QUALCOSA CHE SCRISSI...

Qualcosa che scrissi... 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 Migdale  Inviato il: 31/7/2008, 22:54 
 

Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 26
Provenienza: Toscana-Lucca


Stato: 


 
 Una sera, mentre stavo davvero male, scrissi questa "riflessione" un po' poetica.Questa sera mi sento nuovamente come allora, perchè comprendo quanto la mente delle persone venga utilizzata più per tormentarsi che per provare ad esser felici.
La condivido con voi...ho solo la speranza che così facendo, mi si alleggerisca il cuore.


In un soffio di vento me ne vorrei andare sopra le nuvole...
là, dove la terra è lontana e forse la sofferenza è più sopportabile.
In quello stesso soffio forse potrei tornare a sorridere.
Attraverserei valli e montagne...
correrei gioioso fra le foglie che cadono dagli alberi.
Fra le ali degli uccelli potrei riposarmi...
e senza più pensieri allora sorriderei.
Siamo nati per l'amore, per la vita, per la gioia...
ma sembra che quì tutto sia così difficile, sembra che la mente debba sempre interferire.
Come vorrei essere vento...
quello stesso vento che a volte spettina i capelli di chi ami...
quello stesso vento che, libero da pensieri e inganni soffia indiscriminatemente su tutto e tutti...
quello stesso vento che porta l'amore dei fiori...
quello stesso vento che accarezza il grano maturo...
quello stesso vento che canta con tutto il suo impeto la sua melodia...
Possa io allora esser vento.
Se avessi 5 palle non sarei un uomo ma un flipper!
     
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 2/8/2008, 23:22 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 Che dolce, (tranne il pezzo fra le ali degli uccelli, di solito quelle delle mie galline puzzano un po'...ehehe )


"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 

 1 risposte dal 31/7/2008, 22:54
 

Comments