NON VOGLIO ESSERE GAY

NON VOGLIO ESSERE GAY, Lettera a Gayproject 
 
 « Disc. precedente | Disc. successiva »Notifica nuove risposte | Invia tramite email | Stampa Discussione
 
 
 gayproject    Inviato il: 6/5/2008, 18:07 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 NON VOGLIO ESSERE GAY

Ieri sera ho avuto da Giorgio (20 anni, milanese D.O.C.) l’autorizzazione a pubblicare questa sua mail. Ci conosciamo da un mese, lunedì 28 aprile 2008 mi ha inviato la mail che riporto qui di seguito. Sabato 3 maggio ci siamo sentiti in chat, una chat molto accesa ma molto autentica. Grazie Giorgio!

Ciao Project,

ti ho cercato lunedì sera. Lunedì sera mi andava di parlarti ma tu non c’eri! Hai tentato tante volte di coinvolgermi, in 15 gironi mi hai scritto cinque volte e ce l’hai messa tutta per mettermi di buon umore. Sei un bravo ragazzo pure tu, in fondo, ma c’è una cosa in te che non mi piace: sei gay, se fosse solo una questione tua mi sarebbe del tutto indifferente, ma no, per te essere gay è una cosa buona, è questo che non accetto. Su questo forum ci sono venuto, forse sono stato stupido a farlo, ma sono stato ancora più stupido quando ti ho dato il mio contatto. Ma che mi potevo aspettare da te? È stata una stupidaggine enorme. Uno che gestisce un sito come il tuo con l’essere gay ci si identifica proprio. Con te ho parlato due volte, ma ci siamo stati in due volte più di sei ore, quelle maledette sei ore! Ma perché non capisci che uno può benissimo non volere essere gay? Va bene, puoi anche esserlo, ma non lo vuoi essere, ecco questo tu non lo capisci. Per te i gay sono santi, quando parli dei ragazzi del forum sei quasi ridicolo, a quelli di te non gliene frega niente! Vengono sul tuo forum come vanno su tutti gli altri, e ci vengono per una ragione sola, ma tu ancora non l’hai capito. Non ce l’ho con te ma con quello che rappresenti, almeno con quello che rappresenti per me, tu mi vuoi fare vedere la faccia pulita dell’essere gay, ma perché? Che te ne frega? Non ho capito! Tu non mi devi mica salvare! E salvare come? Facendomi sentire gay e pure contento di esserlo? Ma se voglio essere gay o no sono affari miei, ma perché dovrei ragionare come te? Se sarò felice o no sono affari miei, tu non c’entri affatto, e invece stai sempre lì a dire che gay è bello, ma ti rendi conto delle cavolate che dici? Io te lo ripeto non ce l’ho con te, quando abbiamo parlato sono stato bene, tu ce l’hai messa tutta, va bene, lo so, questo te lo riconosco, però tu non vuoi capire che mi fai rabbia, con te ci litigherei per ore perché ci sono cose che non vuoi capire. Io non vedo nessuna ragione per essere gay, se mi succede non voglio che mi succeda! Sarò pure padrone di fare di me quello che voglio! Prima di quelle maledette sei ore di chiacchiere io stavo bene, c’avevo dei punti fermi, poi ti ci sei messo in mezzo tu (e mi fa rabbia che sono io che sono venuto a cercarti) e adesso è tutto un casino, m’hai messo in testa una confusione pazzesca. Poi lunedì ti cerco e non ci stai! Ma cavolo! Sei stronzo fino a questo punto! Ma dove stavi? Vabbe’ sei un rompicoioni di prima categoria, mi fai dire una marea di cazzate! Però non puoi combinare casini e sparire, hai capito? Adesso cerca di farti perdonare.
G.
 
     
 
 
  
 
 viaggiatore solitario  Inviato il: 6/5/2008, 18:13 
 

Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 16


Stato: 


 
 io direi che primo:
Quelli che vengono nel forum sono interessati alle tematiche, non vengono tutti per i motivi che pensi tu, i visitatori casuali capitano sempre e comunque
e secondo, se giudicavi project un poco di buono avresti cancellato e bloccato il suo contatto senza fare tutti sti preamboli.
se uno manca da msn vuol dire che ha una vita propria, anzi Project cerca di esserci sempre quando può..
Vuoi vivere tutta la vita conflittuarmente? Fa ciò che ritieni giusto per te, strappati i capelli, deprimiti, la vita del resto è tua...
O preferiresti far chiarezza e superare la confusione?
Magari in questo momento il forum non potrà aiutarti, ma in seguito potresti trovare per lo meno conforto..
Ma se tutto ciò ti infastidisce.. Arrivederci e amen ;-)
non voglio ritrovarmi ad amare ciò che trovo, voglio trovare ciò che amo...
     
 
 
  
 
 gayproject    Inviato il: 6/5/2008, 18:32 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Ciao Viaggiatore Solitario,
vorrei solo dire (forse avrei dovuto dirlo prima) che Giorgio è un bravissimo ragazzo e che mi sento molto contento di averlo conosciuto. Forse il senso del messaggio, dato il tono drastico, rischia di essere messo in ombra, ma quello, nel linguaggio di Giorgio, è un segnale estremamente positivo. Io avevo in realtà il timore che sparisse mettendo veramente tra parentesi se stesso, ma le cose non sono andate così! Anzi, io credo che con Giorgio si sia veramente creato un dialogo serissimo.
 
     
 
 
  
 
 viaggiatore solitario  Inviato il: 6/5/2008, 18:37 
 

Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 16


Stato: 


 
 beh allora è diverso,,ma postando la lettera così com'è, sembrerebbe tutt'altro....
non voglio ritrovarmi ad amare ciò che trovo, voglio trovare ciò che amo...
     
 
 
  
 
 Survived  Inviato il: 6/5/2008, 21:57 
 

 


Gruppo: Utente
Messaggi: 635


Stato: 


 
 Una persona qualsiasi la mattina del tuo compleanno non ti sveglia per salutarti e abbracciarti con parole dolcissime.
Una persona qualunque quando sei solo e nessuno ti vuole non sta davanti il computer a parlare con te, ad aiutarti, a rassicurarti.
Una persona qualunque non ti dedica un forum.
Una persona qualunque non passa dieci ore al giorno per sacrificarsi e preoccuparsi degli altri.
Una persona qualunque non sta a sentire tutte le tue poesie per un'ora.
Una persona qualunque non ascolta messaggi del genere pubblicandoli sul suo forum.
Una persona qualunque non ti chiama per sapere come stai se gli si rompe il pc.
Una persona qualunque non ti fa piangere di gioia.
Una persona qualunque non ti da consigli quando hai paura.
Una persona qualunque non ti fa sentire di avere un secondo papà.

Una persona qualunque questo non lo fa.

Gayproject si.

 


Ah ecco ora capisco....Giorgino ma mi hai fatto salire i vermicelli, non ti conosco non sapevo quali fossero le tue intenzioni...leggo ora project che scrive!


"I will survive abandonment, I will survive a broken heart, I will survive loneliness"

my blog
www.speakmyvoice.spaces.live.com
 
     
 
 
  
 
 gianeuge  Inviato il: 6/5/2008, 22:04 
 

Senior Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 319


Stato: 


 
 Come al solito sono pienamente d'accordo con ciò che dice Survived ! Non penso che ci siano secondi fini in quel che sta facendo Gayproject , penso che ce la stia mettendo tutta , ed oltre , per questo Forum . Da parte mia , hai tutto il mio appoggio ! Un abbraccio Gianni
     
 
 
  
 
 Babiful17  Inviato il: 7/5/2008, 10:04 
 

Sono io


Gruppo: Utente
Messaggi: 36


Stato: 


 
 Francamente, non ho letto le parole di Giorgio come una contestazione.A me più che una lettera a Gayproject sembra una lettera a sè stesso. Una contestazione, nata dalla confusione che le parole del progettista hanno deliberatamente provocato, a fin di bene, senza ma e senza se perchè solo così può essere. Senza voler mettere sul piedistallo nessuno, sono sicura che così è.
E per un attimo ho capito le parole di Giorgio, il senso di rabbia e confusione davanti alla schiettezza e ai discorsi di una persona. Quando ti metti davanti a cose che non vuoi ammettere, la reazione è proprio quella.Inutile cercare scusanti, "te la prendi" con la prima persona che capita, è un "tramite".Quante volte ho fatto lo stesso pensiero con tutte le cose che ho combinato e che mi facevano rischiare il cervello? ...Consapevolezza, arriva, è uno scontro ma poi sei felice, perchè ti liberi di tutto,senza problemi.
Barbara
      
 
 
  
 
 gayproject  Inviato il: 7/5/2008, 11:03 
 
Senior Member


Gruppo: Amministratore
Messaggi: 721


Stato: 


 
 Grazie Survived, e dirti grazie è poco, una cosa così bella non me l’aveva mai scritta nessuno! E io voglio aggiungere solo una cosa: un ragazzo comune non ti dà sempre fiducia, non pensa che si possano creare anche a distanza rapporti affettivi importanti, non sta a sentirti lo stesso anche quando gli dici cose che non sono quelle che vorrebbe ascoltare, non ti risponde a un sms di auguri con cose così belle, non ti legge le sue poesie, non ti cerca quando sta giù di corda, non ti dà la gioia grandissima di farti sentire papà, ma tutte queste cose Survived le fa! Quindi, Cucciolo, lo sai: ti voglio bene!


Grazie Barbara, al solito dici cose saggissime. Ci sono cose che sai ma che non vuoi ammettere, e poi se Giorgio mi contatta significa che quel non volerle ammettere, quelle cose, è già superato. In effetti la la mail di Giorgio all’inizio mi aveva sconcertato anche se c’era il fatto che lunedì mi aveva cercato, poi, alla fine, beh devo dire che mi sono sentito felice!
     
 
 
  
 
 editore  Inviato il: 7/5/2008, 16:35 
 
Advanced Member


Gruppo: Utente
Messaggi: 60


Stato: 


 
 Per me uno che vive così ha bisogno si uno psicologo, cerca solo di incolpare altri della sua infelicità, se sei gay e infelice per la tua sessualità hai solo due strade o accettarti per quello che sei e capire che in fondo non c'è nulla di sconvolgente nell'essere gay, perché poi non è neppure che la vita degli etero sia così rosa e fiori come alcuni gay repressi pensano; oppure se proprio ti disprezzi tanto ti vai a fare un bel lavaggio del cervello stile "terapia riparativa" e la smetti di fare tanto quello che soffre al mondo, perchè al mondo c'è tanta gente che soffre, solo che a molte sofferenze non ci sono rimedi "facili" come quello dell'accettarsi così come si è
     
 
 
  
 

 8 risposte dal 6/5/2008, 18:07
 

Comments