RITROVI GAY E VITA REALE

Ritrovi gay e vita reale 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 frederic.78  Inviato il: 7/2/2008, 17:58 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 Ieri sera siamo andati in un locale gay. Non ci andiamo quasi mai, non ci piacciono …. ma un amico aveva organizzato una festicciola per il suo compleanno e Davide giorni fa mentre era un po’ brillo gli aveva detto -Sicuro!!Veniamo!!!- e poi non abbiamo più avuto faccia di tirarci indietro …. e poi insomma era il compleanno di un amico!! … Il locale? Un delirio, davvero!!!  La gente si agitava, si spingeva al massimo, si denudava, si esponeva e si buttava fuori in un modo assordante e caotico … come se dovesse concentrare tutta una vita in quelle poche ore perché fuori di lì non si vive più.
In certi momenti avevo voglia di salire sul tavolo, gridare STOP e mettermi a dirigere il traffico … un vigile delle attrazioni sessuali … perché per il resto di sentimenti là dentro se ne scorgevano pochi ….. l’unica cosa nascosta erano proprio quelli o forse li lasciano semplicemente al guardaroba con i giubbotti …..
Mi si è avvicinato un tipo …. ha attaccato bottone come se fossi un suo vecchio amico … a me non era neppure simpatico … è riuscito a concentrare in 3 minuti tutto sé stesso, chi era e che faceva … gli detto o hai il dono della sintesi o sei un riassunto di per sé … non l’ha capita … ma forse tra noi era proprio impossibile capirsi perché quando subito dopo mi ha detto che il suo più grande interesse era il culturismo e lui era un uomo di grande cultura anche io non l’ho capita … me l’hanno spiegata i miei amici che stavano a sentire, era una battuta … ahahahah … no, non ho finto di trovarla divertente  . In 5 minuti ha capito che non mi interessava quello che aveva da offrirmi … troppo poco, troppo inutile e si è alzato ed ha cambiato tavolo. Ho fatto due conti … sono le 00,50 con questo ritmo se non lo fermano prima, quello fino alle 4, orario di chiusura di questo bel posto gayo, a 5 minuti a persona si riciclerà a 38 persone diverse. Ho sperato sinceramente che trovasse presto qualcuno interessato a fare culturismo con lui.
Causa forza maggiore ovvero trasporto di ritorno, che poi sono io ad essere fissato con sta cosa … una macchina sola e chi guida beve poco … RAGAZZI MI RACCOMANDO!!! (spazio pubblicità-vogliamoci bene) ci siamo dovuti attardare fino alla chiusura del locale … ma all’uscita ho ribeccato quel tipo … stava con un ragazzo, ma non aveva una faccia gran che convinta, sembrava un po’ scazzato …. pure nervosetto  … io allora mi sono avvicinato e gli ho detto “Sai uno dovrebbe pretendere per sé stesso come minimo di riuscire a farsi star bene …” mi ha guardato strano, mi ha fatto una faccia … tipo un BOH a bocca piena  .
No, non penso proprio che noi due parliamo la stessa lingua …


In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 StevenL  Inviato il: 7/2/2008, 21:24 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 Ti capisco perchè neanche io ed il mio ragazzo Luca andiamo a ballare...io ci sono stato in 25 anni della mia vita solo 2 volte e non ho proprio voglia di ritornarci...è un posto dove veramente la gente lascia fuori i valori più importanti immergendosi in squallide esibizioni da marciapiede. Poi dipende c'è disco e disco...in quella dove sono andato io era così forse e spero che ce ne siamo altre al mondo in cui questi spettacoli vengano evitati in onore della morale civile! 
   
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 8/2/2008, 11:39 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 Il fatto è che ogni volta che sto un pò di tempo in uno di questi luoghi frequentati solo da gay e non parlo solo di disco ... mi ritrovo con questa sensazione pesantisima quasi claustrofobica ... che queste persone la loro vita la vivano solo là dentro ... li vedi concentrarsi nello sforzo di espromersi in una manciata di ore perchè poi la vita reale quella che c'è fuori non la vivono affatto come sè stessi ma con mille maschere addosso ... poi vedi sti ragazzi che cercano disperatamente qualcuno .. ma non un ragazzo come loro ... non so nepure se sia solo sesso ... mi sembra a volte che cerchino solo il suvenir da portarsi a casa dopo aver fatto il viaggio nella Disneyland gaya ... se uno a 22-25 anni vive così si perde troppo ... questo mi fa rabbia e mi fa star male ... non ho molta esperienza di locali ... e certo mi potrei sbagliare ... lo SPERO
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 StevenL  Inviato il: 8/2/2008, 11:51 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 Si,anche io la vedo come te...a volte neanche loro sanno cosa cercare, se un ragazzo con cui avere una stria seria,un'avventura,storia di sesso...boh!
Sai perchè noi la vediamo così perchè sappiamo cosa vogliamo e sopratutto viviamo come davvero ci sentiamo di vivere,senza maschera,senza nasconderci; mentre chi sta bene solo nei ritrovi gay e lì fa furore è perchè (come dicevi tu)non fa una vita alla luce del sole e si nasconde...
Poi un altro fattore che ci porta a pensare così è la poca frequentazione che abbiamo di questi luoghi...magari le poche volte che siamo stati ci hanno dato un esempio sbagliato e che magari è tutto diverso...però io posso affermare che sto 100 mila volte meglio a casa a vedere un bel fiml con il mio Luca...(oppure al McDonald's  )!!!
   
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 8/2/2008, 11:57 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 ... noi in passeggiata notturna in luoghi insoliti meglio se in mezzo alla natura ... e magari pure con la nostra cagnetta ... consiglio le terme di Sturnia con luna piena ... o la Calle dei violini vicino a Grossetto ... visto che amate i bei scenari ... c'è pure una terme vicino al lago di Garda molto bella che sta aperta tutta la notte ... ma cazzo non mi riesce mai di ricordarne il nome .... provvederò con ricerchetta ...
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 StevenL  Inviato il: 8/2/2008, 12:02 
 
Utente cancellato

 

 

 


 
 Grazie per il consiglio...spero un giorno di poterci andare...sai noi siamo di Napoli...ma una bella gita lì si può fare molto tranquillamente 
   
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 8/2/2008, 21:04 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 Ci sono gay che non solo si ghettizzano, ma hanno totalmente paura del mondo estraneo ed esterno, ne conosco personalmente alcuni che mi hanno fatto impressione, hanno paura anche a parlare ad una persona etero ma come si fa???Siamo tutti UGUALIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII DIRITTI,PARITA',RISPETTO non si possono sperare se ci si comporta da deficente!!!!
"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 proyou  Inviato il: 13/2/2008, 10:22 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 137
Provenienza: FIRENZE


Stato: 


 
 Io in un locale gay non ci sono mai stato!  Forse un giorno, magari solo per curiosità! Però dovrò farmi mooolto coraggio! 
     
 
 
  
 
 gayproject    Inviato il: 13/2/2008, 14:16 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Penso che i gay, ragazzi e non più ragazzi, abbiano tanto bisogno di incontrarsi e di parlare nei luoghi della vita di tutti i giorni, penso che sognino di essere gay alla luce del sole e non nel buio di locali per soli gay. C’è bisogno di apertura, non di ghetto! 
     
 
 
  
 
 lokiluk  Inviato il: 16/2/2008, 13:06 
 

Un angelo cozza contro un boeing e cade...


Gruppo: Utente
Messaggi: 68
Provenienza: Genova


Stato: 


 
 Io mi porrei nel mezzo delle due fazioni, pro e contro...

Ok, è vero, non è giusto ghettizzarsi, storia già sentita e della quale ho a discutere spesso. Tra l'altro è anche una ragione meritevole d'attenzione.
Non dimentichiamoci però che c'è anche un certo disagio sociale, non certo estremo per carità, ma resente e che fa paura... Senza contare che molti ragazzi che vanno nelle disco gay, si confondono nella mischia, ma non sono dichiarati. Quale posto migliore per cercare di conoscere qualcuno senza rischiare di sbagliare direzione? Quale posto migliore per posare quella maschera che ogni giorno mettiamo per nasconderci e confonderci nel resto del mondo etero, iusto per sentirsi accettati? Quale posto migliore per poter essere, almeno per qualche ora, veramente se stessi e lasciarsi andare...?

Io sono stato al Billy a Milano... Lasciamo perdere l'esperienza che Progettista conosce, lasciamo anche perdere il fatto che ho beccato addirittura la serata Playroom (spettacolo porno live con attori porno famosi...).
Quello che ho trovato effettivamente era una grande marmaglia di cane maschia... tanti, tantissimi ragazzi che ballavano, compagnie che ridevano, scherzavano, tutti erano amici... sarà che sono portato a vedere il bello delle cose, piuttosto che il brutto... si, ho visto qualche coppia appartata che si baciava (nulla di più: è una disco, non ci soo dark), ma per il resto erano tanti ragazzi che ballavano sorridenti e distesi... Ho anche conosciuto un ragazzo di Como, simpaticissimo... abbiamo chiacchierato durante la serata, ci si incrociava spesso in pista, ci siamo salutati amichevolmente... Insomma non la demonizzerei del tutto. Le cose, quando si fanno bene e con la testa, diventano piacevoli. Sarà anche un ghettizzarsi, ma non è detto che sia sempre un carnaio lussurioso...

P.s. Al billy, ad un metro da me, c'era anche la Pavonessa... (Cecchi Paone)

Eu não me curo de o que são… Eu sei não ao nuocere ao mundo…
"Non mi curo di quello che sono... So di non nuocere al mondo..."
      
 
 
  
 
 nicodemos84  Inviato il: 16/2/2008, 15:26 
 
Junior Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 1


Stato: 


 
 Sono d'accordo con la posizione di lokiluk. Direi di più il fatto di trovarsi in un locale gay non vuol dire ghettizzarti. Perchè non vuol dire che non vai in locali etero, non frequenti anche gruppi etero/misti. E' solo un momento di divertimento. Casomai c'è bisogno di maggiore aggregazione gay/etero tra persone che hanno voglia di divertirsi anche fuori dalle discoteche, anche in mezzo alla natura, con più libertà meno stereotipi e costrizioni, nudi nella natura, ribelli ma pacifici, un po' come facevano gli hippie qualche anno fa..
     
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 16/2/2008, 17:23 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 E' più che giusto ... ognuno può e deve trovare i suoi spazi di divertimento ... o se vogliamo di evasione ... e sicuramente i locali gay non sono tutti uguali ... ripeto non ne ho molta esperienza ... nella città in cui al momento vivo sarò andato in 2-3 di questi locali .. in altre città anche fuori italia in meno di una decina .. solo ripeto che uno deve tenere presente che non deve viversi solo là dentro ... perchè è questo che io intendo con ghetizzarsi ... un ghetto della espressione di sè stessi e non un ghetto perchè si è tutti tra gay ... e soprattutto uno non dovrebbe mai accettare per sè il meno peggio ma come ho già detto come minimo pretendere di farsi stare bene .. e tra i ragazzi gay questo non è davvero un ragionamento diffuso ... purtroppo!
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 Erin_89  Inviato il: 29/4/2008, 20:55 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 35
Provenienza: basso Nordest


Stato: 


 
 Su un argine vicino a casa mia si incontrano degli uomini dai 60 anni in su ma a volte anche più giovani. Stanno sempre a infrattarsi in gruppo tra i cespugli e già questo è squallido   ma il problema è che molestano e cercano di adescare tutti i ragazzi che passano per di lì da soli, che siamo in tanti perché si va sempre lì per correre o per portare il cane a spasso. Ti chiamano, se lo tirano fuori etc etc. 
Se è questa l'immagine che si da agli altri poi i motivi per essere discriminati dalla gente comune ci sono tutti!
i'll swallow poison, until i grow immune
i will scream my lungs out till it fills this room
how much difference does it make
 
     
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 30/4/2008, 15:03 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 ... ehi ... pure qui c'era un posto sull'argine dove ci stava la simpatica combriccola di cui sopra ... stava vicino a dove abita la mia migliore amica e dove spesso vado a portare a correre la mia cagnetta e devo dire che qualche volta mi sono trovato in situazioni di estremo disagio pure io ... che insomma fisicamente mi so "difendere" .... una volta la mia amica mi ha raccontato di un ragazzino che era angosciatissimo all'idea di dover ripassare per di là ... e lei lo ha accompagnato indietro evitandogli il giro alternativo dell'oca ... poi il comune ha dato l'appalto ad un privato che ha una fattoria là sull'argine e che ha ripulito da boschetti di cespugli e ha trasformato il tutto in una sorta di spiaggetta erbosa sul fiume ... dove si fanno incontri e feste di vario tipo ... e qui arriva il bello ... l'arcigay ha scritto al comune comunicandogli che "alcuni suoi iscritti", persone anziane ... si erano lamentati perchè erano stati privati di un luogo di incontro ... ora mi dico ... era forse un club bocciofilo per anziani??? era una postazione per birdwatching? si trovavano a giocare a scopone scientifico??? mah ... io davvero non capisco se a volte l'Arcigay ci è o ci fa .. in ogni caso poi uno come fa a sentirsi "rappresentato" da questi signori????
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 Erin_89  Inviato il: 1/5/2008, 23:17 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 35
Provenienza: basso Nordest


Stato: 


 
 Io quel posto ormai lo frequento solo a certi orari. Per il resto lo evito come la peste!!
i'll swallow poison, until i grow immune
i will scream my lungs out till it fills this room
how much difference does it make
 
     
 
Aster_86  Inviato il: 2/5/2008, 16:43 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 188
Provenienza: Da qualche parte nel NE


Stato: 


 
 CITAZIONEera una postazione per birdwatching

È quasi la verità! L'hai fatto apposta? Comunque, quello che fa quella gente è una cosa squallida, ma come ci sono gli etero che vanno con le prostitute e fanno anche di peggio, se si associa questi comportamenti deviati con l'essere gay si commette uno sbaglio imperdonabile! Il problema è che tanta gente ha il difetto di generalizzare molto in fretta. Regola d'oro: "Non generalizzare MAI" (eheheh). Ciao!
FRATTAGLIE: s. f. pl.; il cervello, il cuore, il fegato, l'anima e tutte le altre interiora.
       
 
 
  
 
 Satrapo89  Inviato il: 2/5/2008, 17:11 
 

"Nessuno può farti sentire triste se tu non glielo permetti"


Gruppo: Utente
Messaggi: 18


Stato: 


 
      eheheh che esperienza!! beh non sono neanche io un amante dei locali gay ma questa è una tipica situazione che potrebbe capitare ad ogniuno di noi... non si puo comunque generalizzare perchè ci sono comunque localetti di simpatie gay molto tranquilli e "sobri" se così si può dire,,, un'osservazione: ma... perchè tutti sti calcoli in merito alla serata del tipo?? semplice curiosità o cosa??? ehehehe
     
 
 
  
 
 proyou  Inviato il: 3/5/2008, 22:50 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 137
Provenienza: FIRENZE


Stato: 


 
 Io per fortuna ho un cane bello grosso!!  Però io penso c'è tanta differenza tra chi va con le prostitute e chi dà fastidio o peggio a chi non c'entra!     E mica è una generalizzazione questa! 
     
 
 
  
 
 Aster_86  Inviato il: 3/5/2008, 23:29 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 188
Provenienza: Da qualche parte nel NE


Stato: 


 
 Ehm... In effetti il mio post era un po' delirante, dovete scusarmi, mi faccio prendere la mano a volte. Tutto è partito da una risata che mi son fatto sul birdwatching.
FRATTAGLIE: s. f. pl.; il cervello, il cuore, il fegato, l'anima e tutte le altre interiora.
       
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 5/5/2008, 10:25 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 @ Aster
CITAZIONEÈ quasi la verità! L'hai fatto apposta?

Si in effetti il doppio senso c'era un pò su tutta la linea ... insomma a volte su certe cose si può solo sdrammatizzare ... e poi dai "un luogo di ritrovo per anziani ..." fa troppo ridere!! Ma chi l'avrà pensata???
@ Satrapo
CITAZIONEperchè tutti sti calcoli in merito alla serata del tipo?? semplice curiosità o cosa???

... penso di aver il gran brutto vizio di immedesimarmi troppo negli altri ... ma no, dai è solo perchè ho la testa rinomatamente sfasciata ... e poi quella sera avevo fumato forse un pò troppo ...
@ Proyou
CITAZIONEIo per fortuna ho un cane bello grosso!!

... eh ... io ho la mia cagna suo fratello e sua madre che sono a volte davvero inquietanti per come ti entrano nei pensieri ... il problema è che tendono a generalizzare un pò troppo ... d'altraparte li chiamavano una volta "i cani giudice"!!
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 back2back  Inviato il: 9/5/2008, 21:51 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 80
Provenienza: Padova


Stato: 


 
 Ma per davvero su quell'argine ci andavano di giorno a camporelle????  Io ci sono stato solo la scorsa estate a bermi la caipirinha!!! Ma era già stato "ripulito"!!
L'assenso generale e la mancanza di spirito critico non sono compatibili con la democrazia.
     
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 16/5/2008, 11:19 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 ... diamine!! Forse ho beccato la serata sbagliata ... forse è che il giovedì sera tre quarti della popolazione gaia delle città si riversa prorpio là ... forse è stato il residuo elettrico del temporale ... forse sono proprio andato di brutto ... ma ierisera sono scoppiato a ridere da solo per non si sa quanto ... i mei amici devono aver pensato di avermi definitivamente perso, anche perchè per me era impossibile spiegare loro questa sensazione di incredibile déjà vu che stavo vivendo ... come spiegare che tra tutti quelli che stavano dentro al locale io mi sentivo proprio ma troppo proprio così? Una caricatura di M. Patton ... a cantare e ricantare a me stesso I'm easy ...

Quando tu ti senti così estraneo e diverso da tutti .... fa strano eh? Anche solo vedere gli altri che fanno in bagno ...
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 back2back  Inviato il: 18/5/2008, 09:42 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 80
Provenienza: Padova


Stato: 


 
 Uahuahuah  !!!!!! Che spettacolo che sei!! Si era esattamente così!!  Ma sei sicuro che eri tu a cantare Easy?? Magari ... eheh ... si snellirebbe la coda ...
Appunto: ma è x questo che ti sei reinpinzato?

I bagni di certi locali sono l'avanspettacolo per eccellenza!  Comunque se non fosse una cosa troppo trash sarebbe davvero da porsi l'interrogartivo di che fine faccia la carta per asciugarsi le mani ... 
L'assenso generale e la mancanza di spirito critico non sono compatibili con la democrazia.
     
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 19/5/2008, 15:55 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 CITAZIONEAppunto: ma è x questo che ti sei reinpinzato?

... ehhh corsi e ricorsi storici ... e poi vuoi mettere? Così faccio almeno paura .... un poca daiii
In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 back2back  Inviato il: 28/5/2008, 20:37 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 80
Provenienza: Padova


Stato: 


 
 .. non fai paura ... fai solo qualcos'altro ...
L'assenso generale e la mancanza di spirito critico non sono compatibili con la democrazia.
     
 
 
  
 
 mick.C  Inviato il: 22/9/2008, 10:54 
 

Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 14


Stato: 


 
 CITAZIONEl’unica cosa nascosta erano proprio quelli o forse li lasciano semplicemente al guardaroba con i giubbotti …..

Eh hai davvero ragione!! I sentimenti questi sconosciuti!!! Neppure io e il mio ragazzo amiamo girare per i locali gay e poi tra quelli che ci provano si rischia sempre la gelosia o la litigata o anche solo una botta di disagio! A noi quando usciamo piace rilassarci e in certi locali è impossibile! 

Ah ah ah   il video è troppo simpartico e a volte si rischia di sentirsi per davvero così !!!! 
     
 
 
  
 
 RedFoxy  Inviato il: 18/12/2008, 01:05 
 

Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 32


Stato: 


 
 Frederic aiuto! rischi di diventare seriamente il mio mito =^^=
     
 
 
  
 
 frederic.78  Inviato il: 20/12/2008, 18:08 
 

face your fears, live your dreams


Gruppo: Utente
Messaggi: 227


Stato: 


 
 ah ah ah ... si ma Redfoxy hai presente poi quanto fracasso e pure quanta polvere fanno i miti quando cadono? Veramente troppa!!!!


In an interstellar burst I am back to save the universe
      
 
 
  
 
 hemma  Inviato il: 20/12/2008, 20:11 
 
Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 28


Stato: 


 
 Non c'è che dire un modo migliore non c'è per esprimere il divario che si respira stando in certi ambienti, tra certa gente che a volte sembra davvero solo la caricatura di una idea, quella del gay come eccesso e libertismo assoluto e afinalistico, più che delle reali persone!

Sei un mito così riccamente umano Frederic, non puoi temere le cadute ....
     
 
 
  
 

 28 risposte dal 7/2/2008, 17:58 
 
  
 

Comments