Progetto S3

Titolo
Previsione a breve termine dei terremoti
 
Direttore
Dario Albarello (dario.albarello@unisi.it), Università degli Studi di Siena
 
Descrizione sintetica del progetto
Il progetto ha lo scopo principale di valutare le potenzialità di un numero di osservabili proposti in letteratura come informativi sullo stato dei processi sismogenici in corso. Questa valutazione verrà effettuata per due aree di massimo interesse (Pianura Padana e Appennino Meridionale) in modo retrospettivo a partire dal confronto fra gli andamenti dei parametri misurati e la sismicità osservata. A questo scopo verrà costruita una banca dati con le osservazioni disponibili relativamente a diverse classi di osservabili (sismometrici, idrologici, ecc.) e ottenute da reti di monitoraggio già presenti sul territorio italiano. Questa banca dati assieme ad una accurata analisi della letteratura permetterà anche la definizione di standard di osservazione ottimali. Tutti questi dati verranno quindi analizzati mediante tecniche di analisi statistica per valutare il livello di verosimiglianza dell’ipotesi che gli andamenti osservati possano in qualche misura essere rappresentativi di processi sismogenici in corso. Si pianificherà anche la messa in opera di possibili reti di monitoraggio per una futura valutazione prospettiva di questi andamenti in aree dove eventi sismici intensi sono attesi nel prossimo futuro.
 
Testo del progetto di ricerca
 
versione iniziale (214kb)
 
Sito web del Progetto
Pagine secondarie (2): Riunioni Unità di Ricerca
Ċ
Giuseppe Di Capua,
03 gen 2013, 01:11