AUGURI DA VINCENZO UN GAY DI 82 ANNI

AUGURI DA VINCENZO UN GAY DI 82 ANNI, DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 gayproject    Inviato il: 24/12/2008, 17:16 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Qualcuno di voi si ricorderà che il 30 e 31 dicembre dell’anno scorso avevo pubblicato due post sul blog (il forum non esisteva ancora):
"Vecchi gay e dialogo" e "Buon anno dialogo gay tra le generazioni"
http://progettogay.myblog.it/archive/2007/...-e-dialogo.html
http://progettogay.myblog.it/archive/2007/...enerazioni.html
In cui interveniva Vincenzo, un mio amico gay allora 81enne. Stamattina sono andato a trovare il mio amico Vincenzo, che adesso ha 82 anni, gli ho fatto vedere a che punto è Progetto Gay, abbiamo letto insieme alcune storie (quella intitolata “due ragazzi gay” lo ha colpito molto). Si è ricordato di Loki e mi ha chiesto di lui e poi mi ha dato una lettera che vi riporto qui di seguito.

“Forse qualcuno di voi si ricorda di me dall’anno scorso, sono Vincenzo e ho 82 anni, parecchi anni fa ho conosciuto Project, lui si fa chiamare così e adesso mi sto abituando pure io. Lui mi ha parlato tanto di questo progetto gay e a vedere che ragazzi ci stanno un vecchio come me non può che essere felice. Spero tanto che questi auguri ve li posso rifare pure l’anno venturo e per qualche anno ancora, che voi state vivendo adesso quello che io ho passato tanti anni fa. Vedere che ci stanno tanti ragazzi come a voi è proprio bello, perché tante cose che mi ha letto Project le avrei dette pure io e le direi pure adesso. Che cosa può dire un vecchio come me ai ragazzi gay giovani e pure a quelli meno giovani? Io vi posso solo dire che nella vita conta solo il volersi bene e che vi dovere aiutare sempre perché la vita sembra tanto lunga ma lunga non è e non bisogna sprecarla perché se volete bene a un ragazzo allora la sentite proprio la felicità, che vi basta un sorriso solo e non avete più bisogno di niente. La vita è una cosa bella e io che sto alla fine vi posso solo dire che la dovete riempire di cose belle e voi siete ragazzi speciali, come si deve, e potete fare tanto bene a tanti ragazzi come voi che vi stanno intorno, sì al ragazzo vostro, ma pure agli amici, e pure a quelli che non vi capiscono. Se volete stare bene dentro guardate lontano e siate generosi. Vi auguro un Natale sereno e un anno pieno di soddisfazioni perché ve le meritate tutte. Vi abbraccio con tanto tanto affetto, quando un vecchio come me sa che si stanno dei ragazzi come voi allora si sente felice.
Vincenzo
p.s. per Loki: E’ passato un anno ma non mi si sono scordato di te che l’anno scorso mi hai fatto sentire importante. A te un augurio proprio speciale per tutte le cose che vuoi tu."
 
     
 
 
  
 
 C_Shark88  Inviato il: 25/12/2008, 19:40 
 

Why is it that, as a culture, we are more comfortable with seeing two men holding guns, than holding hands? (Ernest Gaines)


Gruppo: Utente
Messaggi: 46


Stato: 


 
 CITAZIONEVedere che ci stanno tanti ragazzi come a voi è proprio bello

Posso darti del tu, Vincenzo?

È bello vedere persone come te, che hanno parole che emozionano e annullano lo scarto generazionale.

Ti ringrazio e ricambio gli auguri.

Un abbraccio!

 

Claudio

"and with a smile I'll take you to the seven seas of Rhye"


 
      
 
 
  
 
 Jek70  Inviato il: 25/12/2008, 21:30 
 
Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 149


Stato: 


 
 Anche se con ritardo (oggi ho acceso il PC solo in serata) un augurio di buon Natale e di buone feste. È bello poter sentire persone con esperienza di vita gay. I bambini, ragazzi, e anche giovani uomini etero hanno dalla loro nonni, zii, e genitori che trasmettono le loro esperienze di vita guidando e dando dei riferimenti ma i ragazzi gay chi hanno? Nessuno. Grazie ancora per le belle parole.
È vero quando dici che un sorriso di un ragazzo ti dà tutto, nella sua semplicità è qualcosa di inestimabile valore. Un sorriso, una carezza, un bacio, sono cose che rendono la vita davvero degna di essere vissuta.

Di nuovo, un sereno Natale e buone feste.
     
 
 
  
 

 2 risposte dal 24/12/2008, 17:16
 

Comments