LETTERA MAI PUBBLICATA

Lettera mai publicata 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 Kykko  Inviato il: 6/8/2008, 23:49 
 
Junior Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 4


Stato: 


 
 In questo spazio era stata pubblicata una lunga lettera che conteneva argomentazioni legate al rapporto tra Chiesa e Omosessualità, ma il messaggio non è compatibile con le regola del forum e spiegherò qui a minuti le motivzioni che mi hanno indotto a cancellarlo...

Posso capire e anche condividere le reazioni di Kykko e la sostanza di quello che scrive, che è di tutta evidenza per ogni persona di buon senso, ma gli atteggiamenti polemici non sono mai costruttivi. Non condivido assolutamente le affermazioni della Chiesa nei confronti dei Gay, perché le ritengo profondamente immorali ma mi astengo nel modo più rigoroso dal dare giudizi sulle persone. Nelle regole del forum è detto chiaramente che non è ammesso trattare di religione e questa regola deriva dall’esperienza diretta. Ogni volta che si sono introdotti argomenti anche vagamente legati alla religione sono scoppiate dispute di principio che rischiavano di distruggere il forum. Si può anche parlare della posizione della Chiesa nei confronti dei Gay, e l’ho fatto, ma citando i testi e le pronunce ufficiali senza commento ed esponendo solo fatti. Oggetto di questo forum è la vita dei Gay, anche in relazione al fatto che la Chiesa li condanna. Che poi la Chiesa faccia una cosa più o meno giusta dal suo punto di vista, che questo Papa capisca il senso del messaggio cristiano meglio di quell’altro, sono questioni che non riguardano questo forum. Ci sono moltissimi Gay che vorrebbero un cambiamento di prospettive da parte della Chiesa, si rivolgano, se credono, a chi di competenza, se la questione è veramente fondamentale per loro. Anche io sono gay e sono fiero di esserlo ma vedo ogni giorno che ci sono dei gay che ragionano in modo diversissimo dal mio. Anche io vorrei affermare il mio modo di ragionare, che non è molto lontano da quello di Kykko, ma pur dicendo la mia, devo moderarmi e devo tenere presente che ci sono gay credenti che meritano la mia massima attenzione e il mio massimo rispetto anche se molte loro posizioni non sono conciliabili con le mie.

Modificato da gayproject - 7/8/2008, 01:56
     
 
 
  
 

 0 risposte dal 6/8/2008, 23:49
 

Comments