PADRONE O SCHIAVO?

PADRONE O SCHIAVO?, Come viviamo con il nostro ego? 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 StevenL  Inviato il: 7/3/2008, 16:55 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 Beh ho aperto questa discussione pertendo dalle parole di una Nuova canzone di Madonna che farà parte del Nuovo Album "Hard Candy" che uscirà il 28 Aprile...(pubblicità!!!  )
Nella canzone Madonna si chiede e chiede a tutti: Master o slave?Padrone o schiavo?Non fraintendiamo la terminologia fetish ma cerchiamo di capire che cosa Lei vuole intendere. Siamo padroni o schiavi del nostro ego? Siamo padroni o schiavi di noi stessi?Siamo padroni o schiavi del nostro essere?Sappiamo cosa siamo e riusciamo a vivere da padroni oppure non accettiamo il nostro ego...il nostro essere e quindi conduciamo una vita da schiavi di noi stessi?
Riverso questa domanda quindi nel mondo gay...nella nostra realtà...
Ci sono al mondo tanti gay che non si accettano e quindi conducono una vita da schiavi perchè non riescono appunto ad accettare ciò che sono...ed ecco i falsi etero...coloro che vogliono autoconvincersi che possono farcela,che possono uscire dall'omosessualità;e questa è una situazione di una realtà impressionante,basta fare riferimento a quell'articolo discusso in un altro post sempre su questo Forum.Eppoi ci sono i gay che si accettano e si vogliono bene e quindi conducono una vita da padroni del proprio io,del proprio essere.Basti pensare alle coppie gay (anche sul Forum ci sono tante coppie  ) che vivono liberamente la propria omosessualità,che si amano e che amano se stessi!
Io sono gay,sono innamorato della vita,sono innamorato del mio Luca e credo di essere padrone del mio ego,del mio essere...perchè non vorrei mai essere qualcosa che non sono altrimenti non sarei io e quindi non sarei Felice!
Un abbraccio a tutti! 
   
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 8/3/2008, 12:53 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 ... appena iniziato a leggere subito mi era venuta in mente Sweet Dreams degli Eurythmics .... "Everybody's looking for something Some of them want to use you Some of them want to get used by you Some of them want to abuse you Some of them want to be abused ...." che anche solo a livello inconscio rimane una ineluttabile triste verità per la maggior parte delle persone ... poi sono andato oltre ...
Che posso dire? Sì sono felice di essere quello che sono diventato ma so anche che ancora proprio padrone del mio essere non lo sono ... incertezze, dubbi, ansie ... quelle rimangono ... devo solo capire quanto siano da ridurre ulteriormente e quanto invece fanno di me un ragazzo "umano" e quindi da sfruttare al meglio ... sono felice di amare il mio Davide in questo modo che sa rinnovarsi, cambiare, trasmutare ... sono felice di non essere schiavo!!! Ma so che gli schiavi si possono liberare ... è la nostra STORIA questa ... caduta-risalita prigionia-riscatto!!!

 

In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 8/3/2008, 16:01 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 I had a vision of love an it was all that you gave to me......
Sweet fanasy baby it's just a sweet fanasy

Padrone, s)chiavo, io non lo so, basta che son me stesso per il resto spazio vuotoooo


"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 lokiluk  Inviato il: 1/8/2008, 18:56 
 

Un angelo cozza contro un boeing e cade...


Gruppo: Utente
Messaggi: 68
Provenienza: Genova


Stato: 


 
 Io credo di avere un ego in fondo buono... solo che è molto volubile. E purtroppo non posso definirmene neanche schiavo, in quanto lotto ogni giorno per controllarmi...
Eu não me curo de o que são… Eu sei não ao nuocere ao mundo…
"Non mi curo di quello che sono... So di non nuocere al mondo..."
      
 
 
  
 

 3 risposte dal 7/3/2008, 16:55
 

Comments