Du Bellay

pubblicato 10 gen 2013, 10:50 da Sandra Raffaelli   [ aggiornato in data 20 apr 2015, 12:27 ]
Questa tradizione tipicamente francese continua anche nel nostro secolo con musicisti di origine maghrebina come Ridan. Ascolta la sua interpretazione della poesia Heureux qui comme Ulysse di Du Bellay (un poeta del XVI secolo!).

Ridan Heureux qui comme Ulysse


...ma Ridan ha dato un seguito alle parole di Du Bellay attualizzandone il contenuto: il viaggio avventuroso e pieno di pericoli degli eroi antichi (da Ulisse a Giasone) diventa il viaggio poco avventuroso e molto pericoloso degli odierni migranti; e la nostalgia del paese natale diventa nostalgia del "bled" algerino.

YouTube Video


ĉ
Ridan.doc
(11k)
Sandra Raffaelli,
20 apr 2015, 12:27
Comments