PARLARE UN PO' DI ME ATTRAVERSO UNA CANZONE...

Parlare un po' di me attraverso una canzone... 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 4k4  Inviato il: 16/9/2008, 12:29 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 130


Stato: 


 
 Be', per dirvi qualcosa di più su di me e sul mio modo di pensare, ho scelto di utilizzare una canzone che in questo momento della mia vita mi rappresenta abbastanza...

L'interpretazione del testo può essere abbastanza libera, anche se indubbiamente per quanto mi riguarda le do un ben preciso significato legato alla mia vita personale.

Il "leitmotif" di questa canzone è secondo me la necessità di acquisire la consapevolezza profonda del fatto che è inutile fare per noi stessi quello che gli altri vogliono che facciamo...

Pochissime persone sanno di me e della mia omosessualità, e quando mi domandano di provare prima ad avere una relazione con una ragazza o cose simili, mi fanno soffrire veramente molto. Ma sopporto, perché so che LORO lo fanno per aiutarmi come possono, dato che non hanno mai avuto a che fare con questa realtà... Io stesso all'inizio pensavo queste cose e ho cercato di forzarmi a cambiare!!
Mi capita veramente troppo spesso di sentire da persone di ogni genere (che hanno come ultima intenzione quella di essermi d'aiuto) cavolate del tipo "E' una scelta...", "Ma con tante belle ragazze..." , "Potresti fare qualcosa per cambiare".. Be', per tutte queste persone ho una news: NO!, non è stata una scelta, è una condizione in cui mi sono trovato, e tuttora mi devo ancora finire di accettare completamente. Quindi, no grazie! Non m'interessa cambiare, vorrei anzi che la smetteste di dirmi direttamente o indirettamente di farlo!!!
Sarebbe anzi carino che capiste quanta sofferenza comporta grazie a voi questa condizione!
Perché essere gay non è essere perversi e ninfomani o pedofili... Siamo persone normalissime, con dei sentimenti e in grado di provare dolore.

Livelli di sofferenza ingiustificata legata all'incapacità di accettarsi come esseri umani che difficilmente un'eterosessuale proverà per azioni su cui non ha nessun controllo.

Nel ritornello della canzone, si parla in particolare di "percorso importante": sono stanco di sentir parlare da tutti di carriera, di denaro, di fama e di successo... I miei coetanei e i loro genitori sembrano quasi tutti rimbecilliti dai soldi, salvo alcune rarissime eccezioni. "Non ho volontà di un percorso importante verso il niente"! Per me ciò che conta è vivere una vita felice con le persone che amo, e il resto è tutto un mezzo per me, non un fine!! E poi, se qualcuno sogna, viene subito accusato di essere un visionario pazzoide che non andrà da nessuna parte... Anche solo la scelta universitaria diventa motivo di grandi prese in giro! Ma per favore... Ma dove siamo finiti?

Un po' è stato uno sfogo, un po' è stato per dirvi come la penso. Nel complesso però continuo ad ascoltare questa canzone, per riuscire pian piano a liberarmi del peso dell'opinione altrui.
Consiglio l'ascolto a tutti

 

Testo canzone:


Voglio vivere nel sole
con il mio miglior vestito
voglio vivere nel sole
e godere all'infinito
tanto non sarò astronauta
perchè fluttuo nel tuo vuoto
e ho scoperto che è godendo
che mi sento più pulito

E non ho Volontà di un percorso importante

Dentro il niente

Scienziatelli musicali
studian cornamuse anali
all'interno delle proprie
ricerche personali
producendo disgustosi
festival delle interiora
dove cercan di insegnarti
che a soffrire si migliora

Io non ho Volontà di un percorso importante

Verso il niente

Voglio vivere nel sole
per sentirmi più pulito
voglio vivere nel sole
non in questo enorme vuoto
e ricominciare a crederci
se dici che mi ami
anche se non disponibile
compare quando chiami

Voglio vivere nel sole
voglio avere un grosso uccello
forse non sarà importante
ma in fondo è proprio bello
e finirla di sentire
che mi sto prostituendo
perchè faccio ciò che voglio
e mi fa sentire meglio

E non ho Volontà d un percorso importante

Dentro il niente

 

 

VI CHIEDEREI SOLO UN FAVORE: PER MOTIVI LEGATI ALLA MIA PRIVACY, NON SCRIVETE MAI IL NOME DEL GRUPPO MUSICALE IN QUESTIONE, NE' TANTOMENO IL TITOLO DELLA CANZONE. BASTA UNA RAPIDA RICERCA SU GOOGLE PER VENIRE A CONOSCENZA DI QUESTE INFORMAZIONI, MA NON VOGLIO CHE COMPAIANO QUI PERCHè ALTRIMENTI QUESTA PAGINA PER QUALCHE MOTIVO POTREBBE DIVENIRE RAGGIUNGIBILE TRAMITE MOTORI DI RICERCA...

Perdonate la paranoia

Modificato da 4k4 - 30/11/2008, 19:15
      
 
 
  
 
 Rock91  Inviato il: 21/11/2008, 15:54 
 
Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 27


Stato: 


 
 Amo quel gruppo! 
     
 
 
  
 
 Brian.Storm  Inviato il: 24/11/2008, 20:59 
 

Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 12


Stato: 


 
 Loro Sono troppo Forti! E la canzone ha un testo che ha davvero il suo perchè... 
     
 
 
  
 
 4k4  Inviato il: 30/11/2008, 12:44 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 130


Stato: 


 
 Che bello! Altri fan?  Allora penso avremmo qualcosa da dirci! 
      
 
 
  
 
 Jek70  Inviato il: 30/11/2008, 14:48 
 
Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 149


Stato: 


 
 Nel tuo post, nella frase:

"Perché essere gay non è solo essere perversi e ninfomani o pedofili... Siamo persone normalissime, con dei sentimenti e in grado di provare dolore."

Togli "solo", che credo sicuramente tu lo abbia scritto pensando alla composizione del pensiero della frase in modo diverso, qualcuno potrebbe farsi o peggio confermare strane idee nei nostri confronti.


Per il resto, capisco e condivido quello che pensi. 
     
 
 
  
 
 4k4  Inviato il: 30/11/2008, 19:15 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 130


Stato: 


 
 
Hai ragione, grazie della segnalazione! Altrimenti effettivamente il significato veniva un po' stravolto..
      
 
 
  
 

 5 risposte dal 16/9/2008, 12:29
 

Comments