TRANSGENDER

Transgender 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 Survived  Inviato il: 22/4/2008, 21:07 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 Mi sento in dovere di parlare di qualcosa, meglio dire QUALCUNO di cui non si parla mai. Forse per paura, per chiusura mentale, per curiosità-tabù....vallo a capire perchè...resta di fatto che qui si parla di tutto, dai cani ai gay passando per le donne, le non donne ma mai nessuno che si fosse posto il bisogno, lo sfizio, la possibilità di accogliere un transgender o un trans!

Certo, in un paese come l'italia non c'è da meravigliarsi se si fuggano certe cose, o se si condannino certe cose, ma NON ci sto, e con me scommetto neanche voi ci state!

Ho piena stima nei confronti dei transgender e trans, li reputo persone (uomini o donne) con un bagaglio culturale e di vissuti che mi spiazza. Vedete non serve essere laureati in un bel fico secco per capire davvero il valore della libertà. Persone come transgender questo valore l'hanno capito

.....laureati, falsi tuttologi, ministri no!

Nella mia città (di transgender) ce ne sono e non pochi! Mi rende orgoglioso e felice saperli vicini.

A volte mi domando se e come è importante vivere alla luce del sole....poi guardo loro e ho dentro tanta voglia di vivere e di sperare.

UN ESEMPIO DI CORAGGIO E FORZA DA SEGUIRE!

per chi volesse
http://speakmyvoice.spaces.live.com/Blog/c...!1221.entry


"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 StevenL  Inviato il: 27/4/2008, 10:19 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 Survived è vero quello che dici...il TRANS per molti è colui o colei che viene messo da parte,una persona sessualmente e socialmente non identificata,questo perchè indicano il passaggio tra un sesso all'altro senza essere o diventare qualcosa di specifico.Questa è una delle ragioni del perchè i TRANSGENDER non sono apprezzati...ma siamo ancora a questo?Io non sono affatto d'accordo perchè chiunque tu sia,chiunque tu senti di essere significa già ESSERE QUALCUNO!
Purtroppo siamo ancora lontani...e lo saremo ancora per molto tempo!

ACCETTO ME PER COME SENTO DI ESSERE,
AMMIRO CHI LOTTA PER LA LIBERTA',
CEDO ALLA LIBERTA' DI ESPRESSIONE,
CONVERGO I MIEI IDEALI IN COSA MI RENDE LIBERO,
ACCETTO E APPOGGIO CHI AMA ESSERE LIBERO E QUINDI SE STESSO,
MODELLO LA MIA REALTA' SECONDO LA MIA MENTALITA'.
MI OPPONGO ALLE RESTRIZIONI SESSUALI,
LOTTO CONTRO CIO' CHE NON SONO,
LOTTO CONTRO CHI MI VUOLE COME NON SENTO DI ESSERE,
AGISCO CONTRO LE COSE CHE SESSUALMENTE NON MI APPARTENGONO,
NON CREDO NELLA RESTRIZIONE SESSUALE,
NON CREDO NEL CONTENIMENTO FISICO.

MI AMO PER COME SONO MA SOPRATUTTO PER COME MI SENTO DI ESSERE.
   
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 27/4/2008, 16:10 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 Trans è colui che ha chirurgicamente cambiato sesso, transgender chi si riconosce nella sua propria identità di genere.

Discorsi questi, che in altri stati europei sono più che ovvi!


"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 StevenL  Inviato il: 28/4/2008, 11:22 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 Si concordo... 
   
 
 
  
 
 back2back  Inviato il: 28/4/2008, 11:40 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 80
Provenienza: Padova


Stato: 


 
 D'altraparte solo in Italia si potevano intavolare discussioni su discussioni su dove una nostra parlamentare dovesse andare in bagno.

L'assenso generale e la mancanza di spirito critico non sono compatibili con la democrazia.
     
 
 
  
 
 StevenL  Inviato il: 28/4/2008, 11:43 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
    Troppo forte questa... 
   
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 2/5/2008, 22:37 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 Da vergogna altro che forte. E non vedo l'ora di vederla la mia cara (ex) parlamentare.... ma Altro che ex, più attuale di quella donna non c'è nessuno!
Ti amo Vlady


"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 5/5/2008, 10:33 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 Alla fine che ci nasce donna e c'è chi lo diventa donna ... ma c'è pure chi pur nascendo donna non lo sarà mai una donna ... (leggi Elisabetta Gardini ...) ...
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 Asimo  Inviato il: 14/5/2008, 18:15 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 57


Stato: 


 
 CITAZIONE (back2back @ 28/4/2008, 12:40)D'altraparte solo in Italia si potevano intavolare discussioni su discussioni su dove una nostra parlamentare dovesse andare in bagno.


Hahahah!! ma davvero hanno fatto discussioni su discussioni eccetera eccetera??? Beh... veramente conoscendo noi italiani non ho problemi a crederci, ma fa ridere comunque perchè è davvero assurdo!! Io transessuali e transgender non li discrimino affatto, perchè penso che anche se (almeno per quanto riguarda i transessuali) si sono fatti un operazione chirurgica "lì" non significa che siano in qualche modo inferiori o immeritevoli, anzi, riguardo ai transgender non ho proprio nessun problema, riguardo ai transessuali penso che abbiano fatto qualcosa di non naturale in quanto (ovviamente) un operazione chirurgica è fatta dall'uomo, e devo dire che mi fanno una certa impressione, ma neanche riguardo a loro ho problemi rilevanti, solo non son daccordo sulla giustizia di questa scelta (operazione chirurgica) ma per il resto mi sono indifferenti e del resto non trovo un trans più innaturale di una persona che si sia fatta una plastica, per esempio facciale, perchè è la chirurgia plastica che trovo sbagliata, non il trans (che sia -gender o -sessuale), anzi, penso che sia molto peggio Michael Jackson, che si è fatto la plastica di pelle bianca su tutto il corpo perchè non voleva essere nero, ottenendo come risultato di essere odiato sia dai neri perchè li ha "traditi" e ha tradito se stesso che dai bianchi perchè è nero (esclusi i suoi fans). beh, mi rendo conto che questo post è diventato lungo e contorto, e non vorrei che venisse malinteso, quindi chiudo qui!

P.S.: Survived, penso che tu abbia fatto molto bene ad aprire questa discussione, visto che è un argomento che ottiene molta meno attenzione di quella che meriterebbe!!
     
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 14/5/2008, 19:11 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 La chirurgia plastica, essendo una forma di chirurgia è comunque preziosa e funzionale per tutti. C'è una differenza da fare. E' anche l'unico ramo della chirurgia che unisce l'utile al dilettevole.

Esempio dilettevole: Renato Balestra, Cher, Mariah Carey e mille altri\e

Esempio utile: Vladimir Luxuria


E' li che deve cadere l'accento. Sull'utilita fisiologica dell'operazione che nel caso di un'identità di genere ricercata è leggittima!


"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 

 9 risposte dal 22/4/2008, 21:07
 

 

Comments