solitudine della loro miseria"

http://www.repubblica.it/scuola/2010/12/21/news/lettera_questore-10464180/?ref=HREA-1

Pisa. La ricerca appesa a un filo
http://tv.repubblica.it/copertina/pisa-studentessa-protesta-appesa-a-un-filo/58802?video=&ref=HRER3-1

Pisa, intervista
http://espresso.repubblica.it/dettaglio/puri-contro-duri/2141031

Una risata li seppellirà:
http://tv.repubblica.it/copertina/vendesi-deputato-flash-mob-degli-studenti/58735?video=&ref=HREA-1

La diretta

http://www.repubblica.it/scuola/2010/12/22/dirette/riforma_gelmini_al_rush_finale_e_gli_studenti_tornano_in_piazza_a_roma_cortei_a_sorpresa-10478152/?ref=HREA-1


Lo stile non è acqua. Le ultime da un governo che non sa discutere
http://www.repubblica.it/politica/2010/12/20/news/gasparri_assassini-10404909/?ref=HREA-1
http://www.corriere.it/politica/10_dicembre_20/gasparri-potenziali-assassini-manifestazioni_dc4f1bb4-0c11-11e0-939a-00144f02aabc.shtml


Il DDL approvato al Senato e poi alla Camera http://www.lavoce.info/articoli/pagina1001845.html
La c.d. Legge di stabilità http://www.parlamento.it/service/PDF/PDFServer/BGT/00514694.pdf

A proposito del 14 dicembre - "La fiducia senza fiducia":
http://unipiblog.wordpress.com/2010/12/14/la-fiducia-senza-fiducia-flash/


Nonostante tutto... continuiamo a discutere:

Confronto fra Sen. Quagliariello, studenti e ricercatori http://www.youtube.com/watch?v=HLCevm-cDr0&feature=youtube_gdata
QUALE FUTURO PER I GIOVANI?
http://www.youtube.com/watch?v=iJuZPvaYMew non nuovo ma ..... fa riflettere?
Ci rubano il futuro Rassegna Stampa
Vieni via con me http://unipiblog.wordpress.com/vieni-via-con-me/
Il mito delle 120 ore
http://aperinsubria.blogspot.com/2010/10/il-mito-delle-120-ore.html
Se il pensionamento è forzoso http://aperinsubria.blogspot.com/2010/10/il-mito-delle-120-ore.html
Pensioni dei docenti. Piove sul bagnato http://www.lavoce.info/articoli/pagina1001845.html



Il dibattito nei giorni del dibattito e della protesta

Schieramenti
  
 
La protesta sale sulla torre di PISA! 




Dopo il 30 e 30, 29, 26, 25, 24 novembre:
ARCHIVIO:  Diario della protesta nei giorni più caldi



Io ricercatore a Pisa perchè protesto: http://firenze.repubblica.it/cronaca/2010/11/25/news/io_ricercatore_a_pisa_vi_spiego_perch_protesto-9513601/ NEW

Dall'assemblea dei ricercatori del 23 novembre
Comunicato stampa in Documenti di Ateneo  NEW

FERMIAMOLI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!

Campagna per la sensibilizzazione contro l’esecuzione dell’Università pubblica, del diritto allo studio e del futuro dei ricercatori precari e a tempo indeterminato!




Se e come prosegue la riforma?!
Come copione, il film (tragicomico) della riforma si accende nel finale. A quali e quanti colpi di scena dovremo assistere? Tra agguati, duelli, discese in campo o negli inferi? Tra continuità, trasformismi, eroici ripensamenti, scontati e meno scontati gesti di resistenza, mercanteggiamenti di vario tipo, palesi falsità e inaspettate prese di posizione? Cerchiamo di non perdere il filo...... Qui e nelle pagine
  1. DI MALE IN PEGGIO!!! https://mail.dm.unipi.it/pipermail/universitas_in_trasformazione/2024.html NEW
  2. A COLPI D'ACCETTA SUL DIRITTO ALLO STUDIO !? http://www.repubblica.it/scuola/2010/11/02/news/borse_studio_addio-8653934/
  3. Con l'OPE LEGIS ? http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/11/17/la-tentazione-dellope-legis-nelluniversita-italiana/77340/
  4. Saltando sul CARRO DEI VINCITORI ? http://www.asca.it/news-UNIVERSITA___VALDITARA_%28FLI%29__GELMINI_ACCOGLIE_NOSTRE_RICHIESTE-967259-POL-1.html
  5. Con la Riforma CEPU !?! http://intranews.sns.it/intranews/20101118/SI94007.PDF
  6. Con... sforbiciata con destrezza ! http://intranews.sns.it/intranews/20101118/SIQ4041.PDF


Gli ultimi giorni .... di Pompei, dell'Università Pubblica o del DDL Gelmini?!?
Il film (tragicomico) della riforma si accende nel finale. Parte II..... Qui e nelle pagine



La manifestazione delle componenti scolastiche e universitarie del 17 novembre

Immagini e commenti dalla manifestazione cittadina del 17 novembre della Scuola e dell'Università contro la riforma Manifestazione 17 novembre blog.
E qualche news da Pisa http://www.pisanotizie.it/news/news_20101117_corteo_17_novembre_pisa_scuola_universita.html
E dal resto del mondo http://www.repubblica.it/scuola/2010/11/17/news/protesta_scuola-9212321/?ref=HRER2-1



Il blog
E' attivo il blog Ultimo appello a cura del coordinamento dei ricercatori dell'Università di Pisa

Tagliano i fondi per la ricerca. Tagliano i posti, gli stipendi, le prospettive. Per chi lavora, studia, opera nelle Università il futuro non è certo roseo. Una selva di leggi, vincoli e normative strozza ulteriormente le poche risorse ancora accessibili. E se guardiamo di là dal nostro paese, ci rendiamo conto che se i problemi sono simili, le risposte possono variare anche parecchio.
Ma fino a quando non taglieranno anche i luoghi e gli strumenti per lo scambio di idee e di informazioni è ancora possibile costruire uno spazio di discussione libero.

Di qui nasce il nostro appello.
Un appello rivolto all’incontro: esperienze diverse, di lavoro, di studio, ma soprattutto di ricerca. E al confronto, che troppe volte negli ultimi tempi è stato negato.

L’appello nasce dal coordinamento dei ricercatori dell’Università di Pisa , costituitosi contro i contenuti del cosiddetto DDL Gelmini e contro molti tagli già decisi. Ma vuole andare al di là della protesta ed è rivolto a tutti coloro che, a vario titolo, operano nell’Università, non solo a Pisa.

Che sia l’ultimo appello?
Non possiamo sapere se il DDL Gelmini e la scure finanziaria che si abbatte sulla formazione e la ricerca potranno essere fermati. Ma sotto queste minacce incombenti, appare ancor più importante conoscersi e confrontarsi. E rilanciare al centro della discussione i problemi del primo compito istituzionale, per alcuni, e di una passione che unisce molti: fare ricerca.



E anche gli associati si attivano http://www.professoriassociati.it/ Link - soggetti



On line


In evidenza tutti i dati e le novità da non perdere sull'Università, la "Riforma" e la Protesta


News, Documenti e molto altro in tutte le pagine raggiungibili dal menù!


Kit del giornalista: cassetta degli attrezzi pensata per tutti quelli che oggi scrivono e parlano di università
Un glossario, brevi approfondimenti e link ufficiali, italiani o internazionali
Per fornire uno strumento per orientarsi nella selva di informazioni verificando direttamente le fonti



Petizione "DDL Gelmini: incongruenze posizione Atenei e comunicato Giunta CRUI"
Per firmare: http://www.firmiamo.it/ddl-gelmini-comunicato-giunta-crui






Ongoing - Perché l'Università di Pisa protesta?    

Dal documento approvato dall'Assemblea dei Ricercatori dell'Università di Pisa del 03/06/2010

I Ricercatori dell'Università di Pisa, riunitisi in Assemblea il 3 Giugno 2010, esprimono profonda preoccupazione in merito alle sorti del sistema universitario pubblico italiano, sottoposto ormai da alcuni anni ad un attacco molto grave attraverso ripetuti atti legislativi, quali i drastici tagli ai finanziamenti previsti dalla Legge 133/2008 e seguenti nonché la successione di malaccorte "riforme" culminante nel Disegno di Legge Gelmini attualmente in discussione, che a fronte di proclamate finalità di miglioramento della qualità e dell'efficienza del sistema paiono in realtà largamente finalizzati a ridimensionarlo drasticamente e a stravolgerne le caratteristiche essenziali, svilendone la fondamentale funzione pubblica di diffusione, tutela e libero sviluppo della conoscenza e della cultura sino ai più alti livelli.

In particolare, vengono giudicati molto gravi:
  • la persistente politica di pesante e crescente riduzione dei fondi destinati al sistema universitario pubblico
  • la prevista messa ad esaurimento del ruolo dei Ricercatori a tempo indeterminato
  • la sostanziale vanificazione di fatto di ogni ragionevole e legittima aspettativa di progressione di carriera per i Ricercatori di ruolo meritevoli
  • l'introduzione forzata della figura del Ricercatore a tempo determinato
  • la creazione dei presupposti per una inopportuna e deleteria contrapposizione permanente tra differenti componenti del sistema universitario
  • la pressoché totale disincentivazione dei Ricercatori a farsi carico di qualsiasi attività didattica cui non siano strettamente tenuti
  • la forte verticizzazione della struttura interna degli Atenei e la sostanziale aziendalizzazione della loro governance
  • la previsione del sostanziale smantellamento del sistema del diritto allo studio

PER QUESTO I RICERCATORI DELL'UNIVERSITA' DI PISA
  • SONO IN MOBILITAZIONE
  • SI SONO DICHIARATI INDISPONIBILI A SVOLGERE INCARICHI DIDATTICI NON OBBLIGATORI
  • PROMUOVONO INIZIATIVE DI PROTESTA E DI PROPOSTA INSIEME ALLE ALTRE COMPONENTI UNIVERSITARIE
  • INTENDONO DIALOGARE CON TUTTI, DENTRO E FUORI L'UNIVERSITÀ


Lo stato della protesta

A PISA: oltre il 70% dei Ricercatori si è dichiarato indisponibile a svolgere incarichi didattici NON obbligatori.

Qui puoi trovare i dati relativi all'indisponibilità dei Ricercatori nelle singole facoltà.


IN ITALIA: dati relativi all'indisponibilità dei Ricercatori nelle Università Italiane:
http://www.rete29aprile.it/dati-su-rti-e-mobilitazione/dati-indisponibilita.html