UN PO' DI SOLITUDINE

Un po' di solitudine..., ... piccolo sfogo...  
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 4k4  Inviato il: 30/12/2008, 00:21 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 130


Stato: 


 
 Oggi è stata una giornata pesante ma vuota, con l'umore a terra sono uscito un poco, e cosa mi trovo davanti? Un uomo bellissimo, che avrà avuto sì e no una decina d'anni più di me... Il sorriso dolce, lo sguardo tenero, ... e una fede al dito. Avrei voluto andar lì, e dirgli quanto secondo me era bello. Magari si sentiva pure poco attraente, e non aveva alcuna stima di sè... Magari mi avrebbe guardato malissimo (o anche di peggio)...

Qualche volta vorrei che ci fossero come dei cartelli magici con scritto "Sono gay" che compaiono e possono essere visti solamente dalle persone gay...
Così che posso anche evitare di perdere anni di vita a cercare di avvicinare persone che probabilmente di me neanche vogliono saperne, come di nessun altro...
E dire che tutto questo sarebbe possibile se solo venissimo lasciati un po' in pace, ma chissà quando avverrà..

A volte mi cascano veramente le braccia a dover passare la vita a nascondermi.... a mettere password ad ogni cosa, a dover sempre tenere i nervi tesi quando sono con altre persone, perché anche un solo messaggio ricevuto sul cellulare al momento sbagliato può rovinare tutto, può far sapere tutto a tutti, e dopo chissà cosa succede...
L'innocente ma ricorrente domanda: "Posso usarlo un attimo?" Diventa motivo di profondo terrore e di nervi a fior di pelle...
Sempre attento ad aver cancellato tutta la cronologia, i cookies nel pc... Anche quei pochi sms nel cellulare... E tutto per nascondere "Un abbraccio", o un "Ti voglio bene", due parole che ormai iniziano a sembrarmi quasi proibite o segrete, perché le persone a cui le rivolgo sono del mio stesso sesso... ed entro in paranoia facendo di tutto per non correre il rischio che si leggano...

Insomma, mi son costruito un tal muro attorno, che ho come l'impressione che riuscirò benissimo nella mia "impresa" di isolarmi e nascondermi, forse per tutta la vita. Ma probabilmente finirò anche per nascondermi da chi sto aspettando...

È che a volte mi sembra di stare lottando per il mio futuro nella maniera sbagliata, in un certo senso come se andassi letteralmente contro il mio interesse, trascurando poi quello che è veramente importante, finendo per metterlo sempre in secondo piano dopo il dovere...

Sarà che mi sento solo , tremendamente solo... Vorrei avere qualcuno con cui affrontare le mie scelte, qualcuno PER CUI affrontarle, perché ora in un certo senso sto andando avanti un po' per inerzia, impegnandomi sì in ciò che devo fare, probabilmente anche troppo, ma senza sapere bene il perché... Forse perché un motivo non ce l'ho ancora...

Vabbè, ...

Probabilmente non si è capita neanche la metà delle cose che ho detto, perché effettivamente sono pensieri un po' confusi che ho buttato giù, e vi chiedo scusa, ma sentivo proprio il bisogno di sfogarmi... E purtroppo, non avendo nessuno con cui farlo a voce, al momento, mi tocca di farlo qui, che comunque non è poco....

Ringrazio con un abbraccio telematico chi si è sorbito questa solfa...

Speriamo che si risollevi il morale... Un saluto a tutti
 
      
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 30/12/2008, 12:06 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 CITAZIONEInsomma, mi son costruito un tal muro attorno, che ho come l'impressione che riuscirò benissimo nella mia "impresa" di isolarmi e nascondermi, forse per tutta la vita.

Ogni giorno ognuno pone un altro ennesimo mattone sul suo muro di autodifese e ogni giorno la vita ci lavora contro per demolirlo ... è difficile vedere le crepe perchè il muro lo si osserva sempre dal lato sbagliato -il nostro- e non lo si vede mai dal punto di vista degli altri quello esterno ... tu non lo sai 4k4 ma c'è sempre qualcuno che tenta di sbirciare dentro da quelle crepe anche solo per vederci semplicemente quello che stiamo facendo di noi ma quello che questi occhi colgono non è quello che noi abbiamo paura che vedano ... a volte quando noi temiamo qualcosa la rendiamo solo più manifesta ... un ti voglio bene detto ad un ragazzo su un sms è innocente agli occhi degli altri se noi ci vediamo riflessa solo la nostra normalità e non un pugno di parole che possono far insorgere nella testa altrui chissà che accidenti di pensieri ...

sai poi per il resto le prime persone a cui rendere conto di quello che facciamo della nostra vita siamo solo noi stessi, ognuno dovrebbe sempre scegliere le cose e realizzare le proprie inclinazioni solo per farsi star bene, è solo quando noi per primi pretendiamo il nostro bene e siamo davvero onesti su di noi e quello che vogliamo (e ammettiamolo è difficile) che riusciamo a fare stare bene anche gli altri e a fare durare le cose ...
I muri non cadono mai totalmente si impara solo ad alzarsi su una postazione più alta e a guardare veramente tutto quello che sta fuori senza paura ... perchè se uno per dire ha paura del fulmine che gli cade in testa all'improvviso e gli demolisce la pace quotidiana poi si perde tutto quello che gli ci sta insieme e appresso ...

 

... con calma pian piano ci si riesce a mandarla via la paura ...
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 4k4  Inviato il: 30/12/2008, 12:21 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 130


Stato: 


 
 CITAZIONEognuno dovrebbe sempre scegliere le cose e realizzare le proprie inclinazioni solo per farsi star bene, è solo quando noi per primi pretendiamo il nostro bene e siamo davvero onesti su di noi e quello che vogliamo (e ammettiamolo è difficile) che riusciamo a fare stare bene anche gli altri e a fare durarele cose ...

Ti ringrazio per la risposta...
Uno dei problemi principali è proprio questo... È veramente complesso...

Mah... Per ora non sono molto fiducioso nei confronti del futuro, anche se di tempo davanti ne ho ancora tanto...
      
 
 
  
 
 Jek70  Inviato il: 30/12/2008, 14:14 
 
Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 149


Stato: 


 
 Altro che parole confuse, le comprendo fin troppo bene 4K4. Un volta mio fratello mi ha chiesto se poteva usare il mio PC per vedere una cosa in Internet e mi ha preso l'angoscia. Come potrai immaginare il mio PC fa sembrare una bomba atomica un petardo per bambini in confronto.

Comunque ha ragione Frederic78. Tante cose pensiamo noi possano essere viste dagli altri nel modo che noi temiamo, ma in fondo se siamo naturali non diamo nell'occhio. Un "Ti voglio bene" in fondo, lo si può dire anche ad un caro amico senza vederci nessun doppio fine. 
     
 
 
  
 
 shelter87  Inviato il: 1/1/2009, 23:37 
 

Junior Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 8
Provenienza: Bologna


Stato: 


 
 Ah...Come mi ritrovo in quel che dici 4k4...Dalla prima all'ultima parola...Anche io ho il timore che con tutte queste barriere, di diversa natura, che ho alzato tra me è il mondo "alla fine finirò per nascondermi da chi sto aspettando..."...come dici tu...
Non sai quante volte anche io avrei desiderato che sulla testa delle persone ci sia la scritta:"Sono gay"...Sarebbe tutto più facile...tremendamente più facile...e invece "perdere anni di vita a cercare di avvicinare persone che probabilmente di me neanche vogliono saperne"...
Vabbè speriamo che il destino in futuro ci venga un po' incontro e che il 2009 sia portatore di belle novità...
Gli angeli vengono se tu li preghi
e quando arrivano ti guardano, ti sorridono e se ne vanno
per lasciarti il ricordo di un sogno lungo una notte, ma che vale una vita
vivilo in fondo perchè lui non torna più...
     
 
 
  
 
 Sommo_Ansem  Inviato il: 7/1/2009, 19:56 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 5474
Provenienza: Livorno


Stato: 


 
 anch'io come tutti voi ho alsato un muro, ma la mia paura più grande è di non trovare mai nessuno con i miei stessi interessi o che la pensa come me, è una bella impresa ma l'importante è non arrendersi, già il fatto che sono qui per me è un fatto straordinario!

Modificato da gayproject - 7/1/2009, 19:58
       
 
 
  
 

 5 risposte dal 30/12/2008, 00:21Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
   
 

Comments