NORMALITA' GAY

normalità gay, una Storia felice 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 minolit  Inviato il: 4/3/2008, 03:37 
 
Junior Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 2


Stato: 


 
 Nel complimentarmi per il bel progetto (gayproject), e rispondendo sia a un'esigenza personale di scrittura, che a quella di testimonianza per quelle persone gay sfiduciate, mi fa piacere raccontare la mia storia d'amore:

Ci conosciamo in chat, la vituperata ( spessissimo a ragione) chat! Traspare da subito, nella scrittura, un incredibile feeling, una visione della vita e dei valori molto simile: poca simpatia per i clichè e le consuetudini gay... L'uno risponde all'esigenza dell'altro di trovare una persona semplice, sincera e maledettamente maschile. Scambiamo anche le foto... bello, veramente bello. (mi dico, seeee figurati se mi da retta...). La chiacchierata al cellulare è ancora più bella... la classica, fatale sensazine di conoscersi da sempre... quel navigare la stessa frequenza che fa passare un'ora che ti sembra 5 minuti.
Allora il giorno dopo... l'appuntamento... lui blindato... a parte un amico e il ragazzo cn cui aveva avuto l'unica esperienza... nascosto completamente. Ahilui conosceva me, totalmente dichiarato a famiglia, amici e perfino conoscenti. Colpo di fulmine reciproco... risate, musica, discorsi... il pub, il gioro in macchina... l'approccio... il lungo bellissimo bacio... Sono passati da quel 3 maggio quasi tre anni. Durante i quali i sentimenti sono sempre andati in crescendo... viaggi all'estero, cene, tanto sesso... e poi l'immersione nelle comitive "di sempre" dell'altro... chiaramente i suoi cominciavano a capire dopo un anno che la nostra era un'amicizia un po' "strana"... lui ha 10 anni meno di me! Ma dopo più di 2 anni il coming out esteso, radicale, è arrivato anche per lui (ovvio che quasi tutti lo avevano capito). E, a dimostrazione del fatto che i problemi spesso li creiamo noi, gli amici sn sempre più stretti attorno a noi... la cosa molto bella è che spesso i suoi ed i miei amici ci usano come "paragone della coppia ideale"... Noi a S. Valentino andiamo al ristorante, unica coppia "un po particolare"... ci baciamo davanti agli amici etero, portiamo qualcuno di loro nei locali gay quelle volte che vogliamo andarci... festeggiamo ancora ogni mesiversario, io lo porto alle feste in famiglia 8compleanno dei nipotini, cene ecc). Siamo "fidanzati in casa", ed io penso che questa sensazione di normalità e di affetto a 360 gradi sia fondamentale per 2 amanti che vogliano trasformare la passione in coppia, storia, progetto. Coppia è anche socialità, cosi' come serenità è anche visibilità, libertà d'essere e fare. Coppia serena è anche tenersi la mano in macchina quando tutti gli altri in macchina sono etero. Significa riprendere i conoscenti, gli amici degli amici che fanno battute omofobe. Significa prendersi delle responsabilità e pretendere rispetto... A queste condizioni, in una vita serena, aperta, visibile, senza nascondimenti, la coppia ha finalmente le stesse possibilità di esistenza di qualunque coppia etero. E' una cosa balane, semplice, che gran parte dei gay non accettano, sol perchè non riescono a costruire... A me pensarla così (io dico "alla cecchi Paone") ha regalato la storia d'amore più bella del mondo. Scusate se il racconto non è organico e armonioso, ma volevo solo dare la mia testimonianza...

Buona normalità gay a tutti
marco
     
 
 
  
 
 gayproject    Inviato il: 4/3/2008, 18:32 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Ciao minolit,
nel ringraziarti dei complimenti ti dico solo che sono le persone come te che sono il vanto di questo Forum... ragazzi seri che prendono con serietà la vita gay! Ti do il benvenuto a nome di tutti... Leggendo la tua storia, che è bellissima, ho pensato che sei stato molto fortunato. Purtroppo non sono molti i ragazzi gay che possono vantare un’esperienza simile alla tua, né in termini di realizzazione affettiva né di coming out. Molti ragazzi leggeranno la tua “storia felice” come una specie di bella favola mille miglia lontana dal loro mondo. Vedo ogni giorno esperienze molto diverse, coming out che hanno portato alla più radicale solitudine, alla rottura definitiva con la famiglia, a situazioni di disagio sociale pesante. Se tanti ragazzi vivono nascosti e hanno paura, ciò non è imputabile a loro ma alla pesantissima pressione cui sono sottoposti, spesso di autentica violenza psicologica se non addirittura fisica. Vedi, Marco, il tuo augurio finale “Buona normalità gay a tutti!” mi piace moltissimo e lo faccio mio con entusiasmo, ed è proprio per cercare di realizzare quel sogno (purtroppo per tantissimi ragazzi resterà un sogno per tutta la vita) sto cercando di favorire un dialogo serio tra i gay... e i tuoi post, per l’ottimismo che li anima, possono essere un fermento potente. Insomma diamocela nonostante tutto una spinta positiva! Da tutto si esce! ... con prudenza e con buon senso... ma la felicità è possibile e la tua storia ne è un esempio bellissimo!
Grazie Marco!
 
     
 
 
  
 
 ScWalker  Inviato il: 4/3/2008, 19:41 
 
Junior Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 8


Stato: 


 
 Complimenti!
La tua storia mi fa molto ben sperare... in effetti quello sogno io è proprio questo... normalità... poter condividere un amore con le persone a me care come loro fanno con me... trovare una persona con cui svegliarsi al mattino e da cui rientrare la sera... Sarà difficile lo so, ma sperare non costa nulla.
     
 
 
  
 
 StevenL  Inviato il: 4/3/2008, 20:57 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 Che bella storia...anzi Storia...Anche io ed il mio Luca viviamo la nostra Storia d'Amore nella totale libertà e normalità.Anche noi a San Valentino siamo andati al ristorante e agli occhi increduli di alcuni etero ci siamo scambiati gli Auguri di un bellissimo futuro insieme e ci siamo baciati...più volte! E' bello sentire che ci sono altre persone che come noi vivono la loro Storia nel modo più aperto e spontaneo possibile. La mia Storia d'Amore dura da oltre 1 anno e spero che sarà così per sempre...AUGURO a TUTTI coloro che ci credono ,a coloro che hanno perso la speranza,a coloro che hanno sofferto,a coloro che si sono appena lasciati una Storia...anzi mi correggo nuovamente LA STORIA D'AMORE CHE HANNO SEMPRE DESIDERATO.
Un abbraccio a tutti! Complimenti ancora minolit!!!  
   
 
 
  
 

 3 risposte dal 4/3/2008, 03:37
 

Comments