LA RASSEGNAZIONE

La rassegnazione, come superarla? 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 Rock91  Inviato il: 21/11/2008, 15:28 
 
Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 27


Stato: 


 
 Ho deciso di rassegnarmi!
Lui sta pensando ad un'altra...l'ho saputo solo oggi...
La decisione di rassegnarmi l'avevo già presa da molto, ma non è facile dimenticare una persona che ti ha fatto stare bene solo a sognarla.
Vorrei tanto stare vicino a lui ma so che non posso...e allora chiedo soltanto una compagnia, uno che mi stia accanto, con cui passare dei sabati meravigliosi e sopratutto che mi faccia dimenticare totalmente lui. Ma purtroppo questa è la realtà...ho perso e resterò perdente. La vita non ti dà nessun premio di consolazione.
Ormai mi è difficile anche salutarlo. Vederlo e sapere che lui non mi sta pensando, neanche nei suoi sogni più remoti, cavolo se fà male!
Ma ho deciso di andare avanti... di restargli comunque amico ma voglio solo che esca dalla mia mente dai miei pensieri che lui occupa in me e penso che non ci sia altyra soluzione che una compagnia che me lo faccia dimenticare. Ma ritorniamo sempre punto e a capo...purtroppo le compagnie scarseggiano, sopratutto quelle buone...e sopratuttotrovarsi una compagnia significa uscire allo scoperto. E poi dove conoscerle?? è impossibile trovare una compagnia nella città in cui si risiede e anche se si trova si rischia che se non si trova una compagnia buona ci si ritrova con la m... fino al collo! e così passano i giorni, ad illudermi di poter dimenticare una persona che si è impossessata di tutti i miei sogni e della mia vita stessa e continuando a credere che in questa lunga tempesta non rivedrò tanto facilmente il sole...
     
 
 
  
 
 gayproject    Inviato il: 21/11/2008, 16:06 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Ciao Rock,
intanto innamorarsi di un etero comporta l’accettazione che una reciprocità a livello sessuale è esclusa a priori e che una reciprocità affettiva, quando anche ci fosse, sarebbe comunque per quel ragazzo una cosa di secondo piano, certamente non la scelta di fondo, non quella che orienta la vita. Ma, bene attento!! Se ti innamori di un gay, tieni presente che la reciprocità non è comunque un evento molto probabile. Tu non hai perso nulla e, scusami se te lo dico, non hai un motivo vero per sentirti deluso, hai chiesto la luna e la luna non si può avere. Nessuno si ritiene frustrato per non avere vinto la lotteria. L’innamoramento è una realtà individuale, una storia d’amore ha bisogno di una reciprocità di coppia che nel tuo caso sapevi a priori che non poteva esserci. Certo, disilludersi fa male, ma sono le bellissime illusioni che portano alle cocenti delusioni. Quanto al problema delle compagnie, certo meglio tenere gli occhi bene aperti, ma prima di cercare un ragazzo con cui cercare di verificare se c’è una corrispondenza affettiva profonda, sarebbe bene cercare degli amici veri. Qui sul forum ci sono tanti ragazzi, e ce ne sono parecchi anche più o meno della tua età, poter parlare con loro potrebbe essere utilissimo sia a te che a loro, non per la ricerca di un ragazzo ma per vedere e per capire da vicino che cos’è la vita vera degli altri ragazzi gay, degli amici per provare il piacere di parlare insieme in modo libero, una volta tanto, dei propri veri problemi e della propria vera vita, degli amici per abituarsi alla normalità gay. Non cercare in un ragazzo una medicina per dimenticare il ragazzo precedente e soprattutto non farti sopraffare da una presunta necessità di avere un ragazzo vicino a tutti i costi. Per il momento comincia a costruire il futuro e cerca di crearti della amicizie serie, di quelle che possano durare negli anni. Un abbraccio forte Rok! Ci sentiamo in chat!
 
     
 
 
  
 
 Figaro1987  Inviato il: 22/11/2008, 09:41 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 50


Stato: 


 
 Caro Rock, credo non sarebbe male una chiaccherata con te! Anzi essendo anche della stessa città potremo anche vederci, anche se sono pienissimo di cose da fare, magari un momento lo si trova! Fatti sentire, contattami ai messaggi personali! Stammi bene!
Figaro 
     
 
 
  
 
 Jek70  Inviato il: 22/11/2008, 14:17 
 
Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 149


Stato: 


 
 Mi spice Rock per come ti senti, comunque non devi abbatterti. E' vero che è difficile trovare degli amici seri ma non è impossibile, chissà quanti ragazzi anche nella tua stessa città vorrebbero avere un amico come te.

Vedrai che questo momento passerà, tutto passa. Non pensare ora di dover trovare un ragazzo per coprire un buco che hai dentro. Dai tempo al tempo, come sai, il tempo è la migliore medicina per queste cose.

Anche queste sono esperienze di vita che servono a crescere dentro. Non vederla solo negativamente. Pensa a trovare degli amici solo per avere una compagnia da stare insieme, e non pensare ad altro per ora.
Il resto verrà di conseguenza quando meno te lo aspetti.

Stai su mi raccomando, se ti va di fare due chiacchiere fammi sapere.

Un abbraccio forte. 
     
 
 
  
 

 3 risposte dal 21/11/2008, 15:28
 

Comments