INNAMORAMENTO GAY

INNAMORAMENTO GAY, Come un ragazzo gay arriva ad innamorarsi 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 gayproject    Inviato il: 20/2/2008, 10:03 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 INNAMORAMENTO GAY

La ricerca di un compagno, che costituisce il desiderio affettivo e sessuale più profondo di un ragazzo gay, può non condurre ad un innamoramento per diversi tempo.

Un ragazzo gay in una prima fase (della quale non esistono limiti temporali né come termine iniziale che come termine finale) può desiderare contatti affettivi profondi e può essere interessatissimo al sesso, può cioè desiderare un contatto affettivo e sessuale con “un altro” generico e non bene individuato ragazzo gay, senza essere “innamorato” di nessun ragazzo in particolare.

In questa fase un ragazzo cerca punti di riferimento gay tra gli attori, i cantanti e i personaggi televisivi, usa internet per cercare foto di nudo o di sesso che diventano un punto di riferimento per la masturbazione.
In questa fase un ragazzo definisce concretamente il suo interesse sessuale, cioè, tramite le immagini o i video che trova in internet, definisce il suo “ragazzo ideale”. E’ significativo che le ricerche di foto e di video non siano generiche ma si indirizzino in modo sempre più definito su un particolare “tipo di ragazzo”.
In questa fase un ragazzo gay prova una notevole sensazione di vuoto e di attesa. In alcuni casi, in realtà oggi molto pochi, dato che internet ha in gran parte rotto l’isolamento dei ragazzi gay (tipico della mia generazione e delle precedenti), si sconfina nella malinconia o si sublima la sessualità nello studio, nel lavoro o nella ricerca di gratificazioni sostitutive. In molti casi, in diverso modo e grado, si avvia invece una ricerca sistematica del compagno, essenzialmente attraverso internet.

Si comincia ad andare alla ricerca non più di immagini o di video esplicitamente sessuali, ma di blog, di scritti, di profili di ragazzi reali, nell’intento di incontrare un ragazzo quanto più vicino possibile al “tipo di ragazzo ideale” costruito attraverso le immagini oggetto della propria masturbazione. Progressivamente, anche la ricerca di immagini esplicite perde la connotazione più strettamente sessuale. Alcuni ragazzi mi dicono: “Mi interessano le immagini di nudo, quelle di sesso mi interessano molto meno”. Il nudo in sostanza è visto come un elemento di intimità comunicativa particolarmente importante. Molti ragazzi cercano un “nudo rilassato, sorridente, in una dimensione di vita quotidiana”, anche senza dirette implicazioni sessuali, o addirittura tendono a scartare le scene di sesso troppo enfatizzato. La ricerca dei blog dei ragazzi gay ha in fondo una finalità di conoscenza concreta di “un ragazzo specifico” e del suo mondo. Intendo dire che, progressivamente, la ricerca affettiva e sessuale si specializza. Poi, a un certo punto, si prova la sensazione che un particolare ragazzo, l’autore di un blog interessante o di un commento che si sente affine, il ragazzo rappresentato in un profilo la cui foto corrisponde più o meno esattamente al proprio “ragazzo ideale”, possa essere “il ragazzo giusto”. In quel momento però non si può ancora dire che sia scattato l’innamoramento. Se un ragazzo dopo avere individuato quello che potrebbe essere “il ragazzo giusto” continua la sua ricerca del ragazzo ideale non è innamorato, ma se quella ricerca ha termine e tutte le attenzioni si concentrano su un unico ragazzo allora ci troviamo di fonte ad un vero innamoramento.

Un ragazzo gay può innamorarsi in due situazioni completamente diverse:

1) Può innamorarsi di un ragazzo del quale non conosce gli orientamenti sessuali.

2) Può innamorarsi di un ragazzo del quale “sa con certezza che è gay” perché è scritto sul suo blog o perché quel ragazzo scrive su blog gay o per altre ragioni.

Nelle due ipotesi sopra riportate, l’innamoramento prende strade molto diverse.

Se un ragazzo gay si innamora di un ragazzo del quale non conosce gli orientamenti sessuali, scatta l’angosciosa questione. “è gay o non è gay?”. Si tratta di una questione che può essere vissuta in modo molto ansioso, perché un ragazzo gay, salvo rarissime eccezioni, non dichiarerà ad un ragazzo di cui non conosce gli orientamenti sessuali di essere innamorato di lui, sia per non perderlo a seguito di una tale dichiarazione sia perché fare una dichiarazione d’amore gay a un ragazzo e scoprire in quel momento che è etero e che non la prende bene è realmente umiliante.
Cominciano allora le attese, le sublimazioni, le elucubrazioni senza fine e senza costrutto su quello che quel ragazzo ha detto e, peggio, sul significato recondito di quello che ha detto. Queste cose possono essere angosciose e possono durare anni, con attese di chiamate al cellulare che non arrivano, delusioni e illusioni a catena a seguito di chat ambigue, ecc. ecc.. In situazioni del genere, a mio giudizio, per imbarazzante che sia, e salvo che non si abbia troppo da rischiare in termini di riservatezza a livello sociale, è sempre bene parlare chiaro. Solo in questo modo si può capire se una storia ha senso o se non ne ha, voglio dire che solo in questo modo si può capire il reale livello di coinvolgimento dell’altro, se questo coinvolgimento non c’è, è limitato o non corrisponde per altri motivi alle nostre aspettative, teniamo presente che illudersi di essere capaci di cambiare col tempo un’altra persona per farla diventare come ci piacerebbe che fosse, non solo comporta la perdita di moltissimo tempo ma è “a priori” una illusione destinata al fallimento.

Ci si può anche innamorare di un etero nella piena consapevolezza che è e resterà etero, ma innamorasi di un etero coltivando la speranza che prima o poi possa diventare gay perché ne siamo innamorati, è palesemente assurdo. Ci si più anche innamorare di un ragazzo che ci corrisponde solo parzialmente o in modo non esclusivo ma farlo nella speranza che la corrispondenza possa diventare totale ed esclusiva è privo di senso.

Sia nell’ipotesi n. 1 che nell’ipotesi n. 2, alla dichiarazione d’amore che trova una corrispondenza nell’altro ragazzo, si instaura un vero rapporto affettivo. Di questo parlerò in un post a parte.

Modificato da gayproject - 6/5/2008, 22:18
     
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 20/2/2008, 15:42 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 Io non ho ragazzi ideali. Conosco dei gay che dicono di cercare il loro ragazzo perfetto, mentre per me la perfezione sta proprio nel farmi sentire diverso e uguale allo stesso tempo, amarmi!
"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 d.melanogaster  Inviato il: 1/5/2008, 21:21 
 

G: [...] Oggi 10 Gennaio 1610 l'umanità scrive nel suo diario: abolito il cielo!


Gruppo: Utente
Messaggi: 50
Provenienza: the northwest passage to the sea


Stato: 


 
 Ipotesi numero 1. Ma perchè non ho trovato prima questo sito!?
Per Aspera, Ad Astra
      
 
 
  
 
 gayproject    Inviato il: 1/5/2008, 21:30 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Ciao d.melanogaster,
leggere quello che hai scritto mi rende felice! Per questo forum, per i blog collegati e per parlare con i ragazzi impegno almeno 10 ore ogni giorno ma ne ottengo delle soddisfazioni incredibili. Non ti nascondo che leggere il tuo commento è per me molto ma molto gratificante!
Se hai suggerimenti da darmi sappi che saranno preziosi!
Grazie ancora! Un abbraccio!
 
     
 
 
  
 
 d.melanogaster  Inviato il: 2/5/2008, 22:26 
 

G: [...] Oggi 10 Gennaio 1610 l'umanità scrive nel suo diario: abolito il cielo!


Gruppo: Utente
Messaggi: 50
Provenienza: the northwest passage to the sea


Stato: 


 
 Ciao project,
mi piace davvero questo forum, per te e per chi lo frequenta e, di sicuro, quello che ho letto mi ha aiutato a mettere una fine definitiva ad un qualcosa che non mi avrebbe portato da nessuna parte.
Ricominciare da capo, ricostruire da zero, fa sempre un po' paura, ma in fondo da anche la possibilità di scegliere meglio e forse porre fondamenta più solide.
Per i suggerimenti, beh per ora sono venuto qui a cercarli e non sono ancora in grado di darne, ma in futuro, chissà...
Per Aspera, Ad Astra
      
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 2/5/2008, 22:27 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 E' difficile riniziare da zero, alla fine qualcosa rimane sempre....però datti tutta la libertà che vuoi, datti la possibilità di farlo. Credi in te! Rinizia da zero e fallo solo per te!


"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 gayproject    Inviato il: 3/5/2008, 01:50 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Ciao d.melanogaster,
mi sento molto gratificato dalle cose che scrivi. Adesso non è per uno scambio di complimenti ma il forum è così per merito di quelli che ci scrivono. Senza i ragazzi questo forum non avrebbe senso. Grazie di essereci d-melanogaster!
     
 
 
  
 

 6 risposte dal 20/2/2008, 10:03
 

Comments