LA CONOSCO DA POCO MA MI FIDO, CHE FARE?

La conosco da poco ma mi fido. Che fare??, Coming Out con la ragazza di un tuo amico! 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 Rock91  Inviato il: 12/11/2008, 15:57 
 
Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 27


Stato: 


 
 Salve Gente...
Allora... mi dovete aiutare per favore sto malissimo.
Vi racconto un pò.
Come già detto c'è questo ragazzo che mi piace e sto male. In questi giorni sto pensando di dire della mia sessualità ad una persona che conosco da poco ma che sento è sincera: è la ragazza di un mio amico con la A maiuscola e che non dovrebbe avere problemi di omofobia.
la conoscevo di vista fino dall'anno scorso però ci siamo iniziati a salutare da quest'estate ed a primo impatto mi è sembrata una persona dolce e comprensiva. Poi un mese fà l'ho conosciuta ancora meglio durante una festa di compleanno e mi sono trovato veramente bene. Il punto è che io voglio fare il coming out prima con lei e poi insieme col ragazzo, perchè anche col ragazzo? perchè il ragazzo conosce lui!
ieri ci ho pensato veramente tanto anche perchè sto veramente male. Ieri sono iniziate le crisi di pianto che sono continuate fino a stamattina, che si sono accompagnate con nausea e vomiti. adesso io ho detto una scusa, che ero nervoso per un compito ma se domani ricapita non posso continuare a sentirmi male sia per Lui sia perchè sono nervoso e vorrei dirglielo a questa ma amica. Voi cosa mi consigliate di fare?

Dimenticavo...ho scritto anche una lettera d'addio perchè se continuo di questo passo la faccio finita, mi sono stancato di dover solo soffrire e basta.
     
 
 
  
 
 G.i.o.V.a.N.N.i  Inviato il: 12/11/2008, 16:10 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 83


Stato: 


 
 ciao Rock

innanzitutto mi dispiace molto per le tue crisi di pianto, ti capisco molto perchè ne ho anke io a volte, anke se per altri motivi...
innanzitutto cerca di trovare la calma e la tranquillità..
poi, sinceramente ti dico, anke se ti fidi moltissimo di questa ragazza è meglio aspettare un altro pò, perchè se la conosci da poko non ne puoi essere mai certo che questa mantenga il segreto... è solo per una questione di fiducia... non averte mai fretta...
aspetta almeno un'altra settimana o 15 giorni per capire meglio il suo carattere, per vedere meglio lei com'è, se veramente ne vale la pena di dirglielo... perchè non si sa mai...
un pò di pazienza

un abbraccio
     
 
 
  
 
 editore  Inviato il: 12/11/2008, 16:28 
 
Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 60


Stato: 


 
 Non ho mai capito il bisogno di molti ragazzi di confidare il proprio orientamento, bisogna stare attenti a fare certi azzardi specialmente quando si è ragazzi e purtroppo non si ha molta disponibilità della propria vita, spesso una notizia del genere ha devastato al vita di adolescenti che molto imprudentemente si fidavano della loro migliore amica. Quindi andateci piano, meglio tacere che trovarsi poi un pettegolezzo ingovernabile che viaggia per tutto il paese
     
 
 
  
 
 hemma  Inviato il: 12/11/2008, 17:05 
 
Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 28


Stato: 


 
 Dichiararsi con qualcuno dovrebbe essere sempre una atto spontaneo che non provoca particolari dubbi sul farlo o ansie indipendentemente se si conosce davvero bene o meno una persona e non influenzata da stati d'animo passeggeri, farlo in un momento di disperazione non penso sia la scelta più appropriata. Io se fossi in te aspetterei un momento di tua maggiore serenità, mi sembri molto tormentato e fragile in questo periodo forse poi ti mancherebbe la lucidità necessaria per affrontare le conseguenze anche quelle eventualmente positive. Si soffre tutti per amore, magari più e più volte, credimi Rock91. Nessuno può quantificare il tuo stato di sofferenza perchè è un percorso personale ma le cose si possono sempre risolvere e magari parlandone con qualcuna delle persone che stanno qui ti portrebbe non dico la serenità ma almeno un pò di comprensione e sostegno, tutti penso ci siamo passati più o meno male.
     
 
 
  
 
 Rock91  Inviato il: 12/11/2008, 17:49 
 
Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 27


Stato: 


 
 si ma lei ha anche un'altro amico gay...però questo è dichiarato, ma non penso che non manterrebbe un segreto. penso che sia adesso il momento giusto per parlarne perchè le crisi di pianto non sono altro che la voglia di parlarne e il disperato amore per lui. Sento di poterglielo dire tranquillamente. D'altronde è la migliore amica del mio migliore amico e il mio migliore amico è una delle persone più buone del mondo e penso quindi di potermi fidare di lei. il problema è che non so come dirglielo...
     
 
 
  
 
 Aster_86  Inviato il: 12/11/2008, 18:46 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 188
Provenienza: Da qualche parte nel NE


Stato: 


 
 Io ho sempre avuto un atteggiamento abbastanza possibilista sul coming out rispetto alla media del forum. Sarà perché ho avuto solo esperienze estremamente positive finora... Per me solo tu puoi sapere se te la senti di provarci o no, in ogni caso, buona fortuna! Il ragionamento di hemma comunque è pure giusto, forse sarebbe più azzeccato farlo in una fase più serena, ma è comunque una scelta solo tua!
FRATTAGLIE: s. f. pl.; il cervello, il cuore, il fegato, l'anima e tutte le altre interiora.
       
 
 
  
 
 Rock91  Inviato il: 14/11/2008, 14:21 
 
Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 27


Stato: 


 
 Ragazzi ieri avevo nuovamente le crisi e così gli ho detto che dovevo parlarle e lei è sembrata molto aperta...sono sicuro che non mi deluderà anche perchè la situazione sta degenerando...non tocco cibo da due giorni, la notte non dormo e ho continue crisi di pianto insieme ai vomiti... non posso continuare così, mio padre si è insospettito!
     
 
 
  
 
 Aster_86  Inviato il: 14/11/2008, 14:37 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 188
Provenienza: Da qualche parte nel NE


Stato: 


 
 Oh mamma, mi dispiace! Ma gliel'hai già detto? In ogni caso, in bocca al lupo!
FRATTAGLIE: s. f. pl.; il cervello, il cuore, il fegato, l'anima e tutte le altre interiora.
       
 
 
  
 
 gayproject  Inviato il: 14/11/2008, 15:20 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Ciao Rock,
Ma come va? Guarda che le cose che scrivi mi preoccupano proprio. Ti avevo mandato il mio contatto msn ma non mi hai aggiunto (almeno non mi risulta), ti ho mandato oggi un messaggio privato sul forum e spero che tu lo veda. Rock!!!! Qui bisogna darsi una mossa e non lasciarsi abbattere per nessuna ragione... un ragazzo gay... ok e allora? Siamo tantissimi... e ti sembra un motivo per andare per andare in crisi? ... Innamorato di un compagno di scuola? ... ok, e allora? Ma guarda che è esperienza comunissima! Piedi per terra e buon senso!!!! Non ti fare abbattere da nulla ... e soprattutto cerca cerca di essere prudentissimo nel parlare agli altri ... ma riconosco che potresti anche avere tutte le ragioni di fidarti ... Qui siamo tutti un po' preoccupati per te. Fatti vivo!!
Un abbraccio.
Project
     
 
 
  
 
 G.i.o.V.a.N.N.i  Inviato il: 14/11/2008, 16:33 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 83


Stato: 


 
 CITAZIONERagazzi ieri avevo nuovamente le crisi e così gli ho detto che dovevo parlarle e lei è sembrata molto aperta...sono sicuro che non mi deluderà anche perchè la situazione sta degenerando...non tocco cibo da due giorni, la notte non dormo e ho continue crisi di pianto insieme ai vomiti... non posso continuare così, mio padre si è insospettito!

nooo!!! riprenditi subito, anke io ho attraversato un periodo così e più non fai presto a riprenderti più non ti riprendi mai!
     
 
 
  
 
 Rock91  Inviato il: 15/11/2008, 19:12 
 
Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 27


Stato: 


 
 Salve ragazzi...
Innanzitutto ringrazio tutti per il sostenimento...grazie di cuore davvero!
si, sono riuscito a parlare con la ma amica, mi ha detto che per lei non fà nessuna differenza! l'ha saputo anche il ragazzo (gliel'ho detto io di dirglielo!) che è un mio grandissimo amico con la A maiuscola anche se purtroppo per motivi di lontananza ci frequentiamo troppo. Lui ha detto pazienza, mi dovrò abituare a quest'idea e comunque anche lui l'ha presa positivamente perchè ha detto che per lui va bene lo stesso e che non gli creo assolutamente problemi!

Ora dovrei stare meglio in teoria...dovrei riprendermi...sono da tre giorni che non mangio e che vomito...ma adesso piano piano sento che sta passando...ma se dovesse riprendere che fare??
     
 
 
  
 
 G.i.o.V.a.N.N.i  Inviato il: 15/11/2008, 22:53 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 83


Stato: 


 
 menomale!sono contento per te!  

cmq penso che ora che stai meglio dovrebbe tornare tutto normale, perchè quello era dovuto tutto all'ansia... non ci sarebbe motivo se ti dovessero tornare delle crisi di pianto 
     
 
 
  
 
 Rock91  Inviato il: 17/11/2008, 13:23 
 
Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 27


Stato: 


 
 si speriamo...ieri sono sceso nella loro città dove abitano e ci siamo fatti una lunga chiaccherata! per fortuna che esistono persone come loro su cui ci si può contare! li ringrazio davvero di cuore per avermi capito e per avermi accettato così come sono!
adesso vorrei solo una compagnia con cui stare perchè la solitudine mi fà stare male!
     
 
 
  
 
 Aster_86  Inviato il: 17/11/2008, 17:08 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 188
Provenienza: Da qualche parte nel NE


Stato: 


 
 Mi fa tanto piacere che sia andato tutto bene! E, sì, per fortuna esistono persone così!
FRATTAGLIE: s. f. pl.; il cervello, il cuore, il fegato, l'anima e tutte le altre interiora.
       
 
 
  
 

 13 risposte dal 12/11/2008, 15:57
 

Comments