Cosa vedere‎ > ‎

Musei

Museo della Memoria
Il museo si trova presso i locali della stazione ferroviaria in Piazza Marconi a Borgo a Mozzano. Vi sono raccolte testimonianze orali di chi ha vissuto direttamente gli anni della guerra, reperti, manifesti dell'epoca e documentazioni varie. Il museo è aperto al pubblico il martedì dalle ore 15:00 alle ore 18.00 ed il  giovedì dalle 9:00 alle  ore 13:00 o a richiesta. Per gite e scolaresche è necessario contattare il numero 347/2420419. Le visite possono svolgersi anche in altri giorni, previo accordo telefonico. 

I locali della stazione contengono anche i reperti del vecchio museo civico "Antiquarium", ubicato in precedenza presso il Palazzo Comunale. Il reperto più importante del museo è la tomba ligure contenente il corredo funebre, rinvenuta a Piano della Rocca, durante gli scavi del metanodotto, oltre ad alcune lastre della tomba furono rinvenuti resti di vasi con ossa. Il museo contiene anche reperti medievali (resti umani) rinvenuti durante degli scavi in località Colle del Landi, una raccolta di minerali, scheletri di animali domestici, vari vasi, frammenti di anfore, frammenti di lance, giavellotti, ceramiche rinascimentali. 

Ingresso a offerta libera.

Museo della memoria




Museo della Bachicoltura e Gelsicoltura

Piccolo Museo che vuol essere un momento di riappropriazione del passato per visitarlo, rileggerlo, riannodare percorsi interrotti ancora suggestivi nella nostra sensibilità sul piano della conoscenza. C' é bisogno di ridefinire identità e patrimonio.
La struttura dove si trova il piccolo museo era una casa-torre duecentesca trasformata in casa colonica nel 1500 con annesso fienile, e vuole offrire tracce rilevanti per comprendere le attività e vedere le attrezzature ormai dimenticate ma sempre interessanti a testimonianza dell'ingegno e dell' intelligenza di una volta.

Il museo di proprietà della Sig.ra Manuela Pucci è sito in Loc. Lappato, 2 - Cerreto 55023 Borgo a Mozzano (LU).
Contatti: e-mail: cerretoseta@gmail.com
Per ulteriori informazioni su questo argomento potete visitare la nostra sezione "La Via della Seta".


Museo della Bachicoltura e Gelsicoltura