ANSIA!?

Ansia...!?!? 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 samyx  Inviato il: 23/1/2009, 22:12 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 168


Stato: 


 
 buonasera a tutti =)

allora... io avrei qualche problema di tipo relazionale con altri ragazzy gay.
ne ho conosciuti un paio in internet (nulla di sessuale sia chiato XD), sono arrivato al punto di sentirci per telefono... ma quando lui accenna all'argomento "vederci dal vivo" io mi blocco e mi sale l'ansia, e non voglio assolutamente incontrarlo... o meglio mi piacerebbe ma ho come un blocco che mi impedisce di farlo... non capisco da cosa dipenda... a voi è capitato qualcosa di simile per caso?? mi dareste una mano??

ad ogni modo frequento l'ultimo anno di superiori ed ho già affrontato il coming out con un paio di amici (tra cui un ragazzo gay della mia età, a cui io piaccio ma non corrispondo)... mi viene spesso detto dalle foto che sono carino, ed è effettivamente la verità, nel senso che anche dal vivo mi sono stati spesso fatti apprezzamenti... ma comunque ho questo blocco per cui mi è impossibile incontrare altri ragazzi gay(oltre, ovviamente, al mio amico)...

ho "paura" di entrare nel mondo gay, non tanto per insicurezza nei miei confronti, ma quanto perchè non so che cosa mi aspetterà... qualche consiglio?? 
     
 
 
  
 
 Figaro1987  Inviato il: 23/1/2009, 23:45 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 50


Stato: 


 
 Ciao!!! Credo sia una cosa diffusa tra moltio ragazzi gay! Io non uso mai l'espressione MONDO GAY di solito. Per me il mondo è il MONDO!  Un po' di paura è normale, anche se non capisco bene in che senso hai paura di ciò che ti aspetterà...
     
 
 
  
 
 *eni*  Inviato il: 24/1/2009, 01:57 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 37


Stato: 


 
 non penso sia un problema solo tuo; si tratta, credo, di semplice "paura" nel non sapere cos'accadrà.

E' fondamentale che tu faccia tutto (incontri etc) con la testa sulle spalle, ma il coraggio devi trovarlo principalmente da solo.

Magari inizialmente potresti chiedere un aiutino al tuo amico gay (o non) visto che hai la fortuna di averlo....
Senz'altro un caffè a 3 è diverso che non in 2.
     
 
 
  
 
 Aster_86  Inviato il: 24/1/2009, 13:10 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 188
Provenienza: Da qualche parte nel NE


Stato: 


 
 È solo timidezza, non c'è niente di male! Anch'io ai primi incontri ero agistatissimo, perché mi aspettavo sempre chissà cosa, poi invece capisci che non è proprio niente! Spesso su questi incontri pesa un'aria da "esame", quello sì, è molto sgradevole, ma dopo tutto s tratta solo di essere se stessi, non c'è proprio niente di difficile. Come Figaro, mi sto convincendo davvero che il "mondo gay" non esiste in realtà, per fortuna! Magari come dice Eni prova a proporre di uscire anche con il tuo amico!
FRATTAGLIE: s. f. pl.; il cervello, il cuore, il fegato, l'anima e tutte le altre interiora.
       
 
 
  
 
 Sommo_Ansem  Inviato il: 24/1/2009, 13:30 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 5474
Provenienza: Livorno


Stato: 


 
 Io ho il tuo stesso problema, attualmente non sono mai uscito con nessuno!

Modificato da gayproject - 24/1/2009, 14:13
       
 
 
  
 
 Jek70  Inviato il: 24/1/2009, 22:04 
 
Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 149


Stato: 


 
 La prima volta ero agitatissimo pure io e ammetto che se devo incontrare delle persone nuove un po' di timore ce l'ho sempre. Però poi ti accorgi che sono ragazzi esattamente come te.  Anche il contesto di dove ci si incontra può dare luogo a timori. Se vi incontrate in un luogo pubblico, dove c'è sempre tanta gente, può essere di garanzia per entrambi e quindi motivo di maggior tranquillità.
Concordo con quello che dice Figaro1987, esiste il MONDO e il comportamento che uno ha, non dipende dal suo orientamento sessuale.
Comunque non aver paura e sii sempre te stesso e vedrai che la cosa verrà apprezzata. 
     
 
 
  
 

 5 risposte dal 23/1/2009, 22:12
 

Comments