MAMME APPRENSIVE

Mamme "apprensive" 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 gay22  Inviato il: 29/12/2008, 11:13 
 
Junior Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 9


Stato: 


 
 Ciao ho 22anni. Nel mese di ottobre 2007 ho conosciuto un uomo di 34anni. Ci siamo incontrati ma non siamo andati oltre il sesso orale. Mia madre molto sospettosa ho pensato subito che c'era qualcosa che non andava e ha cominciato a farmi delle domande. Io ho negato tutte le domande (erano strettamente di tipo sessuale) non perche' non mi accetto ma credo che ancora non siano pronti a ricevere la notizia di avere un figlio gay. Sono passati 14mesi e da quell' ottobre 2007 mia madre cerca, in maniera insospettabile, di farmi cambiare idea sulla mia sessualita'. Cosa posso fare? Ciao
     
 
 
  
 
 salvo87NA  Inviato il: 29/12/2008, 11:44 
 
Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 30
Provenienza: NAPOLI


Stato: 


 
 se sei economicamente indipendente io penso ke tu possa dirle tt kiaro e tondo ma a qst punto cercati pure una casa dv andare a vivere altrimenti pazienta un altro po'
     
 
 
  
 
 gay22  Inviato il: 29/12/2008, 11:53 
 
Junior Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 9


Stato: 


 
 Ti ringrazio del consiglio salvo87NA  ma purtroppo le cose qui al sud vanno molto male specialmente se abiti in un piccolo paese lontano dalle grandi citta'.
     
 
 
  
 
 gayproject    Inviato il: 29/12/2008, 15:35 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Ciao Gay22,
onestamente non mi preoccuperei molto del coming out che, a meno che tu non sia certo al 1000% di essere accettato da TUTTI, sarebbe prudente evitare o, come dice Salvo, posporre a un momento in cu tu possa essere autosufficiente (dato che sentirsi non accettato o a stento tollerato in famiglia è una delle esperienze più gradevoli, specialmente quando non ci sono alternative), quello che vorrei dirti è di non prendere mai la sessualità gay come qualcosa da sperimentare, magari con persone conosciute molto superficialmente in internet. Tieni presente che i rischi di trasmissione del virus HIV ci sono e non sono nulli nemmeno col sesso orale, e tieni anche presente che un ragazzo che fa sesso con te con tanta facilità lo ha fatto di sicuro con molte altre persone il che aumenta la dimensione del rischio. Usa il Cervello! Sempre! Perché ho conosciuto ragazzi che sono diventati s + cioè hanno contratto l’infezione da HIV proprio per superficialità. E il problema di essere gay e non avere rapporti sessuali è veramente nulla rispetto a quello della positività, anche se troppi ragazzi non lo capiscono. In ogni caso fare sesso non protetto con sconosciuti è veramente pericoloso, quando si dice che c’è una certa percentuale di rischio non si dice che se va male si prende il raffreddore ma che se va male si prende l’AIDS, e succede realmente! Ultima cosa, l’ho detta e la ripeto per la centesima volta. La sessualità per un ragazzo gay è un patrimonio importantissimo che permette di vivere momenti di comunicazione profonda, se è vissuta con un ragazzo che si ama veramente e senza l’incubo del rischio salute (previo test fatto da entrambi: non sottrarsi al test prima di fare sesso è un segno di grande serietà). Ma la sessualità buttata via per fare esperienza porta spesso, col tempo, alla perdita dell’autostima e crea difficoltà nella creazione di rapporti affettivi profondi. Mi rendo conto che la mia sembra più una predica che una risposta sul tema del coming out, ma è quello che penso.
 
     
 
 
  
 
 gay22  Inviato il: 29/12/2008, 17:13 
 
Junior Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 9


Stato: 


 
 Ciao Project ti ringrazio del consiglio che io accetto a cuore aperto. Volevo solo precisare una cosa, con quell' uomo non ho fatto sesso orale "completo".
     
 
 
  
 
 Secretwindow  Inviato il: 29/12/2008, 19:50 
 

I'm sorry, I just don't feel love has a gender.


Gruppo: Utente
Messaggi: 31


Stato: 


 
 La penso allo stesso modo.

Se non hai un' indipendenza economica che ti permette di farti una vita tua - nel caso un eventuale coming out non avesse un buon esito-, rimandalo a tempi migliori.

Da quello che dici, mi sembra che il tuo disagio sia dovuto all'eccessiva invadenza di tua mamma. Invadenza indubbiamente fastidiosa, ma che in qualche modo puoi comunque contrastare, mettendo dei paletti e facendo presente che a 22 anni non si è più bambini che vanno controllati a vista.

Piuttosto, potresti iniziare pian piano a sondare il terreno per cercare di capire quali sarebbero le reazioni di fronte ad un tuo possibile futuro coming out.

Buona fortuna!
Federico

 


Show me how the world looks through your eyes. Tell me about the sunrise, let me see the stars shine. Show me how the world looks through your eyes, and I can show you how it looks through mine

 
      
 
 
  
 

 5 risposte dal 29/12/2008, 11:13
 

Comments