RICADUTE

RICADUTE...., come ricadere in una bella confusione 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 Emma17  Inviato il: 3/3/2008, 11:44 
 

questa sono io


Gruppo: Utente
Messaggi: 64
Provenienza: Brescia


Stato: 


 
  Ecco.Ci sono ricaduta.Ieri ho rivisto l' "ex" e dopo tanto tempo ci siamo dedicati una serata insieme, tranquilla. A parte l'istinto a strozzarlo presente nei primi cinque minuti, dopo è andato tutto liscio.Discorsi tranquilli tra due persone che si vogliono bene, ancora qualche provocazione, lui che mi descrive le sue "storielline" parallele e che mi chiede consigli. Io, che da lui mi sono staccata in qualche maniera per cercare di salvare la mia sanità mentale ed emotiva (terminologia forte, ma non sto affatto scherzando) mi sono trattenuta a stento dal ritornare al "crocerossinamento", dal dispensare consiglio e ho reagito in qualche maniera.Fin qui tutto ok. Poi ad un tratto, siamo seduti sulla panchina guardando il lago, mi dice, riferendosi ad episodi più o meno "lontani": "sei una drogata". A momenti cado dalla panchina.Una spada dritta in mezzo a cuore, polmoni e altri organi vitali avrebbe fatto meno male.Mi rinchiudo a riccio, mi ha fatto male.Silenzio.Si inginocchia davanti a me, mi accarezza la testa, mi chiede scusa. E poi:"ho usato un termine forte. Ma pensa a questa cosa: è come quando tu mi dicevi che ero gay, quando me lo ripetevi sempre...se io ero permaloso me la sarei presa...".
Questa sua affermazione mi ha fatto arrabbiare.E mi ha fatto pensare. Sono stata stupida, stupida tanto. E l'aspetto droghe qui ci entra fino ad un certo punto. Mi sono resa conto che non avevo il diritto di parlare così, ho usato le informazioni che mi aveva dato per trarne le mie conclusioni.
E' che il trovarsi di ieri sera, alcune (altre) discussioni mi han fatto ricadere nel tranello di sempre e ho riperso la tramontana. Ho fatto un passettino in più grazie ad alcune consapevolezze, pensavo di aver "risolto" tante cose, invece ci sono ancora in mezzo.Gay o non gay, non sono pronta a staccarmi del tutto da lui e ancora mi ritrovo a mirare da qualche parte. Che confusione, che tristezza, che tutto.
Sono un ricettacolo di sbagli, come al solito....reagire, certo, ovvio, sono una persona forte per quanto possa essere "svanita" a volte...ma..CONFUSION!!!!
b.
 
      
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 3/3/2008, 12:06 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 Se hai avuto l'influenza ed esci prima di essere del tutto guarita ... bhè è molto facile che tua abbia una ricaduta!! Se sei ancora "presa" ... innamorata ... se hai ancora dubbi irrisolti ... e lo rivedi la ricaduta sta lì proprio dietro il primo angolo!!!
Di "crocerossinnite" è affetto non chi ti aiuta ma chi ti disaiuta!! pur con tutta la sua più buona volontà ...
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 Emma17    Inviato il: 3/3/2008, 15:55 
 

questa sono io


Gruppo: Utente
Messaggi: 64
Provenienza: Brescia


Stato: 


 
 La crocerossinite mi è passata. Sta tutto nella mia manovra di capire che cosa fare, perchè per un momento mi è saltata in mente l'idea di ritentarci cambiando tattica...ma dopo cinque secondi mi sono data della stupida...vabbè, una consapevolezza in più non guasta.  mah.
      
 
 
  
 

 2 risposte dal 3/3/2008, 11:44
 

Comments