I PROBLEMI DI PROGETTO GAY

I PROBLEMI DI PROGETTO GAY 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 gayproject    Inviato il: 7/7/2008, 09:55 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 I PROBLEMI DI PROGETTO GAY

Questa lettera è rivolta a tutti gli amici di Progetto Gay e mira a spiegare alcuni cose che dall’esterno possono sembrare difficili da comprendere o possono apparire come delle limitazioni della libertà o delle forme di disinteresse.

Cari Amici,
sento l’esigenza di spiegarvi alcune cosa circa il funzionamento di Progetto Gay. La parte visibile del progetto, che emerge nei blog e nel forum, è in realtà la punta di un iceberg. Al blog e al forum non dedico più di due ore al girono. Poco più di un’ora dedico al disbrigo della corrispondenza (e-mail e messaggi sul forum). La stragrande maggioranza del mio tempo la dedico alle chat che sono in realtà la parte più delicata e più importante del progetto. In genere sto in chat non meno di 10 ore al giorno, ma talvolta anche 14/16 ore e anche l’intera nottata. Gli utenti registrati del forum sono, ad oggi, 153 e aumentano in pratica di uno al girono, la mia lista di contatti msn legati a Progetto Gay è arrivata quasi a 200 persone e le scampanellate relative ai contatti che entrano in linea sono praticamente continue. In alcune giornate mi trovo ad avviare la prima chat anche con due persone che non conosco e quindi ho bisogno di dedicare seriemente il mio tempo a queste persone, ma il mio tempo significa anche diverse ore nella giornata. In qualche caso si tratta di brevi conversazioni di benvenuto ma talvolta si tratta di cose molto serie che richiedono da parte mia la massima attenzione. In questi casi, quando ricevo altre chiamate in chat, non posso rispondere e talvolta te chiamate in sospeso diventano decine. Le chiamate che ricevo non sono ripartite equamente nella giornata, al mattino quasi nessuno dei miei contatti è in linea, dalle 13.00 fino alle 17.00 circa le chiamate sono numerosissime, calano tra le 17.00 e le 19.30 per aumentare poi notevolmente dalle 20.00 in poi. Mi rendo conto che le persone che mi chiamano restano speso deluse, lo capisco dai messaggi che mi lasciano (“non ci sei mai”, “come si fa a parlare con te?”). Mi dispiace moltissimo di deludere le aspettative di queste persone che conosco bene e che mi sono veramente care, ma non ho proprio la possibilità materiale di rispondere.

C’è poi un’altra questione della quale vorrei parlarvi per chiarire il senso di certe limitazioni. Nel regolamento è scritto chiaramente che sul forum non è consentito parlare do politica e di religione. Mi è stato fatto notare che si tratta di una limitazione della libertà e di una restrizione della possibilità di dialogo. La restrizione è il risultato di precedenti esperienze di dibattito e di confronto su questi temi che hanno portato inevitabilmente il dialogo sul piano ideologico e in alcuni casi hanno creato spaccature e arroccamenti sostenuti da prese di posizione di principio, che nulla hanno a che vedere con il dialogo. I dibattiti sulla religione e sulla politica snaturerebbero completamente un sito come questo che vuole essere un luogo di confronto di esperienze “Gay” dove il “Gay” è essenziale. Ci sono certamente mille altre cose da discutere delle quali anche i gay ovviamente si interessano, ma quelle cose hanno i loro luoghi propri. Ci sono mille possibilità di parlare di politica e di religione altrove, ma ci sono pochissime possibilità di parlare di esperienze gay in modo serio ed a questo che Progetto Gay intende dedicarsi.

Vi ringrazio dell’attenzione e vi abbraccio tutti.
 
     
 
 
  
 
 marco.naturop  Inviato il: 7/7/2008, 13:59 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 51


Stato: 


 
 Caro project, ho apprezzato da subito lo sforzo che hai fatto sin dal principio per creare questa, passami il termine, "isola" in cui poter confrontarsi su tematiche delicate e nello stesso tempo molto sentite. Mi son iscritto subito spinto da una voglia interiore che non sapevo spiegarmi ed ogni giorno son sempre più felice di essere approdato qui, ti ringrazio per quello che fai per molte ore nella tua giornata e son sicuro che le decisioni che hai preso e che prenderai saranno a solo beneficio nostro, pur riconoscendo che ognuno può fare scelte sbagliate o parzialmente condivise mi sento di concordare con quanto da te scritto...

un abbraccio...

marco
      
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 9/7/2008, 12:28 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 228


Stato: 


 
 ... ma come farai mai diamine progettista!!!!!! Io solo dopo poche ore di fronte allo schermo piatto del pc mi sento già alienato e pronto per la neuro ... tipo necessaria disinfestazione da onde elettromagnetiche tra onde colli monti boschi folle piazze festival mostre grigliate picnic notturni tuffi cadute cavalcate depistate risate giocate ............................................
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 Nidosyu  Inviato il: 9/7/2008, 23:50 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 99


Stato: 


 
 credo che non debba dispiacerti di deludere le aspettative perchè non è cosi! Stai dedicando la tua vita, correggimi se sbaglio, ad aiutare i gay, e credo che ti faccia onore! e non poco! deludere le aspettative di qualcuno potrebbe significare aiutare qualcun'altro! credo che bisogni essere meno egoisti poichè tutti hanno problemi, e sono convinto che ti impegni al massimo! dovrebbero farti una stuatua d'oro! grazie!

ps; ti sto rimpiendo il forum di commenti come mi avevi chiesto 
    
 
 
  
 
 proyou  Inviato il: 11/7/2008, 20:12 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 137
Provenienza: FIRENZE


Stato: 


 
 Fai davvero tanto tanto anche troppo!! Mica devi scusarti!! 
     
 
 
  
 

 4 risposte dal 7/7/2008, 09:55
 

Comments