ESERCITAZIONI PRESSO IL POLIGONO DI TIRO

  1°  Livello Base  Operational Training Sistem

     INTRODUZIONE ALLE TECNICHE-BASE DEL TIRO DINAMICO REATTIVO

 





         - Briefing sulla sicurezza nel maneggio delle armi;

         - Manipolazioni delle armi (montaggio/smontaggio, caricamento/scaricamento);

        - Buffetteria e manutenzione delle armi;

        - Studio dei fondamentali del tiro;

        - Utilizzo operativo del mirino;

        - Apprendimento della corretta tecnica di scatto;

        - Tiro lento mirato;

        - Tiro in piedi, in ginocchio, a terra;

        - Tecnica di estrazione dalla fondina;

        - Introduzione dei concetti di chamber check, scan e hit zone;

        - Utilizzo della copertura (alta-bassa);

        - Utilizzo mano forte – cambio – mano debole;

        - Apprendimento della posizione di contatto (low ready);

        - Esercizi di transizione alle tecniche intermedie.



2°  Livello Intermedio  

Operational Training Sistem

    TECNICHE INTERMEDIE DI TIRO DINAMICO DIFENSIVO/REATTIVO 



Una volta che abbiamo formato l’operatore alle basi tecniche del tiro dinamico difensivo il compito seguente è quello di fondere le stesse con la realtà operativa, perché noi ci muoviamo ed i nostri eventuali aggressori si muovono. Sino al livello principianti abbiamo insegnato tecniche per ingaggiare un bersaglio fisso posto a distanza nota, che non risponde al fuoco – utopia, nella realtà questo non succede, quindi il livello intermedio prevedrà l’addestramento alle tecniche in movimento.


Essenzialmente in questa fase intermedia verranno insegnate fare tre cose fondamentali:

- Muoverci con l’arma impugnata;

- Imparare a riconoscere il nostro bersaglio prima di ingaggiarlo;

- Sparare in movimento;

- Sparare in copertura;

- Sparare con riparo a terra;

- Cambio del caricatore (tattico – d’emergenza);

- Risoluzione degli inceppamenti;



Per quanto riguarda il primo punto si insegnerà a muoversi nello spazio operativo a disposizione che può essere più o meno vasto quindi la differenza fra l’avvicinamento ad un obbiettivo in un vasto spazio oppure quello in un appartamento. Quindi come muoversi senza guardare dove si cammina, oppure a correre o a spostarsi lentamente in uno spazio buio e stretto.

Per quanto riguarda il secondo punto, l’individuazione del bersaglio prima di ingaggiarlo o lasciarlo perdere se non ostile, bisogna apprendere bene i principi del “riconoscimento-decisione” e quello della “priorità-sequenza tattica”.

La terza fase è il tiro in movimento: si addestrerà, dalla posizione base, a sparare muovendosi avanti, lateralmente a Dx, lateralmente a Sx e all’indietro e poi sparare spostandosi diagonalmente ecc. ecc.




3°  Livello Avanzati  Operational Training Sistem

      TECNICHE AVANZATE DI TIRO 

      DINAMICO DIFENSIVO/REATTIVO  






Le tecniche avanzate di tiro dinamico difensivo/reattivo completano ed integrano le precedenti tecniche.

- Tecniche di combattimento/difesa con pistola, da persona a mani libere e persona con coltello/bastone.

- Comportamento da attuale in presnza di pericolo in mezzo alla folla o in corsa.

- Tecniche bonifica ambienti chiusi in singolo o con più operatori.

- Le varie posizioni con l’arma in pugno ed il loro effettivo utilizzo operativo;

- Tecniche base di caricamento in emergenza;

- Tecniche di ritenzione dell’arma;

- Il combattimento dal veicolo di servizio.

- L’utilizzo della torcia tattica abbinato alla pistola;


In questa fase verrà introdotto:


· STRESS INDOTTO al fine di ridurre al massimo, tramite l’acclimatazione allo stress, l’effetto sorpresa durante il

   combattimento;


·  RESPIRAZIONE ADDOMINALE come metodo di gestione dello stress;


·  Esercizi “FORCE ON FORCE” mediante l’utilizzo di armi da addestramento e combattimento corpo a corpo;


· Utilizzo di BERSAGLI REALISTICI e TRIDIMENSIONALI al fine di addestrare il personale al principio della

   “percezione – riconoscimento – decisione”;


· Utilizzo degli ORDINI VERBALI semplici e facilmente capibili anche da stranieri durante le simulazioni operative di intervento per abituare l’operatore ad utilizzarli sotto stress, con un battito cardiaco ad alta frequenza;


· Utilizzo di SIMULATORI a fuoco e LASER: rappresentano il massimo dell’evoluzione addestrativa oggi possibile e munizioni a salve che riproducono lo scartellamento ed il rumore dello sparo (per personale con minore livello addestrativo) e l’utilizzo della torcia tattica e anche quello dello spray O.C.






Tiro di Polizia

   
 


 
         Si richiede preiscrizione per organizzare i gruppi di "tiro", su richiesta corsi individuali;
         Il costo copre le spese del noleggio arma da fuoco, proiettili, assicurazione personale, piazzola di tiro, e  attestato di partecipazione con certificazione TDR

           Istruttore: Marco Ceccarini

           Iscrizioni: dojoeleonora@gmail.com 
           o telefonare al nr.  342 9451545



“IMPARIAMO A DIFENDERCI"

Slogan dai toni accesi e provocatori.
Queste lezioni devono offrire la consapevolezza di cosa sia un’arma.
Capire, conoscere, prender confidenza con un’arma da fuoco può farci comprender meglio le dinamiche del tiro al bersaglio, ma può insegnarci a gestire un’arma da fuoco senza l’intento di voler far fuoco.
Respirazione, Mira, Concentrazione, Sicurezza: tutti ingredienti utili per conoscerci e metterci alla prova con uno sport alternativo, spesso non compreso.

  I nostri corsi che vengono effettuati singolarmente o a piccoli gruppi, sono suddivisi in due fasi: 

prima fase teorica in aula e prova a secco: ergonomia, impostazione di tiro e tecniche reattive.

seconda fase pratica a fuoco presso il campo da tiro dinamico.

   Il corso tratta in modo esaustivo le tematiche e le problematiche della difesa armata e l'uso legittimo delle armi da fuoco.



   

  Per informazioni più dettagliate sui nostri corsi telefonare al 
nr. 3313698208 o scrivere alla casella di posta elettronica dojoeleonora@gmail.com








 Istruttore Marco Ceccarini

- ISTRUTTORE  Dynamic Personal Difensive Weapon

  Security Force Academy

Corso di Operatore Scorte e Sicurezza 

  della Polizia di Stato (scuola di Polizia Abbasanta)

- Corso di Operatore Squadre Volanti 

  della Polizia di Stato (scuola Polgai Brescia)

Certificazione " T.O.M.A.S. " 

  Tiro Operativo e Maneggio Armi da fuoco in Sicurezza

  ATDO (Associazione Tiro Dinamico  Operativo®)

Certificazione " COMBAT AND SELF DEFENSE GUN"     


     



 




                                




 

 

La nostra amica Violetta scrive:
Come tutte le cose, se non le sai "armeggiare" diventano pericolose! E' la consapevolezza di ciò che hai in mano, la conoscenza e la perizia che crea "sicurezza". Com'è il detto? "L'ignoranza uccide"!Se disarmi un aggressore e non sai come manipolare qualsiasi arma, o coltello, o bastone che sia, in sicurezza, diventi un pericolo tu stesso.