Proposta progetto MIA

AI GENITORI DELLE CLASSI 3C e 4C


Gentili genitori,

vorrei proporre per i vostri figli un progetto di inserimento scolastico individuale in Francia da realizzare a settembre 2014. Si tratta del così detto progetto MIA (Mobilità Individuale Alunni) : 4 settimane in cui vostro figlio frequenterebbe un liceo in Francia.

L'organizzazione è simile a quella dello scambio : il ragazzo sarebbe ospitato dalla famiglia del ragazzo francese che poi verrà a frequentare il liceo Dini. Lo spirito però è abbastanza diverso da quello dello scambio : si tratta di un inserimento scolastico a tutti gli effetti, con frequenza di materie affini a quelle della nostra scuola e con valutazione finale nelle singole discipline da riportare poi in Italia.

Il liceo francese individuato è il Lycée Voltaire di Parigi, situato nell'XI arrondissement. I nostri ragazzi frequenterebbero il liceo in Francia dal 1° al 31 settembre, poiché la scuola in Francia inizia prima che in Italia, « perdendo » in tal modo solo 2 settimane di scuola da noi. Analogamente i ragazzi francesi verrebbero da noi sfruttando un periodo in cui hanno due settimane di vacanza (le così dette vacances de la Toussaint) e cioè all'incirca dal 1 al 31 ottobre ; in questo modo l'alunno italiano e il suo corrispondente francese potrebbero – volendo - fare insieme il viaggio verso l'Italia alla fine di settembre.

Complessivamente penseremmo di estendere il progetto ad un numero di circa 6/8 studenti fra 3C e 4C.

I ragazzi che si candidano devono essere consapevoli dell'impegno che tale progetto richiederà : sia nel seguire proficuamente le materie in Francia, sia nel recuperare autonomamente quanto è stato fatto al Dini nelle due settimane della sua assenza.

Requisiti minimi per essere ammesso saranno, ovviamente, il non avere materie da recuperare a settembre e la piena disponibilità ad accogliere per quattro settimane il corrispondente francese. Altri criteri per la selezione potranno essere il rendimento scolastico complessivo, la compatibilità con i candidati francesi e la motivazione espressa.

Si invitano perciò gli alunni interessati a presentare domanda entro lunedì 5 maggio al Consiglio di Classe, corredata da una breve motivazione.


prof.ssa Sandra Raffaelli

Comments