UNA POESIA ANCHE PER TE


UNA POESIA ANCHE PER TE!, Riflessioni,sogni,speranze e consigli nell'atmosfera poetica. 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 StevenL    Inviato il: 25/3/2008, 16:54 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 HO APERTO QUESTA NUOVA DISCUSSIONE DEDICANDOLA COMPLETAMENTE ALLA POESIA, COME MOMENTO DI RIFLESSIONE,AMORE,SPERANZA,SOGNI E PERCHE' NO...ANCHE CONSIGLIO!!!


DUE AMANTI FELICI. (PABLO NERUDA)

Due amanti felici fanno un solo pane,
una sola goccia di luna nell'erba,
lascian camminando due ombre che s'uniscono,
lasciano un solo sole vuoto in un letto.
Di tutte le verità scelsero il giorno:
non s'uccisero con fili, ma con un aroma
e non spezzarono la pace né le parole.
È la felicità una torre trasparente.
L'aria, il vino vanno coi due amanti,
gli regala la notte i suoi petali felici,
hanno diritto a tutti i garofani.
Due amanti felici non hanno fine né morte,
nascono e muoiono più volte vivendo,
hanno l'eternità della natura. 
   
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 26/3/2008, 11:58 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 La poesia è la mia casa, non si può dimenticare l'emozione, il brio, la voglia, l'eccitarsi poetico, i viaggi sconfinati, la libertà, la poesia è molto....

Mi aggiungerò anche io e parlerò del mio poeta preferito...chi è???? eheh lo scoprirete....

un uomo come pochi


"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 StevenL  Inviato il: 5/4/2008, 11:47 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 SABBIE MOBILI. (JACQUES PREVERT)

Demoni e meraviglie
Venti e maree
Lontano di gia' si e' ritirato il mare
E tu
Come alga dolcemente accarezzata dal vento
Nella sabbia del tuo letto ti agiti sognando
Demoni e meraviglie
Venti e maree
Lontano di gia' si e' ritirato il mare
Ma nei tuoi occhi socchiusi
Due piccole onde son rimaste
Demoni e meraviglie
Venti e maree
Due piccole onde per annegarmi. 
   
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 6/4/2008, 00:17 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 Simile a un dio mi sembra quell'uomo
che siede davanti a te, e da vicino
ti ascolta mentre tu parli
con dolcezza
e con incanto sorridi. E questo
fa sobbalzare il mio cuore nel petto.
Se appena ti vedo, sùbito non posso
più parlare:
la lingua si spezza: un fuoco
leggero sotto la pelle mi corre:
nulla vedo con gli occhi e le orecchie
mi rombano:
un sudore freddo mi pervade: un tremore
tutta mi scuote: sono più verde
dell'erba; e poco lontana mi sento
dall'essere morta.

saffo

 

 

"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 StevenL  Inviato il: 9/7/2008, 13:53 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 SAPRAI CHE NON T'AMO E CHE T'AMO. (JACQUES PREVERT)


Saprai che non t'amo e che t'amo
perché la vita è in due maniere,
la parola è un'ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.

Io t'amo per cominciare ad amarti,
per ricominciare l'infinito,
per non cessare d'amarti mai:
per questo non t'amo ancora.

T'amo e non t'amo come se avessi
nelle mie mani le chiavi della gioia
e un incerto destino sventurato.

Il mio amore ha due vite per amarti.
Per questo t'amo quando non t'amo
e per questo t'amo quando t'amo. 
   
 
 
  
 

 4 risposte dal 25/3/2008, 16:54Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
   
 

Comments