SMS Device Control Lite

Istruzioni per l'utilizzo


Cliccando sull'icona dell'App si entra nel menu di configurazione.
Sono presenti le seguenti voci:
  • Abilita controllo remoto (default: attivo): selezionando questa opzione vengono intercettati gli SMS in arrivo per vedere se contengono comandi validi; se l'opzione viene de-selezionata nessun SMS viene intercettato e quindi l'App è totalmente INATTIVA.
  • Abilita debug dei comandi (default: NON attivo): da attivare solo per scopi di debug; quando questa opzione è attiva vengono mostrati alcuni brevi messaggio.
  • Definisci comandi: contiene l'elenco dei comandi che possono essere inviati al dispositivo; sono già pre-impostati, ma all'occorrenza, l'utente può decidere di cambiarli:
    • Attivare 3g (3gon): abilita la connettività 3g UMTS (funziona se la versione di Android del dispositivo è maggiore o uguale alla 2.3.1)
    • De-attivare 3g (3goff): disabilita la connettività 3g UMTS (funziona se la versione di Android del dispositivo è maggiore o uguale alla 2.3.1)
    • Attivare GPS (gpson): attiva il sensore GPS (questo comando non funziona su tutti i modelli smartphone; i comandi GPS funzionano su tutti i dispositivi solo se l'App è installata come "App di sistema" [firmware con privilegi di ROOT necessario])
    • De-attivare GPS (gpsoff): disattiva il sensore GPS (questo comando non funziona su tutti i modelli smartphone; i comandi GPS funzionano su tutti i dispositivi solo se l'App è installata come "App di sistema" [firmware con privilegi di ROOT necessario])
    • Attivare suoneria (rngon): attiva la suoneria del dispositivo
    • De-attivare suoneria (rngoff): spegne la suoneria del dispositivo
    • Attivare vibrazione (rngvibr): mette la vibrazione al dispositivo
    • Attivare WiFi (wifion): attiva la rete WiFi
    • De-attivare WiFi (wifioff): disattiva la rete WiFi
    • Attivare bluetooth (bthon): attiva il bluetooth
    • De-attivare bluetooth (bthoff): disattiva il bluetooth
    • Mandare mail con lo stato del dispositivo (sttsemail): invia una mail (agli indirizzi specificati nella sezione "Indirizzi e-mail") che contiene le seguenti informazioni:
      • Stato della suoneria;
      • Stato della rete WiFi;
      • Stato del Bluetooth;
      • Stato della rete dati 3g;
      • Stato del sensore GPS;
      • Stato della batteria.
    • Mandare mail con la posizione del dispositivo (positemail): attiva il sensore GPS per circa 30 secondi e poi invia una mail (agli indirizzi specificati nella sezione "Indirizzi e-mail") che contiene sia la posizione più recente che la posizione più precisa.
    • Mandare SMS con lo stato del dispositivo (sttssms): se l'opzione "SMS di risposta" è attiva, invia una SMS (al numero che ha inviato il comando) che contiene le seguenti informazioni:
      • Stato della suoneria;
      • Stato della rete WiFi;
      • Stato del Bluetooth;
      • Stato della rete dati 3g;
      • Stato del sensore GPS;
      • Stato della batteria.
    • Mandare SMS con la posizione del dispositivo (positsms): se l'opzione "SMS di risposta" è attiva, attiva il sensore GPS per circa 30 secondi e poi invia una SMS (al numero che ha inviato il comando) che contiene sia la posizione più recente che la posizione più precisa. Attenzione, dato che il testo con il link alle posizioni supera i 160 caratteri, vengono inviati 2 SMS concatenati.
    • Mandare un SMS di posizione (positsmsa)se l'opzione "SMS di risposta" è attiva, attiva il sensore GPS per circa 30 secondi e poi invia un SMS (al numero che ha inviato il comando) che contiene solo la posizione più accurata e le informazioni sul livello di carica della batteria (la risposta è più corta di 160 caratteri, quindi viene inviato un solo messaggio di risposta).
    • Mandare un SMS di posizione (positsmsr): se l'opzione "SMS di risposta" è attiva, attiva il sensore GPS per circa 30 secondi e poi invia un SMS (al numero che ha inviato il comando) che contiene solo la posizione più recente e le informazioni sul livello di carica della batteria (la risposta è più corta di 160 caratteri, quindi viene inviato un solo messaggio di risposta).
    • Mandare una mail con le informazioni sulla cella (cellinfoemail): invia una mail contenente le seguenti informazioni: MCC (Mobile Country Code), MNC (Mobile Network Code), LAC (Location Area Code), CID (Cell ID)
    • Mandare una mail con le informazioni sulla cella (cellinfosms): se l'opzione "SMS di risposta" è attiva, invia un SMS (al numero che ha inviato il comando) contenente le seguenti informazioni: MCC (Mobile Country Code), MNC (Mobile Network Code), LAC (Location Area Code), CID (Cell ID)
    • Attivare HotSpot (apon): attiva HotSpot (questo comando potrebbe non funzionare su tutti i modelli smartphone)
    • De-attivare HotSpot (apoff): disattiva HotSpot (questo comando potrebbe non funzionare su tutti i modelli smartphone)
  • Config e-mail
    • Username di Gmail: inserire la username dell'account gmail che verrà utlizzato per inviare le mail (NON bisogna mettere @gmail.com)
    • Password di Gmail: inserire la password dell'account gmail
  • Indirizzi e-mail: permette di configurare gli indirizzi e-mail a cui inviare le informazioni di stato (sttsemail) e di posizione (positemail)
    • E-mail (1): indirizzo e-mail completo
    • E-mail (2): NON selezionabile nella versione Lite
    • E-mail (3): NON selezionabile nella versione Lite
    • E-mail (4): NON selezionabile nella versione Lite
  • Filtra numeri telefonici (default: NON attivo): se abilitato, il dispositivo esegue solo i comandi che arrivano dai numeri telefonici specificati nella sezione sottostante "Numeri telefonici"; se non è abilitato esegue i comandi che arrivano da qualunque numero telefonico
  • Numeri telefonici: questa opzione è attiva solo se la voce "Filtra numeri telefonici" è abilitata;
    • Numero di telefono (1): numero di telefono autorizzato ad inviare comandi al dispositivo
    • Numero di telefono (2): NON selezionabile nella versione Lite
    • Numero di telefono (3): NON selezionabile nella versione Lite
    • Numero di telefono (4): NON selezionabile nella versione Lite
  • SMS nascosti (default: attivo): se questa opzione è attiva gli SMS contenenti i comandi non sono visibili sul dispositivo; se l'opzione non è attiva gli SMS con i comandi vengono ricevuti normalmente (e quindi sono visibile sul dispositivo che li riceve);
  • SMS di risposta (default: NON attivo): se questa opzione è attiva il dispositivo è abilitato ad inviare SMS di risposta; se l'opzione non è attiva non verrà inviata alcuna risposta quando il dispositivo riceve gli SMS con i comandi sttssms o positsms.
  • SMS multi-comando: NON selezionabile nella versione Lite
  • Separatore multi comando: NON selezionabile nella versione Lite
  • Abilita protezione PIN: NON selezionabile nella versione Lite
  • Definisci PIN: NON selezionabile nella versione Lite
Comments